Cerca 

FreePC

 

Trovaci su Facebook

 

PAOLO MALEDDU

 

Enneagramma Biologico

 

SCIE CHIMICHE

 

Gianni Lannes

 

I bombardamenti umanitari della NATO
Redazione | 23-09-2011 Categoria: Cultura Stampa

In Palestina la scusa era che i militari si nascondevano dietro ai civili. E in Libia, dove stanno massacrando i professori e gli intellettuali della rivoluzione Al Fatah e le loro famiglie?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=VA3KUPRXG2Y&feature=player_embedded#![/youtube]

Per inserire un commento è necessario creare un account Registrati


Commenti (2)

Scritto da Bruno
23-09-2011 23:09

E si, il senno perduto. Le virtù basilari cancellate, dall'effimero potere temporale . Dimenticando il saggio antico detto; CI DI SPADA FERISCE , DI SPADA PERISCE. E sempre stato cosi, anche per i grandi imperatori , che non considerano i detti popolari, quand che' na merda munta u'scagn , o che spussia, o da du dann !!! Tradotto: Quando una merda , si eleva sopra lo scalino, o puzza, o da del danno !!!

Scritto da archimede
23-09-2011 17:09

Qui bisogna cercare gli indirizzi Email di tutte le mogli, figli e familiari di tutti i responsabili sia italiani che Europei e mandare loro il filmato, a quei maledetti e dannati a vita che si spacciano per giornalisti bisogna piazzare loro le foto nei posti di lavoro e davanti la porta di casa, negare loro ogni contatto sociale ,rinnegarli come umani e timbrarli come figli della Bestia, ai mangiatori di carne umana che credono di essere ministri bisogna augurare loro che anche i loro figli e mogli facciano medesima fine, perdonare vuol dire continuare a subire, solo Dio sa quanti di loro malediranno il giorno che sono nati ed il giorno che hanno scelto di fare gli sciacalli, io so solamente che quello che stiamo vedendo in Libia a breve lo vedremo anche da noi, questo hanno deciso i Super Criminali della NATO e tutti i suoi scervellati Cocainomani, siate pronti cari connazionali, l'Anticristo nero ha già deciso quello che i suoi padroni gli hanno consigliato.

Area Utente

 

COOKIE

 

ULTIMI COMMENTI

 

Brainup

 

ENZO RAFFAELE

 

Pubblicità

 

 

ARTICOLI NICOLETTA FORCHERI