Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Questo articolo è stato pubblicato il 08 settembre 2011 alle ore 20:13.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-09-08/porranno-veto-riconoscimento-stato-200816.shtml?uuid=AacO3j2D

Gli Stati Uniti hanno annunciato formalmente ed esplicitamente che opporranno il loro veto a un tentativo dei palestinesi di ottenere il riconoscimento del loro Stato all’Onu. Lo ha detto il portavoce del dipartimento di Stato Victoria Nuland. La dichiarazione ha fatto seguito di poco a un intervento di Wendy Sherman, neo-nominata sottosegretario di Stato, la quale, durante l’audizione in Senato, per la conferma della nomina ha detto che «il Presidente è stato molto chiaro: una risoluzione Onu per il riconoscimento della Palestina non ci porterà alla soluzione a due Stati che entrambe le parti cercano e la gran parte del mondo cerca». Sherman ha aggiunto che il governo Usa non è preoccupato di un possibile approdo della risoluzione al Consiglio di sicurezza, ma che la possibilità di una dichiarazione all’Assemblea Generale «rimane un motivo di preoccupazione». Deve esserci quindi per gli Usa «un altro modo di fare progressi» e che porti Israele e palestinesi a una trattativa diretta

Eccoli gli esportatori di democrazia al fosforo ed all’uranio impoverito!  Ecco chi non vuole la pace. ndr

4 Commenti a “Gli Usa porranno il veto al riconoscimento dello Stato palestinese all’Onu: proseguire i negoziati”

  • andrea:

    Voto per la Palestina Libera.
    E’ da quando sono piccolo che ne sento parlare dell’oppressione del popolo Palestinese.
    E’ uno schifo è disumano.
    Oggi si dimostra una volta in più chi comanda gli USA e Getta e gran parte dell’Europa guerrafondaia, IL SIONISMO che considero talmente malvagio che supera nelle forme il nazismo.
    Va ricordato che i palestinesi vivono da oltre 60 anni in carceri a celo aperto, torturati, usati come cavie di laboratorio e assassinati giorno per giorno nella loro terra, sotto gli occhi di tutto il mondo e qui i mass media, i Murdok taciono.
    Il popolo sionista è disumano altro che diritti umani.
    Chi sono i manovratori e distruttori di interi paesi arabi e africani o asiatici quali:Afganistan, Iraq, Somalia, Yemen, Sudan, Libia e oggi si cerca di distruggere la Siria
    IL SIONISMO, siamo in un periodo buio per l’intera umanità .

  • Andrea'65:

    Purtroppo non ci resta che sperare nella profezia del Col.Albert Pike.

    • icecube:

      Tutte le religioni, tutti fratelli.

      Come no!

      io non ho fratelli tantomeno ci tengo ad averne, ma soprattutto ho una ottima opinione di mia madre, che evidentemente, chi ritiene che il prossimo sia suo fratello non ha, tanto da decretarla donna di facili costumi.

  • Livio:

    tristezza per questa notizia; c’è solo da augurarsi che gli usa spariscano; e prima o poi ciò avvverrà con grande gaudio dei popoli liberi.

Lascia un Commento

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia