Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

5 Commenti a “‘Figli di peres troi(k)a’ Marra allo zoo di radio 105”

  • MassimoVm:

    Grande Marra, l’opinione che ho di quest’uomo va via via ingrandendosi.
    Si fa prendere per il culo da quelli dello ZOO pur di far ascoltare un po’ di verità a tutti quei celebrolesi che non se la ricercano da soli!
    Tenacia, astuzia e pazienza le sue più grandi doti , forse.
    Gli invio un abbraccio solidale da confratello partenopeo!

  • Jack:

    Ma come si fa ad affrontare argomenti così importanti con due dj che sanno fare solo battute ridicole, darei un consiglio all’avv. Marra di farsi intervistare da persone serie se vuole trattare argomenti importanti come le banche, la crisi finanziaria ecc. Non è possibile ascoltare due dj che si divertono a fare battute, perchè altro non sanno fare, su argomenti così delicati mi stupisce che Stampalibera, l’avvocato Marra non abbiano capito o non hanno voluto capire che così facendo si perde di credibilità poi facciano loro. Se voglio ridere vado a vedere un film comico, vado a teatro, ascolto magari le ******* che sparano questi pesudo dj mentre invece se voglio avere informazioni importanti cerco la fonte accreditata e basta. Un consiglio che posso dare a questi chiamiamoli DJ è: Quando volete cimentarvi su una cosa seria e che non è vostra evitate di farlo in maniera ridicola perchè fate un offesa a chi vi ascolta visto e considerato l’argomento trattato ok? Secondo me vi conviene parlare piu’ di musica e magari fare qualche dico qualche battuta perchè il troppo stroppia. Saluti

  • Mariano:

    Per comprendere il motivo della legge sulla tracciabilità dei pagamenti a € 300 occorre comprendere che questo “sistema crisi” ha il preciso scopo di creare SCARSITA’ DI MONETA, moneta di cui le banche private sono proprietarie.
    Dunque, l’evasione fiscale nasconde circa € 200 MILIARDI di imponibile al fisco, che invece deve usare questi soldi per pagare il debito pubblico alle banche private che ormai hanno messo i loro uomni al governo.
    Infatti, questa crisi come quella del 1929, non è una crisi di scarsità di beni, il mercato è pieno di beni che non si vendono al punto da chiudere le fabbriche che li producono. Questa crisi come quella del 1929 è una crisi di SCARSITA’ DI MONETA.
    LA MONETA DOVREBBE ESSERE EMESSA DIRETTAMENTE DAL MINISTERO DEL TESORO, SENZA PASSARE DA NESSUNA BANCA, IN NOME E PER CONTO DEL POPOLO CHE NE E’ L’UNICO LEGGITTIMO PROPRIETARIO.
    Certamente questo intervento come gli altri che il governo sta preparando causeranno svalutazione della moneta e, quindi, AUMENTO DEI PREZZI.
    Quando è stata fatta l’unità d’italia con i soldi e la volontà della finanza internazionale, fu deciso che il sud doveva essere povero e arretrato mentre il nordo ricco e industriale.
    Oggi l’UE fatta per volontà dello stesso sistema ha deciso che iil sud Europa deve essere provero ed arretrato.

  • Andrea:

    Forse l’Avv. Marra avrà commesso un errore a partecipare allo Zoo di 105, ma ha guadagnato la mia attenzione e spero di molti altri, perché casualmente vedendolo in quella trasmissine televisiva, ho potuto aprezzare in quei pochi secondi la sua genialità, perspicacia e competenza, cosa estremamente difficile da trasmettere in così poco tempo, condividendo molte sue affermazioni, che poi sono andato a vedermi con calma nel suo sito. Jack può avere ragione ma l’Avv. Marra alias Gino, forse ha più ragione di Lui.

  • Mariano:

    Vorrei precisare ancora una volta che bisogna sia combrattere contro il regime mondialista proprietario dell’euro e contro il regime borghese italiano che dal 92 in poi ha legato l’economia italiana all’evsaione fiscale, alla corruzione, agli appalti pubblici, fondi neri ecc.. Quel regime naizonale che oggi sta rimanendo senza carta moneta…..

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE