Aggiunto da Redazione il 2013-07-17

Con la crisi economica e occupazionale occorrono strategie diverse ed innovative per risolvere il problema principale che il nostro paese sta subendo: la mancanza di lavoro. Ma è davvero indispensabile lavorare sempre di più o sarebbe forse il caso di voltare pagina e decidere di cambiare questo sistema arrivato oramai al collasso definitivo? Se ad esempio fossimo autosufficienti da ogni punto di vista (cibo, salute, energia elettrica, acqua ecc..) avremmo davvero ancora bisogno di lavorare come invece siamo costretti a fare oggi?