Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Azione Responsabile ed efficace contro le Scie Chimiche, diffondete e unitevi, stiamo ripulendo tutta l’italia.
Tutte le info nella descrizione dell’evento “Operazione Cieli Puliti 2012″.


Da sempre vengono definite scie chimiche ma questa denominazione non basta per completare la loro azione devastante.

Le scie, oltre ad alterare l’equilibrio pisco/fisico degli esseri umani, disequilibrano fondamentalmente i flussi e gli scambi energetici del pianeta poiché agiscono a livello energetico/orgonico. Per questa ragione abbiamo deciso di ribattezzarle Scie Orgoniche.

Le scie orgoniche spezzano il ciclo naturale terrestre assorbendo e imprigionando tutta l’energia nell’aria affinché le piogge siano trattenute. L’energia quindi è costretta a ristagnare intrappolata nel particolato metallico e non riesce ad attraversare lo strato delle scie orgoniche. Le scie sono quindi a tutti gli effetti un’arma per la guerra ambientale. Oltre ad essere un’arma ambientale, le scie orgoniche sono anche una potente arma a livello “evolutivo-spirituale”.

Il corretto svolgimento dei cicli planetari è la base indiscutibile della salute psicofisica, quindi “psicoenergetica” dell’umanità, fondamentale per l’evoluzione spirituale. Uomo e terra, uomo e ambiente non sono due esseri separati in simbiosi come dicono i biologi, ma sono un unico organismo. Quindi ben più di una semplice simbiosi: sono un’unica entità vivente! L’uomo è di fronte ad una scelta cruciale in cui deve scegliere se abbandonare la fase di coscienza “animale” dove ognuno si vede come una singola entità o entrare nell’ottica della coscienza universale in cui il pianeta e l’intero universo sono un’unica mente collegata chiamata coscienza collettiva!

Chi governa la Matrix, ha bisogno di mantenere l’umanità divisa non solo tra i singoli popoli ma soprattutto con il pianeta. Dividi l’uomo dal pianeta e lo avrai diviso da se stesso, dalla sua natura divina e dal suo autentico nucleo di potere. Le scie favoriscono questa divisione alterando il ciclo energetico terrestre.

Unisciti anche tu all’iniziativa e diventa parte attiva dell’operazione per il riequilibrio del ciclo naturale terrestre in Italia e nel mondo scrivendoci a contattaci@umaniindivenire.it

Link di riferimento:
Piattaforma di Umani in Divenire: www.umaniindivenire.it
Operazione Cieli Puliti” e Mappa Nazionale dei dispositivi: http://umaniindivenire.grou.ps/562276
Energia Orgonica: http://umaniindivenire.grou.ps/566118
Scie orgoniche/chimiche: http://umaniindivenire.grou.ps/565900
Crystalbuster: http://umaniindivenire.grou.ps/583019
Genesa Crystal: http://umaniindivenire.grou.ps/578485
Scarica i tutorial dei dispositivi dall’Archivio Condiviso: http://umaniindivenire.grou.ps/files

26 Commenti a “Operazione CIELI PULITI”

  • Claudio:

    Ma avete notato che da un po di tempo sono scomparse…? di che si tratta della tregua di Natale….? o qualche politico influente a preso residenza vicino a dove abito Io…?
    Comunque (almeno qui) da quando sono scomparse la qualità della vita è migliorata NOTEVOLMENTE… non più cielo velato e lattiginoso, aria pulita e trasparente e sole splendente…. come dovrebbe essere…..

    • Elyah:

      @ Claudio

      Non sono affatto scomparse, solo usano le scie evanescenti sia corte che mediolunghe. Il cielo è soleggiato ma i raggi del sole vengono comunque riflessi verso l’alto. Infatti il cielo se guardi verso il sole riappare bianco e non blue e non si vede alcuna nuvola da bel tempo, ovvero quei bei cumoli bianchi, di nuvole boccolose… Le uniche nuvole che appaiono qua e la possono solo essere i cumoli artificiali piatti delle scie chimiche allarghate.

      Seguite attentamente il cielo e capirete che l’inganno è sempre dietro la porta. Molti osservatori superficiali come l’amico claudio si fanno ingannare da apparenti cieli “tersi” che invece non hanno nulla di naturale… cercate il sole e di tanto in tanto vi vedrete intrecciare davanti o nelle vicinanze i soliti aerei che irrorano più in alto del solito con scie meno persistenti e più corte, che molti credono essere di condensa. Questo avviene sempre in quei giorni in cui i meterologi MILITARI dei mass media annunciano l’alta pressione… statene certi.

    • Claudio:

      @ Elyah
      Grazie per l’informazione e grazie soprattutto di esistere. altrimenti noi poveri “superficiali” come faremo ad avere le rivelazioni dall’alto della tua sapienza……

  • Steve:

    Si comprende quindi perché l’alluminio è uno dei principali ingredienti delle scie chimiche, cioè il vero scopo non è solo quello del controllo del tempo e del clima e la modificazione genetica delle culture.
    Per esempio quando Cinesi e Statunitensi portarono dei semi nello spazio per studiarne lo sviluppo in assenza di gravità, i primi rilevarono che ne nascevano piante e frutti enormi (fino a 400 volte più grossi del normale), mentre gli americani non ebbero gli stessi risultati.
    La causa? Le navicelle a stelle e strisce avevano un’intelaiatura di alluminio, metallo che danneggia o neutralizza i campi di torsione.
    Vari ricercatori, soprattutto russi, collegano i campi di torsione alla coscienza: ne consegue che l’alluminio, oltre ad essere neuro-tossico, deteriora le abilità cognitive, sopprime l’immaginazione e l’intuizione. Non ci si riferisce solo a danni cerebrali, comunque gravissimi, ma anche all’obnubilamento della dimensione percettiva, ideativa e della coscienza, la cui attività pur mediata dall’encefalo, non coincide con il cervello.

    Ho trovato l’evento su facebook dell’Operazione: https://www.facebook.com/events/272769582776163/
    Trovo che Umani in Divenire sia un bel movimento, sono bravi, simpatici e responsabili e sto già ordinando il materiale per un Crystalbuster.

  • bepy:

    ciao,

    be molti umani sono ancora scettici sull’orgone ad esempio ROBERTO
    DURIA che scrive qui’ in giro , che VEDE le scie da tanti anni ma
    quando lo consigliavo su CHEMBUSTER e TOWERBUSTER ne aveva
    timore perche’ una ” esperta esoterica ” lo ha spaventato …………….
    altro NON serve dire , ciao

  • vogliocapire:

    Scusate, chi può fornire una spiegazione chiara a tutto ciò? ormai tra informazione e disinformazione non si capisce più chi racconta il vero e chi no, a cosa serve questo crystalbuster? ad “allontanare” le scie e far risplendere il sole o a ripristinare le giuste stagioni? in italia in questo momento serve pioggia, non sole! la ricarica autunno/invernale di acqua stà venendo a meno, sempre a causa di queste scie. se con un crystalbuster “allontano” le nubi sarebbe utile non installarne, altrimenti la situazione può solo peggiorare, non migliorare.
    un’altra domanda, come mai un sito italiano, umaniindivenire.it risulta registrato da un provider tedesco? e con pochissime informazioni in merito? solo una coincidenza??? vedo che stampaLibera.com è registrato e ben dichiarato chi ne è il “gestore”! grazie a chi vuole approfondire l’argomento.

    • vogliocapire:

      siamo sicuri inoltre che con queste “piccole antenne” non aiutiamo “haarp” invece che contrastare le scie? parlo da profano, ma credo che come me altri profani si facciano le stesse domande!

  • Harshil:

    La denigrazione delle orgoniti alla don Croft, che funzionano benissimo, ed il solo osare chiamare “orgoniche” le scie chimiche, sono elementi che fanno parte di disinformazione mascherata da buon’azione…Come fa uno a livello linguistico, a sostituire la parola “orgonico”, che indica vitalità, rigogliosità e benessere, alla parola “chimico”? Come se chiamassimo medicina un veleno, come se dicessimo che la merda è profumata! Come fa uno poi a dire che le orgoniti lavorano solo tramite il costoso Chembuster quando chiunque faccia gifting ed ha studiato un pò le sue tecniche sa benissimo che non ha senso mettere potenti generatori orgonici nell’ambiente se prima non vengono bonificate le torri di telefonia mobile, le terribili fonti di emissioni ELF che sostengono l’inquinamento chimico in sospensione, e con una spesa irrisoria spesso inferiore ai due euro per ogni antenna? Come fa uno a dichiarare che un tubo inserito in un contesto di forti campi elettromagnetici distorti oltre alla presenza delle famigerate scie, può avere un effetto duraturo su un’area di centinaia di km, ed intanto definire negativo un chembuster ? Come fa uno a dichiarare che le orgoniti classiche sono per combattere “contro” le scie invece che per ripristinare l’equilibrio atmosferico, quando invece in loro presenza le scie si dissolvono proprio solo grazie al riequilibrio e alla ionizzazione dell’atmosfera, e non per effetto di una “lotta”?? Come fa un qualsiasi esperto di energia ad avere bisogno di boicottare un prodotto che funziona, cioè le orgoniti alla Don Croft, per far valere la propria invenzione? Sarebbe come se chi ha inventato il biotensor si mettesse a parlare male del pendolino, oppure che chi fa tapping sui meridiani maledicesse l’agopuntura! Ma come fate a bervi questa roba senza indagare un pò?
    Può anche essere che alcuni modelli di generatore di energia possano funzionare più o meno meglio in certe condizioni e che uno abbia voglia di pubblicizzarli per suo gusto, ma aver bisogno di sputare merda sugli altri ed intanto mescolare bugie a verità è un classico esempio di debunking…
    Io vivo in un luogo che da 3 anni è pieno di orgoniti alla Don Croft, e tutti coloro che hanno vissuto qua o vi hanno passato un periodo hanno solo trovato più benessere ed armonia, al di là di conoscere o meno la presenza di questo campo energetico. La verità è che qualunque orgonite fatta secondo il modello dei Croft funziona benissimo e chiunque provi a demolirne il valore come contributo per il benessere del pianeta ed i suoi abitanti sta lavorando per forze nebbiose, più o meno coscientemente.

  • bepy:

    ciao

    per quanto riguarda CHEMBUSTERS e TOWERBUSTERS e’ semplice si puo’
    farseli da soli non e’ difficile ne servono strumenti A MANO e’ semplice
    i materiali sono di facile reperimento e a costi bassi , per chi non vuole
    farseli li trova in vendita su internet in abbondanza sia in italia che estero,
    poi basta CONTROLLARNE L’EFFICACIA .

    per chi nota da qualche mese che c’e ne sono di meno in certe zone
    posso GARANTIRE che i nostri amici ET stanno mettendo a posto ed
    eliminando le scie chimiche , difatti in molte occasioni che stavano
    sciando sono state fotografate astronavi proprio che seguivano l’aereo
    intelligente , poi in sud america e in particolare in venezuela CHAVEZ
    dopo averli avvertiti li ha buttati giu’ e ora stanno alla larga……………

    OCCHIO CHE ORA SI RISCHIA ….. vedete che fine han fatto le basi sotteranee segrete eliminate … OCCHIO …………….buon 2012…….eh…

  • Simon:

    Sabato scorso (08/01/12) passavan una dozzina di aerei sopra alla mia area (Dolo/Mira, Venezia). Scie chimiche a go-go.

  • Nessuna.:

    Scomparse??
    magari, oggi qui in puglia (vendola-crazia)
    spruzzavano bassissimi si vedevano degli aerei giganteschi, altro che ologrammi,
    alcuni aerei sono strani sembrano quasi un tecnologia avanzata, ma altri, spruzzano a catena, oh fatto footing nel bosco al mio rientro verso le 5 di sera ancora spruzzavano, vanno avanti giorno e notte.
    saluti.

  • Bepy, ti prego, ho già abbastanza nemici qui, senza che ti ci metti anche tu.
    La tipa a cui ti riferisci era ancora più…..stramba di te. :-)
    Il fatto è che per l’energia orgonica, come per altre ipotesi, c’è bisogno di un atto di fede e io, come metodo, ho deciso che gli atti fideistici non sono uno strumento valido di conoscenza.
    Ciao. Ci vediamo domenica.

  • Crystalbuster? Una strana operazione atta a sviare dalla dura realtà. Ecco il WHOIS del sito ospite del gruppo:
    http://whois.domaintools.com/grou.ps

    Hadara Technology: https://www.google.com/search?hl=en&q=Hadara+Technology

    Domain Information
    Query: grou.ps
    Status: Active
    Created: 04 Jan 2006
    Expires: 04 Jan 2018
    Name Servers:
    ns1.afraid.org
    ns2.afraid.org
    ns3.afraid.org
    ns4.afraid.org

    Registrar Information
    Registrar Name: Hadara Technology
    Address: 1- Al Madaen St, AL Beireh
    Phone: 2843377
    Fax: 2843197

    Registrant:
    Name: Emre Sokullu
    Address:
    530 University Avenue, Palo Alto, CA 94301
    USA US
    Phone Number: 1-650-383-8875
    Fax Number: 1-650-745-0962

    Admin Contact:
    Name: GROU.PS Inc
    Address:
    211 Sutter St- Suite 801- San Francisco- CA 94108
    USA US
    Phone Number: 1-650-521-4745
    Fax Number: 1-650-745-0962

    Technical Contact:
    Name: Mustafa Deeb
    Address:
    1- Al Madaen St- AL Beireh
    Ramallah PS
    Phone Number: 02-240-3434 ext. 059-658 822
    Fax Number: 02-240-3430

    Billing Contact:
    Name: GROU.PS Inc
    Address:
    211 Sutter St- Suite 801- San Francisco- CA 94108
    USA US
    Phone Number: 1-650-521-4745
    Fax Number: 1-650-745-0962

  • Comunicato di Rosario Marcianò (Comitato nazionale Tanker Enemy)

    Parlo con il cuore in mano a tutti coloro che ci hanno seguito in questa dura battaglia fino ad ora.

    Uomini, donne, famiglie, giovani e meno giovani, tutti gli amici su Youtube, Facebook, Google Plus e tutti coloro che leggono gli articoli su i nostri blog. Ciò su cui ci siamo concentrati fino ad ora, il chè è fondamentalmente informazione, anche se integrata da iniziative di sensibilizzazione e di protesta, potrebbe non bastare più.

    Chi vuole raccogliere questo messaggio lo faccia e si adoperi, poiché a me sembra che sia rimasto poco tempo a disposizione. Si susseguono disastrosi terremoti ed eruzioni artificiali, inondazioni dovute alla manipolazione dell’atmosfera con H.A.A.R.P. e scie chimiche, nubifragi in tutto il mondo, aumentano le malattie neurologiche, i tumori, gli infarti, gli ictus, gli aneurismi, anche tra i giovani…

    Sarebbe molto bello per me in questo momento riuscire a svegliare le cosienze: non so se con questo appello ci riuscirò né tanto meno quanti di voi lo ascolteranno. Ma proprio perché ormai siamo vicini al punto di non ritorno, chiedo a tutti Voi di intraprendere azioni, naturalmente nell’ambito della legalità, per fermare le operazioni di AEROSOL clandestine attualmente in corso in Italia e nel mondo.

    Ognuno di noi deve fornire il suo contributo di azione vera, sul campo, in tutti i modi leciti, poiché non è possibile sperare che pochi attivisti possano intervenire con successo, di fronte ad un’organizzazione micidiale che vede la collaborazione di governi ed istituzioni.

    Sono i cittadini tutti che devono incidere ed imprimere una svolta con le loro iniziative. E’ ora che tutti voi agiate contro questo scempio. Non c’è più tempo!

  • Non funzionano assolutamente e questo perché l’atmosfera è carica di ioni positivi da metalli pesanti quali bario ed alluminio. La storiella delle scie che non persistono fa tenerezza, visto che sono proprio già di per sé scie chimiche non persistenti per via della presenza di una percentuale minore di trimetillaminio nelle miscele, visto che nei giorni di alta pressione non serve farsi notare con le scie persistenti. Anche le cosidette “silfi” non sono altro che le nubi di bario, ovvero falsi cirri ad altezza cumuli… il risultato delle irrorazioni che hanno dissolto le nubi naturali.

  • Fake planes

    Ciao, siamo di fornte ad un nuovo filone che mira a mischiare le carte per scagionare i militari. Attenzione!

    Penso che tutti i reports sulla Rete che parlano di ologrammi abbiano un vizio comune: si basano tutti su analisi video eseguite su filmati realizzati in bassa risoluzione, con una videocamera con zoom digitale e stabilizzatore non ottico. Ciò crea degli artefatti che possono trarre in inganno. Ho analizzato diversi filmati, ma in nessun caso posso escludere che non si tratti solamente di aberrazioni provocate dall’obbiettivo della telecamera. Oltretutto non è vero che non sono mai stati ripresi o fotografati aerei a terra. Basta anche solo osservare l’aeroporto di Nizza da Google maps per poter riscontrare la presenza degli stessi velivoli che si vedono irrorare mezza Italia. Anche a Fiumicino, Caselle, Rimini ed altri aeroporti si è notata la presenza di aerei totalmente bianchi e senza identificativi. Non ultimo… le scie e le nebbie di ricaduta sono reali. Qualcuno ipotizza che le scie siano in realtà prodotte da sfere che si dissimulano apparendo come aerei. Non sarebbe necesario, in quanto esse sono in grado di non farsi avvistare se non nello spettro infrarosso (si palesano solo quando vogliono), per cui tutto questo impegno nel “traverstirsi” da aerei sarebbe veramente una perdita di risorse inutile. Inoltre sono spesso impegnate in azioni di disturbo.

    C’è inoltre da osservare che ovunque la disinformazione mira a ricondurre il fenomeno delle scie a normali formazioni dovute alla condensazione del vapore acqueo. I governi fanno lo stesso. Che motivo avrebbero per coprire attività non terrestri? Come mai tutto questo impegno? Non sarebbe una soluzione per loro scaricarsi ogni responsabilità riconducendo il tutto ad artefici non noti? Piuttosto è plausibile che il cover-up sia utile a coprire attività umane e dei nostri governi e militari.

    A volte (non sempre) gli aerei chimici vengono tracciati dal radar, il quale evidenzia ID, quota, direzione, etc.. Con gli UFO (non endogeni) ciò non accade mai.

    In ultimo…

    Gli ologrammi possono essere realizzati su uno spazio ben delimitato e con uno sfondo scuro. Non possono essere realizzati di giorno e tantomeno con luce solare forte.Oltretutto gli aerei, perchè di aerei si tratta, con il sole, riflettono la luce sulla carlinga. Un ologramma non lo farebbe.

    Questa storia degli ologrammi è pura disinformazione. Infatti la storia degli aerei “inesistenti” è stata messa in giro dai disinformatori di Stato (per primi negli Stati Uniti). Naturalmente basta parlare di alieni e fine del mondo per far contenti tutti i catastrofisti/complottisti/gonzi di turno.
    Dobbiamo invece rimanere sobri davanti a queste sciocchezze e puntare il dito verso i veri colpevoli, senza se e senza ma: noi puntiamo il dito contro l’aeronautica militare ed il Governo, ad esempio, e più in generale contro la N.A.T.O. e l’O.N.U.

    Infilarsi così in questa storia degli “ologrammi” e “aerei finti” è davvero patetico e fa solo il gioco della disinformazione (dichiarata e non dichiarata – vedi Tom Bosco ed il suo socio Andrea Rampado..

    Non dimentichiamo poi che quegli aerei sono anche civili (Ryanair, Air one, Easy Jet) ed aerei N.A.T.O. Punto. Non c’è bisogno di andare troppo in là con la fantasia, anche se siamo sicuri che qualcuno trova sollievo a vivere nel mondo delle favole e possiamo comprenderne i motivi.
    Pensiamo che ormai, a questo punto, di misteri sulle scie ce ne siano rimasti davvero pochi.

  • animavivente:

    I dispositivi orgonici funzionano solo se si comportano come diodi di energia biomagnetica o cosmica o orgonica o pranica o .., i quali vengono eccitati passivamente o attivamente x permettere il flusso permanente dell’energia in entrambi i sensi evitandone il rallentamento e ristagno della stessa.
    Di conseguenza è naturale che i dispositivi orgonici possono funzionare solo se rispettano la giusta miscelazione tra i vari elementi organici e minerali in termini di rapporti volumetrici e misura in granumelotria o finezza degli elementi minerali/metallici stessi oltre all’integrazione di altri elementi che ne possano potenziare l’effetto in termini di potenza-flusso energetico utilizzando elementi come quarzo e minerali con proprietà cristalline.
    In ogni caso è basilare che tutti i dispositivi siano eccitati passivamente o attivamente al fine di non congestionarsi nel tempo, utilizzando al meglio il contatto con la terra avente un buon scambio orgonico-cosmico con il cielo stesso come, per esempio, la presenza di alberi ove il terreno sia costantemente umido oltre a posizionare i dispositivi stessi preferibilmente su cime collinari e montagnose che favoriscono il flusso orgonico stesso.
    Si possono anche realizzare dispositivi attivi in cui i cristalli incastonati sono eccitati attivamente da bobine di rame che fungono da impulsori emettenti frequenze armoniche rigeneranti-ionizzanti ricordando in principio che i primi dispositivi attivi generatori di OR (energia positiva vitale) provengono da Karl Hans Welz il quale scoprì che l’Energia Orgonica Pulsante (che solo il generatore di Energia Orgonica o un pianeta rotante possono produrre) converte il DOR (deadly orgone = Energia Orgonica Letale) in Energia Orgonica positiva. Il problema principale degli accumulatori di Energia Orgonica, risiede nella loro tendenza a negativizzarsi quando vengono in contatto con il DOR. Tale problema è stato risolto tecnologicamente, per la prima volta nella storia, grazie ai generatori ideati da Karl Welz. Una prova inconfutabile di questa caratteristica dei Generatori di Energia Orgonica, venne fornita dall’invenzione del generatore di DOR. Il Generatore di Energia Orgonica, dimostrò di essere in grado di contrastare la presenza e gli effetti del DOR che viene generato da alcune apparecchiature come i rivelatori di fumo radioattivi, i tubi fluorescenti (neon), gli schermi televisivi ecc.

    Karl Welz scoprì ben presto che il generatore di Energia Orgonica può offrire un significativo aiuto in molte attività che utilizzano la Forza Vitale, come lo sviluppo dell’ ESP, la magia, l’impostazione di obiettivi con l’aiuto di energie astrali. Esperimenti molto accurati hanno, inoltre, dimostrato che l’ Energia Orgonica, modulata per pulsare a frequenze precise (Alfa, Teta, Delta, ecc.) è molto più efficace delle mind machines tradizionali.

    Il generatore di Energia Orgonica è stato immesso sul mercato all’inizio 1993. Migliaia di questi dispositivi sono stati venduti in tutto il mondo, acquistati da persone che hanno deciso di dare una svolta a molti aspetti della propria vita e riuscire nelle proprie aspirazioni. Nel 1994 Mr. Welz inventò un nuovo materiale conduttore di Energia Orgonica fatto di da una miscela di polvere metallica e materiale organico, più altre componenti necessarie per aumentare al massimo l’efficienza anche attraverso la miscelazione di elementi metallici costituiti da polveri estremamente fini di cui l’impasto è l’esterno di una scatola metallica cilindrica con prolungamento collegata ad un generatore di frequenze armoniche Alfa Teta Delta ect..
    I chembuster, per esempio, possono funzionare se sono composti da una giusta miscelazione (rapporti volumetrici e finezza dei metalli e minerali) permettente un buon flusso orgonico e con la messa a terra (ex: palina metallica impiantata in terreno oppure se in balcone-terrazzo collegata ad una presa a terra) e dotati di uno o più cristalli imbobinati e collegati ad un generatore di impulsi.
    Mentre per gli altri dispositivi passivi alla Don Croft ebbene che siano fatti nella giusta miscelazione e finezza stessa dei materiali minerali e con l’integrazione alla base di magneti come il neodimio e di elementi archetipi (ex: spirali di rame) che favoriscono il flusso continuo cosmico-orgonico con un buon posizionamento in terra avente buone proprietà di scambio energetico Yin-Yang o terra-cielo.
    Il quarzo essendo tra i migliori catalizzatori di energia cosmica date le sue proprietà cristalline archetipiche piezoelettriche ect.. è una buona base d’uso x i dispositivi orgonici sia passivi che attivi.
    Tra questi i cosidetti crystalbuster possono funzionare bene solo se messi in condizioni di essere stimolati al meglio dall’energia terrestre-acquatica-solare oltre a poter essere potenziati con altri elementi quali cristalli passivi o attivi (con bobine di rame collegati a generatori di frequenza armonica) e/o con dispositivi di forma archetipica come il Genesa Crystal il quale è uno dei migliori dispositivi di forma di catalizzazione di energia cosmica-orgonica.

    Buonazione armonica amorevole lucente cristallina a tutti noi

  • animavivente:

    I dispositivi orgonici funzionano solo se si comportano come diodi di energia biomagnetica o cosmica o orgonica o pranica o .., i quali vengono eccitati passivamente o attivamente x permettere il flusso permanente dell’energia in entrambi i sensi evitandone il rallentamento e ristagno della stessa.
    Di conseguenza è naturale che i dispositivi orgonici possono funzionare solo se rispettano la giusta miscelazione tra i vari elementi organici e minerali in termini di rapporti volumetrici e misura in granumelotria o finezza degli elementi minerali/metallici stessi oltre all’integrazione di altri elementi che ne possano potenziare l’effetto in termini di potenza-flusso energetico utilizzando elementi come quarzo e minerali con proprietà cristalline.
    In ogni caso è basilare che tutti i dispositivi siano eccitati passivamente o attivamente al fine di non congestionarsi nel tempo, utilizzando al meglio il contatto con la terra avente un buon scambio orgonico-cosmico con il cielo stesso come, per esempio, la presenza di alberi ove il terreno sia costantemente umido oltre a posizionare i dispositivi stessi preferibilmente su cime collinari e montagnose che favoriscono il flusso orgonico stesso.
    Si possono anche realizzare dispositivi attivi in cui i cristalli incastonati sono eccitati attivamente da bobine di rame che fungono da impulsori emettenti frequenze armoniche rigeneranti-ionizzanti ricordando in principio che i primi dispositivi attivi generatori di OR (energia positiva vitale) provengono da Karl Hans Welz il quale scoprì che l’Energia Orgonica Pulsante (che solo il generatore di Energia Orgonica o un pianeta rotante possono produrre) converte il DOR (deadly orgone = Energia Orgonica Letale) in Energia Orgonica positiva. Il problema principale degli accumulatori di Energia Orgonica, risiede nella loro tendenza a negativizzarsi quando vengono in contatto con il DOR. Tale problema è stato risolto tecnologicamente, per la prima volta nella storia, grazie ai generatori ideati da Karl Welz. Una prova inconfutabile di questa caratteristica dei Generatori di Energia Orgonica, venne fornita dall’invenzione del generatore di DOR. Il Generatore di Energia Orgonica, dimostrò di essere in grado di contrastare la presenza e gli effetti del DOR che viene generato da alcune apparecchiature come i rivelatori di fumo radioattivi, i tubi fluorescenti (neon), gli schermi televisivi ecc.

    Karl Welz scoprì ben presto che il generatore di Energia Orgonica può offrire un significativo aiuto in molte attività che utilizzano la Forza Vitale, come lo sviluppo dell’ ESP, la magia, l’impostazione di obiettivi con l’aiuto di energie astrali. Esperimenti molto accurati hanno, inoltre, dimostrato che l’ Energia Orgonica, modulata per pulsare a frequenze precise (Alfa, Teta, Delta, ecc.) è molto più efficace delle mind machines tradizionali.

    Il generatore di Energia Orgonica è stato immesso sul mercato all’inizio 1993. Migliaia di questi dispositivi sono stati venduti in tutto il mondo, acquistati da persone che hanno deciso di dare una svolta a molti aspetti della propria vita e riuscire nelle proprie aspirazioni. Nel 1994 Mr. Welz inventò un nuovo materiale conduttore di Energia Orgonica fatto di da una miscela di polvere metallica e materiale organico, più altre componenti necessarie per aumentare al massimo l’efficienza anche attraverso la miscelazione di elementi metallici costituiti da polveri estremamente fini di cui l’impasto è l’esterno di una scatola metallica cilindrica con prolungamento collegata ad un generatore di frequenze armoniche Alfa Teta Delta ect..
    I chembuster, per esempio, possono funzionare se sono composti da una giusta miscelazione (rapporti volumetrici e finezza dei metalli e minerali) permettente un buon flusso orgonico e con la messa a terra (ex: palina metallica impiantata in terreno oppure se in balcone-terrazzo collegata ad una presa a terra) e dotati di uno o più cristalli imbobinati e collegati ad un generatore di impulsi.
    Mentre per gli altri dispositivi passivi alla Don Croft ebbene che siano fatti nella giusta miscelazione e finezza stessa dei materiali minerali e con l’integrazione alla base di magneti come il neodimio e di elementi archetipi (ex: spirali di rame) che favoriscono il flusso continuo cosmico-orgonico con un buon posizionamento in terra avente buone proprietà di scambio energetico Yin-Yang o terra-cielo.
    Il quarzo essendo tra i migliori catalizzatori di energia cosmica date le sue proprietà cristalline archetipiche piezoelettriche ect.. è una buona base d’uso x i dispositivi orgonici sia passivi che attivi.
    Tra questi i cosidetti crystalbuster possono funzionare bene solo se messi in condizioni di essere stimolati al meglio dall’energia terrestre-acquatica-solare oltre a poter essere potenziati con altri elementi quali cristalli passivi o attivi (con bobine di rame collegati a generatori di frequenza armonica) e/o con dispositivi di forma archetipica come il Genesa Crystal il quale è uno dei migliori dispositivi di forma di catalizzazione di energia cosmica-orgonica.

    Buonazione armonica amorevole lucente cristallina a tutti noi

  • Per merito di questo articolo ho scoperto il bellissimo sito di Umani in Divenire…
    GRAZIE LAURA! :-D

  • Stephan:

    L’unica cosa da fare è sperimentare personalmente senza credere a nessuno. È perfettamente inutile parlare senza osservazioni alla mano. :)

  • Balordo:

    ….dopo aver letto tutto io non so se ridere o piangere.

  • Marco Vernini:

    E’ ora di chiedere a gran voce le analisi in quota, per avere le prove. Basta dvd, basta post e foto sgranate, basta sterili conferenze che fanno solo spendere soldi. Migliaia di persone che mettono pochi euro possono darci le analisi in quota. Si devono fare. E’ l’unica arma che libererà l’umanità da questa minaccia. E chi non le vuole fare è parte del problema.

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE