Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Ringraziamo SDEI per l’articolo che pubblichiamo.

 

Con questa terza parte si esaurisce almeno per il momento l’ argomento BAMBINI e ADULTI INDACO e CRISTALLO, da oggi i LETTORI di S.L. sapranno chi e cosa SONO questi straordinari e speciali ESSERI COSMICI; per i più scettici e i vari TOMMASO di turno ricordo che ogni COLORE ha una sua banda o “vibrazione” energetica, tanto che esiste già da tempo nella MEDICINA ALTERNATIVA la possibilità di cura di certe patologie con i COLORI tale tecnica prende il nome di CROMO-TERAPIA !!!
Di che cosa allora discuteremo prossimamente assieme, dei “potentissimi” e poco conosciuti strumenti usati dal POTERE GLOBALE per dominare le masse; temi molto forti che sconfinano in quella che viene definita FANTAPOLITICA e/o FANTASCIENZA, per questo mi aspetto da TUTTI i lettori di S.L. numerosi ma sopratutto qualificati interventi come avete iniziato  a fare con i BAMBINI INDACO !!!
NAMASTE’
& HASTA SIEMPRE
SDEI

Aure Dorate, Angeli Umani e Coscienza Multidimensionale

Quello che segue è un estratto dal libro, di prossima pubblicazione, di Celia Fenn, “L’Avventura Indaco-Cristallo” che spiega ulteriormente gli aspetti metafisici dell’esperienza Indaco-Cristallo.

I bambini Indaco e Cristallo che vengono sul pianeta sono conosciuti come “bambini stellari”. Questo perché non si sono mai incarnati sulla Terra e le loro anime spesso si sentono più a casa fra le stelle. Arrivano in questo periodo come una squadra con “un incarico speciale” per aiutare la Terra e i suoi abitanti nella loro transizione e rinascita come una “Nuova Terra” di dimensiona più elevata.

Tuttavia, mentre questi esseri appaiono come normali esseri umani, hanno, in realtà, accesso ad una portata più grande del potenziale umano. Possiedono la consapevolezza di chi sono, e sono più vicini al riconoscimento delle loro origini ed essenza divini.

I bambini Indaco nascono sul Raggio d’Incarnazione ed Evoluzione d’Anima Indaco. Questo significa che hanno accesso ai doni della chiaroveggenza e della cura. Sono anche capaci di accedere a ciò che può essere definito come la Quarta e la Quinta Dimensione di Coscienza, mentre la maggior parte degli umani ha accesso solo alla Terza e alla Quarta. Questo accesso Dimensionale Superiore e i doni d’anima del Raggio Indaco fanno sì che gli Indaco siano più intelligenti naturalmente, più sensibili e più chiaroveggenti. Sono anche creativi, e spesso capaci di accedere agli emisferi destro e sinistro del cervello con facilità, il ché li rende dotati a livello artistico, ma anche competenti in campo tecnologico ed avventurosi.

I bambini Cristallo, invece, nascono principalmente nel Raggio Aureo d’Incarnazione ed Evoluzione. Nascono nella Sesta Dimensione di Coscienza, con il potenziale per aprirsi rapidamente al livello della Nona Dimensione della Piena Coscienza Cristica, e poi, da lì, alla Tredicesima Dimensione che rappresenta la Coscienza Universale.

Con questi doni e capacità, gli esseri Cristallo sono immensamente potenti e creativi. Molti di loro portano i Raggi Oro e Magenta, che li rendono maestri di creazione, specialmente con la luce e il suono. Questo si manifesta sul piano Terrestre come creatività artistica e musicale. Coloro che portano il Raggio Indaco-Argento sono anche dotati come “madri” e “dee” del pianeta, e portano la vibrazione femminile di cura e nutrimento. Quelli sul Raggio Rosso-Oro, invece, portano la vibrazione maschile della manifestazione e spesso sono i leader in senso più attivo.

Il Futuro Bambino Cristallo sarà conosciuto come essere “Cristallo Arcobaleno”. Questo è l’Essere Umano completamente sviluppato della Tredicesima Dimensione Universale, in grado di portare e di trasmettere tutti i Raggi d’Incarnazione ed Evoluzione dentro il proprio campo vibrazionale. Ci sono già degli Esseri Cristallo Arcobaleno sul Pianeta Terra, ma non si sono ancora aperti al loro pieno potenziale.

La cosa eccitante riguardo a questi sviluppi evolutivi, per la gente comune, è che gli esseri Indaco e Cristallo portano queste vibrazioni al pianeta per condividerle con gli altri. Solo con la loro presenza, aiutano gli altri a spostarsi in queste nuove vibrazioni e ad aprirsi al loro pieno potenziale. Il dono Indaco-Cristallo al pianeta è il dono dell’Evoluzione e dell’accesso al nostro pieno potenziale, per ogni essere umano sul pianeta oggi, se così sceglie.

A questo punto, molte persone, che stanno permettendo questo cambiamento o transizione dentro i propri campi aurici, si sono spostate dal loro stato Tridimensionale di consapevolezza verso lo stato Indaco e poi Cristallo, con l’aiuto dei bambini che sostengono la vibrazione. Questi adulti sono ora in grado di sostenere il Raggio Aureo d’Evoluzione nel loro Ottavo chakra, e stanno aiutando a creare una matrice per la creazione della Nuova Terra. Questa luce Dorata pulsante può essere vista chiaramente nelle loro aure da coloro che sono chiaroveggenti e hanno la capacità di percepire i colori aurici.

L’Angelo Umano

Uno dei doni di questo processo di transizione è che gli Umani stanno diventando consapevoli di chi sono veramente: essi sono Spiriti in corpi Umani, e sono, in altre parole, Angeli in forma umana.

Siamo stati consapevoli delle nostre connessioni con i regni superiori per molte migliaia di anni, ma abbiamo sempre percepito che l’essere “umano” e lo stato materiale ci hanno, in qualche modo, precluso la nostra eredità angelica. Abbiamo parlato del nostro “Sé Superiore”, sapendo che avevamo accesso a questo aspetto di noi stessi, ma in qualche modo non faceva parte di chi eravamo, e vi si poteva accedere soltanto con la meditazione.

In parte ciò è dovuto al fatto che le nostre forme fisiche sono racchiuse nella Terza Dimensione, ma il nostro Sé Superiore o Angelico era di una vibrazione più sottile e più elevata e si sentiva più a casa nelle Dimensioni Elevate. Così c’è sempre stato un divario tra le manifestazioni materiali del corpo umano, la consapevolezza e la realtà spirituale.

Ora, tuttavia, con il cambiamento vibrazionale, chiamato “Ascensione”, che il pianeta sperimenta, la Terra ed i suoi abitanti hanno l’opportunità di “ascendere” dalla Terza Dimensione di coscienza verso le Dimensioni Superiori. Man mano che la coscienza ascende verso l’alto, il mondo spirituale si avvicina, fino a quando non esiste più “divario” ma un continuum che è denominato “Coscienza Multi-Dimensionale”.

In questo stato, l’essere umano è in grado di accedere con facilità ad entrambi i regni materiale e spirituale. Non c’è più alcun bisogno di meditazioni intense, poiché l’accesso al regno dello spirito è immediato ed evidente. Le persone nello stato Multi-Dimensionale hanno avuto accesso alla loro presenza o stato Angelico, e riconoscono sé stessi come Esseri Spirituali o Angeli provvisti anche di un corpo umano, in grado di funzionare nel piano fisico come esseri materiali.

A questo punto si può dire che il Sé Superiore e il Sé Inferiore si sono fusi insieme e l’Essere Umano è ora un Angelo Umano.

L’Angelo Umano è costantemente consapevole di se stesso come entità Angelica, Potente e Creativa. Non ha tempo o bisogno di cose quali la paura e il vittimismo. Impiega meglio il suo tempo, creando il tipo di realtà in cui è felice e soddisfatto.

Molti bambini Indaco e Cristallo sono quasi, se non totalmente, a questo punto di consapevolezza, come lo sono molti degli adulti Indaco-Cristallo che hanno compiuto la transizione a questo stato. Saranno questi nuovi esseri, che sono in grado di reclamare le loro eredità sia umane sia angeliche, a creare la Nuova Terra.

A questo punto, è importante affermare che è imperativo, per chi ha compiuto la transizione nella consapevolezza del suo sé angelico, essere anche consapevole di quanto sia importante essere umano ed essere ben ancorato nelle dimensioni o piani materiali. Il nocciolo fondamentale della Transizione è quello di portare il “Paradiso” sulla “Terra”, e non di essere dispersi in uno stato immateriale di paradiso.

C’è del lavoro da fare per gli Angeli Umani. Creare una Nuova Terra che porterà il Paradiso sulla Terra, e, poiché il “paradiso” non è un luogo ma uno stato di coscienza, questi Angeli Umani devono lavorare per portare gli stati dimensionali superiori di coscienza sul piano Terrestre. Una volta ottenuto questo, una nuova cultura planetaria nascerà e rispetterà tutti gli esseri come manifestazioni dell’Essenza Divina. E questa cultura rifletterà quel rispetto nella sua pace, armonia e creatività.

La Natura della Multi-Dimensionalità

Fino a poco tempo fa, tutti gli umani sulla Terra nascevano come esseri di Terza Dimensione. Ciò significa che essi si trovavano completamente immersi nel piano o regno materiale e che la loro coscienza era “chiusa” nella Terza Dimensione. Essi funzionavano sui primi tre chakra: materiale, emozionale e mentale. Se esisteva spiritualità, questa era solitamente percepita come qualcosa al di fuori del normale funzionamento quotidiano.

L’essere Tridimensionale è consapevole di se stesso/a come un individuo separato e unico. Non c’è un reale senso d’unità (oneness) di coscienza, che è un fattore di coscienza dimensionale superiore. A causa di questo senso di separazione, gli umani hanno costruito una società che ha davvero poca consapevolezza dell’interconnessione degli esseri e delle azioni. E, a causa di questa mancanza di consapevolezza, gli umani hanno creato un pianeta di dolore e di sofferenza, dove gli individui non sentono la necessità di essere responsabili dei loro pensieri, sentimenti ed azioni. La paura di non sopravvivere a livello individuale, per la mancanza di risorse, ha portato all’avidità e a squilibri che hanno bisogno di essere indirizzati per creare una casa planetaria stabile per tutti gli umani.

I bambini Indaco sono arrivati con la chiave per la multi-dimensionalità. Essi sono nati in corpi Tridimensionali, ma la loro coscienza è effettivamente nella Quarta Dimensione e capace di spostarsi nella Quinta. Quando questa “onda” di coscienza Indaco è arrivata sul pianeta nei primi anni ’70, è stata aperta la strada affinché tutti gli umani ed il pianeta stesso si spostassero nella Quarta Dimensione.

Al Quarto livello Dimensionale di Coscienza, gli umani diventano consapevoli della Legge dell’Uno Universale, altrimenti conosciuta come “Coscienza d’Unità”. Questa Legge afferma che siamo tutti Uno, siamo tutti connessi e che qualsiasi cosa influenzi uno di noi, influenza tutti noi. I bambini Indaco hanno questa consapevolezza nella loro coscienza e questo li porta ad essere guerrieri per molte cause che guariranno la Terra ed impediranno agli umani di distruggere ed inquinare il loro ambiente e danneggiare altri umani.

Negli esseri Indaco la Legge dell’Uno incoraggia anche la comprensione che siamo tutti uguali e che nessuno è più bravo di un altro. Questa coscienza e consapevolezza di gruppo è il sentiero verso il futuro per gli umani. Impareremo a lavorare in modo co-operativo e per il bene di tutti se dobbiamo creare la Nuova Terra che desideriamo.

Gli Indaco rispettano i talenti e le abilità di ogni individuo, ma questi talenti non rendono nessuno più bravo degli altri. I ruoli dell’ego e dell’autocompiacimento non hanno un posto reale nella vita di un Indaco.

Quando un Indaco si apre alla consapevolezza della Quinta Dimensione diventa consapevole di se stesso come Creatore. La consapevolezza di Quinta Dimensione ama creare. Tutti i sistemi di credenza religiosa e i sistemi economici sulla Terra oggi sono creazioni di Forme Pensiero di Quinta Dimensione, che manteniamo al loro posto con il nostro continuo sostegno di queste forme pensiero. Esse formano una griglia di Quinta Dimensione intorno alla Terra. La maggior parte degli esseri di dimensione inferiore è totalmente inconsapevole che i suoi schemi di pensiero e di comportamento sono controllati da questo livello.

Quando la consapevolezza Indaco si apre a questo livello c’è spesso un rifiuto verso tutti i sistemi di credenza e c’è una coscienza della libertà di creare modelli di pensiero e d’essere nuovi e alternativi. La persona Indaco si fa carico della missione planetaria, che è quella di creare e d’introdurre nuovi modelli di pensiero e d’essere sul Pianeta Terra. Ma, a questo livello la coscienza è ancora preoccupata dalle dualità di “buono” e “cattivo”, che determinano quale tipo di sistema sia migliore per la Terra. Il passo successivo nella coscienza è quello di spostarsi oltre la dualità, in un regno dove tutto è visto come parte di un bene maggiore e per il bene del complesso più grande.

Questo stato avanzato è conosciuto come Coscienza di Sesta Dimensione ed è il regno del Bambino Cristico o Magico. Tutti i bambini Cristallo nascono in questo livello di consapevolezza. Essi hanno accesso immediato agli aspetti magici e spirituali di chi sono, e sono capaci di fondere l’immaginazione e la creazione in modi fantastici e gioiosi. Se venissero lasciati liberi di agire, essi creerebbero immediatamente un pianeta magico. Devono, però, affrontare ancora una coscienza largamente tridimensionale, e lottano contro gli schemi e i comportamenti che trovano qui.

Quando una coscienza Indaco adulta compie il cambiamento verso lo stato o consapevolezza Cristallo, entra nella consapevolezza di Sesta Dimensione e nel seme della Coscienza Cristica. Rinasce, nella coscienza, come bambino Cristico o Magico. Con questo arriva una consapevolezza della giocosità della vita e il ruolo dello Spirito attraverso gli esseri umani su questo pianeta. Allora tutta la vita viene vista come magica e benedetta e tutta la vita è diretta e portata avanti attraverso il lavoro dello spirito. A questo punto, l’essere comprende il principio della resa al flusso di un’onda evolutiva più grande, mentre esercita ancora il diritto di essere un creatore a livello individuale.

La coscienza Cristallo, quando è maturata abbastanza a questo livello, può allora spostarsi al livello della Settima Dimensione, dove la consapevolezza si apre alla natura della missione spirituale dell’essere. Un adulto Cristallo o Cristico a questo livello è pronto ad assumere una missione planetaria come portatore di coscienza dimensionale superiore agli altri. Il lavoro può includere l’insegnamento e il risanamento su grande scala, o può semplicemente portare l’energia nel campo aurico, affinché altri possano accedere alle vibrazioni superiori sul proprio sentiero d’ascensione.

Il bambino e adulto Cristallo adesso hanno il potenziale per aprirsi appieno al Nono Livello o Piena Coscienza Cristica. Questo incorpora l’Ottavo Livello, o Livello Archetipico, dove l’essere ha pieno controllo sulla “storia” della sua vita sulla Terra e il Nono Livello, dove l’essere si assume la piena responsabilità della gestione del Pianeta.

Poi per l’essere, esiste il potenziale per proseguire nel suo viaggio verso il Decimo Livello, dove accede alle sue responsabilità sul Sistema Solare; l’Undicesimo Livello, dove si accede al Livello Galattico di coscienza e infine il Dodicesimo Livello, dove il Raggio Dorato della Coscienza Universale inaugura l’essere come Essere Universale Completo. Il Tredicesimo Livello rappresenta il Maestro che entra nel Mistero Divino come una scintilla pienamente cosciente dell’Essenza Creativa Divina.

Un Salto Evolutivo

Come può essere visto dalla discussione di cui sopra, l’avventura Indaco-Cristallo rappresenta un importantissimo salto evolutivo per la specie umana. Questo, inizialmente, è un enorme salto nella coscienza, riflesso nei colori aurici e nell’accesso a strati multi-dimensionali di consapevolezza in un individuo.

Ma, ciò che è manifesto nei corpi sottili o spirituali deve alla fine rendersi manifesto nel corpo fisico o piano terrestre di ogni individuo, e infine, nel corpo fisico del Pianeta stesso. I bambini e gli adulti Indaco e Cristallo sono una parte integrante e dinamica del salto evolutivo nel nuovo futuro aureo.

Livelli superiori di coscienza, di consapevolezza dell’interconnessione di tutte le cose e un desiderio per una vita creativa e potenziata diventeranno presto le caratteristiche di tutti gli umani sul Pianeta Terra.

Tratto da www.starchildascension.org/starchild
Link: http://www.lightworker.it/indigo_crystal_evolution.html

Leggi i primi articoli:
Bambini Indaco: chi sono?
Bambini e Adulti Indaco e Cristallo

11 Commenti a “Aure Dorate, Angeli Umani e Coscienza Multidimensionale”

  • alina:

    Grazie Sdei, articolo pieno di speranza . Ritengo che siamo giunti ad un punto cruciale della nostra scalata in ambito evolutivo. Una nuova struttura sta prendendo forma per garantire all’uomo la sopravvivenza. E’ la stessa biologia che la guida e che aggiungerà un nuovo appunto nel taccuino del DNA . Non mi stupirei affatto che l’aura di questi pionieri assumesse in fututo una vera e propria struttura fisica con una nuova funzione : l’interconnessione. Saluti.

  • firewalled:

    INterconnessione?
    e mediante cosa? protocollo wireless bario/alluminio standard 6.66?
    Spero proprio che uno scenario del genere resti sempre e solo nella testa dei new agers o nelle tastiere dei debunkers e non diventi mai di massa.
    NO GRAZIE la telepatia mi rende nervoso già c’è facebook che mette in piazza i cazzi vostri.

  • …se fossimo esseri semplici, “puliti”, genuini che vivono nell’amore, potremmo anche far uso della telepatia senza alcun problema. Molto probabilmente in un’epoca lontanissima avevamo questa capacità, com’é probabile ce l’abbiano anche le piante e gli animali [vedi lo splendido articolo:http://www.stampalibera.com/?p=27889 solo che col tempo l’abbiamo perduta…

    Credo che l’uomo in questi tempi stia davvero vivendo nella sua dimensione più oscura e se qualcosa non cambia in fretta forse raggiungerà il baratro…

  • martin:

    ritengo ancora una volta che le favole sono belle finche restano tali,ma quando ci perdiamo a sognare con la speranza di un qualsiasi essere di luce ( intendasi qualsiasi come angeli,alieni,guru,nuovi uomini aquariani,indaghi o cristalli) rischiamo di progettare in qaulcosa di inespiegabile le nostre angoscie e non elaborare nell qui ed ora qualcosa di concreto.Tempi bui,difficili,tremendi?beh,dipende come si guardi,se pensiamo alle due grandi guerre,non penso che ci sia stata piu luce di adesso,il masacro dei popoli americani nativi,da nord a sud,non credo siano stati tempi piu buoni,solo per fare due esempi,potrei continuare al infinito,ciclo dopo ciclo,ci sono state calamita naturali o create dal uomo stesso eppure siamo qui,con atorno persone meravillose e con dei pezzi di merda come sempre,c’è un bellissimo tango che si chiama “cambalache” dei primi del 900′e se lo si sente e cosi attuale e parla del disastro umano,poi tutte queste teorie da dove vengono,dai soliti “scelti”che sono in contato con i canali “akasici”o contatisti o canalizatori di chi sa quale entita? resto stupito del ansia di voler per forse di cose “capire”,catalogare e describere fino a detagli di film rivelazioni “esoteriche”( per altro contradette l’una de l’altra in base al percorso spirituale intrapreso).

  • Claudio:

    ASTA SIEMPRE! Conosco, riconosco e ringrazio

  • gabry:

    Una cosa che già sapevo da diversi anni, il problema non è tanto notare o meno questa nuova era in veloce avvicinamento, ma piuttosto riuscire a far comprendere al resto della società ancora molto aggrappata a futili quanti inutili beni, gli spiriti dannati li noto tante volte, far la fila per acquistare gratta e vinci, giocare alle slot o altre diavolerie, del tutto ignari della loro manipolazione, vedi anche il calcio, tutto per cercare fortuna, provate a pensare una volta tanto che la fortuna non è solo possedere denaro, ma può anche essere una salute invidiabile dataci a noi in cambio della voglia di diventare ricchi, è questo il patto che dovete fare con DIO, quindi la rinuncia alla volontà di non essere succubi di qualsiasi tipo di ricchezza in special modo il denaro, eccolo il denaro il colpevole infinitamente colpevole di essere il veleno della società moderna e per causa sua abbiamo calpestato i veri valori umani e dimenticato i motivi per cui siamo al mondo, per esso si uccidono i figli, genitori, parenti, amici, si rovinano interi stati pur di possederne sempre di più, e di questo ne renderemo conto a colui che ha fatto il mondo.
    Dimenticatevi che noi siamo l’evoluzione di un anfibio come scritto su tanti libri, io non ci ho mai creduto, piuttosto sforzatevi di non aver paura della morte perché essa non esiste è solo il passaggio in altra dimensione, lo dico con certezza perché personalmente provato, senza menzionare altri strani casi visti in sogno e poi accadutomi alla lettera, ora non so se esistano 1-2-..5 0 10 livelli come cita l’articolo sopra, posso altresì sottolineare che ognuno di noi ha un angelo custode come guida, aprendo i cuori verso il puro l’amore riusciremo qualche volta a sentirne la presenza. Vi voglio raccontare un fatto accadutomi ad una gita ad Assisi, un fatto che mi ha sconvolto interamente la vita.
    Erano le tre di notte quando qualcosa mi svegliò, mi sedetti in riva al letto girai lo sguardo e in fondo alla camera dell’albergo vidi una persona confusa sembrava avvolta nella nebbia e mi parlava, continuò a parlarmi credo per qualche minuto, mi misi a piangere come un bambino, di tutto quello che mi disse ricordo solo ” la tecnologia e il denaro sono la rovina dell’umanità essi isolano sempre più le persone, i contatti umani sono assolutamente necessari ma faccia a faccia non può un individuo avere contatti con un altro, tramite un apparecchio tecnologico ”
    debbo dirlo, ho continuato a piangere fino alle 8 del mattino, mi sono alzato con due meloni che ho tenuto sotto l’acqua fredda venti minuti e da quella volta, da giocatore accanito quale ero, ho perso completamente il vizio, e cosa che prima non succedeva mai, adesso tutte le mattine recito il padre nostro a bassa voce mentre vado al lavoro, e mi fermo qui.
    ASTA SIEMPRE

  • martin:

    Scusate a quelli che scrivono ASTA SIEMPRE,è per il saluto in spagnolo? se è cosi si scrive HASTA SIEMPRE ( per “conoscenza”).Buen dia para todos !!!

  • andrea'65:

    Augurandomi che la Legge di RA non sia un fake dei Gesuiti, lasciamoci cullare per qualche attimo dalla speranza di un Umanità migliore; eventualmente sono disposto a rimanere i 3a dimensione e ripetere il ciclo ,ma lasciatemi la consapevolezza di aver vissuto l’attuale fine ciclo.

  • SDEI:

    @TUTTI,
    un sentito GRAZIE per ESSERE intervenuti nella discussione di questi 3 POST sui BAMBINI e ADULTI INDACO/CRISTALLO/ARCOBALENO; sono SEMPRE più convinto che SOLO dal dialogo nel rispetto delle opinioni degli altri anche se diverse dalle proprie si possa crescere sia dal lato “civico” e “umano” che dal lato “spirituale”, un monologo invece NON aiuta in questo anzi rafforza quello che il grande CASTANEDA definisce il “DRAGONE dalle 100 teste” cioè l’ EGO che è la forte espressione della MENTE ma NON certo del CUORE/SPIRITO che è il nostro SE’ SUPERIORE legato al DIVINO !!!

    NAMASTE’
    & HASTA SIEMPRE

  • Eli:

    Caro SDEI

    ammiro la tua costanza nel grande Lavoro di recare sulla Terra la Piramide Viola della quinta dimensione, ed anche molto altro!
    L’Amore è per sua natura esuberante e traboccante, si dona incondizionatamente.
    Una rosa mantiene il suo profumo anche se nessuno passa di lì per sentirlo.
    Nessuno come te ha il dono di rendere semplice il complesso, ed accessibile l’inconoscibile.
    Ognuno poi recepisce secondo la sua evoluzione e le sue conoscenze, ma intanto il seme è stato lanciato…

    Dal profondo del cuore, grazie!

    NAMASTE’ & HASTA SIEMPRE!

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE