Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Sarkozy nel classico simbolo satanista

Colpo di scena nelle presidenziali francesi del 2012? Parrebbe proprio di sì, secondo il quotidiano transalpino Liberationche dedica la sua prima pagina di oggi e una doppia interna a una notizia – non confermata né smentita dall’Eliseo – decisamente particolare, per un politico di destra.

Nicolas Sarkozy, infatti, starebbe pensando di aprire all’unione civile per gli omosessuali.

La mossa è quasi sicuramente ascrivibile alla campagna elettorale: sarebbe ingenuo pensare diversamente, visto che tutti i sondaggi prodotti in questo periodo da tutti gli istituti statistici francesi danno, nelle intenzioni di voto, il candidato del centrosinistra favorito al primo turno: le preferenze per François Hollande oscillano infatti fra il 27% e il 32%, quelle per Sarkozy fra il 23,5% e il 26%.

La trovata del presidente francese, qualora dovesse essere confermata, sarebbe perfettamente in linea con le recenti prese di posizione di alcuni esponenti dell’UMP (il partito di cui Sarkozy è leader) che, appena due mesi fa, come ricorda RaiNews avevano scritto, attraverso le pagine de L’Express, per chiedere un’apertura sul tema. E non si trattava di esponenti minori, ma di sei segretari nazionali: Sébastien Chenu (incaricato per le minoranze culturali) Samia Badat (che si occupa di integrazione e solidarietà), Frédéric Bouscarle (integrazione dei portatori di handicap), Nathalie Fanfant (lotta alle discriminazioni), Stéphane Jacquot (politiche penitenziarie e stato delle carceri) David-Xavier Weiss (comunicazione e giornali).

Così, dopo aver fatto proprie le istanze sulla Tobin Tax, dunque, Sarkò potrebbe far proprio un altro cavallo di battaglia della sinistra. La quale, nonostante i sondaggi favorevoli, dovrà ben correre ai ripari in qualche modo.

 

Fonte: http://www.polisblog.it/post/13213/sarkozy-apre-al-matrimonio-gay

 Domanda: perché due gay devono sposarsi? Non possono semplicemente convivere come fanno molte coppie etero?  A chi ubbidisce Sarkozy?


9 Commenti a “Sarkozy apre al matrimonio gay?”

  • I francesi sarebbero sciocchi se accettassero di discuterne con lui.
    Tra otto settimane ci saranno le elezioni. La sinistra le vincerà e sarà lai a concedere il matrimonio gay.

  • Jean:

    Tra otto settimane ci saranno le elezioni, 32 + 26 = 58, 100 – 58 = 42%, questo è
    quanto prenderà Jean Marie Le Pen, e vincerà le elezioni, dopodichè prepariamoci alla terza guerra mondiale… :)

  • Edoxxx:

    Beati i francesi che non hanno altri tipi di problemi a cui pensare

  • archimede:

    Tutti i capi di Stato e capi di Governo sono diventati CULATTONI e CORNUTI pur di vincere le elezioni, ci scommetto che quella bambina nata alla Bruni manco figlia sua è,qualche gatto non Europeo ci ha covato le sue “UOVA”(non per razzismo) , è ripugnante vedere nà mezza sega spacciarsi per una scopata, se invece dei voti prenderà tanti di quei cazzotti in faccia ,magari potrà dire ..” adesso sono più bello”, stò verme ha di nuovo ribadito che se non si verrà a un accordo con la politica che lui è la Merkel vogliono imporre ai cittadini della UE, c’è la possibilità che in Europa cominci un’altra conflitto armato tra diversi stati , nel frattempo ribadisce di attaccare subito la Siria , sà bene che ha i giorni contati non solo politicamente ,ma anche vitalmente, per questo cerca in tutti i modi di influenzare i suoi concittadini per farsi rieleggere come “Le Grand Mignotto” dei Rothschild che lo vorrebbero ancora per un paio di anni a gestire la Francia per poi farlo fuori dopo aver eseguito i loro ordini per la completa conquista dell’Europa, una cosa è chiara ” Sarkozy è stato scelto come successore di Hitler per poter scatenare un’altra guerra in Europa”, stavolta i Russi non si fermeranno a Berlino ma a Parigi/Brussel”..ben venga-

  • @ Jean

    Tutti i sondaggi danno per certa la vittoria della sinistra e in particolare della sua ala anti-mondialista.

    @ Archimede

    Sarzoky sogna di scatenare una guerra tra i Paesi europei e un’altra dell’Occidente contro la Siria? I suoi sogni resteranno tali, perché queste parole indigneranno a tal punto l’elettorato francese che scenderà sotto zero nei sondaggi.
    E poi il tempo per scatenare tutte queste guerre dove lo trova? E infine non ha capito ancora che entro il 2012 Russia e Cina prenderanno il posto degli Stati Uniti e che lui a quel punto avrà lo stesso valore del tre di coppe?
    O forse parla così proprio perché sente il terreno mancargli sotto i piedi?

  • archimede:

    Caro Puskin, come più volte ribadito, Sarkozy è un cialtrone, da noi in Sicilia si chiamano”Uccazzaru” cioè quacquaracquà” uno che minaccia quando ha paura, in effetti questo deformato mentale ha paura che venga scannato per strada come sono stati scannati quei poveri cristi di soldati Libici dopo essersi arresi a Ratti del NTC,che sparpaglia minacce a destra e sinistra e una tattica tipica dei Sionisti al fine di incudere timore e paure al un designato immaginario nemico, siccome fà pure uso e abuso di Psicofarmaci ..oltre alla Cocaina che gli passano i suoi amici della CIA,vede fantasmi e alieni uscire pure dal cesso dell’Eliseo,finirà i suoi giorni povero..pezzente e pazzo-

  • Libera:

    E viva!!! un altro paese civile che riconosce i gay….speriamo un giorno il vati-cane sparisca di questo paese ed allora anche in Italia venga riconosciuta la coppia gay….questi vogliono sposarsi per poter semplicemente avere i diritti come voi,chi credete di essere per dettare giudizi sulla natura sessuale delle persone? ma sopratutto per negare una realtà cosi naturale come quella omosessuale?

  • archimede:

    Libera..sei libera di vivere come vuoi ma non alzare la cresta insinuando minkiate, la stessa cosa vale per la parità di diritti che è stata confusa e adottata come una vendetta nei confronti dell’uomo solo perchè i tempi sono cambiati? tutto cambia nel tempo ..anche l amentalità ed il modo di pensare delle persone, se poi vai a vedere nel Vaticano ..sono loro che spingono il mondo Gay ad incrementarsi, Paradosso no? togliere i diritti alle famiglie per soddisfare le voglie sessuali di altri mi sembra un pò eccessivo,..ma si sà..la natura è strana e ci riserva giornalmente molte sorprese, fai quello che vuoi ..ma non toccare le corna ai Buoi-

  • Libera:

    archimede…ma i buoi con le corna…chi sarebbero??? gli uomini ??…bel concetto :-)
    comunque tranquillo,nessuno ha mai detto “togliere i diritti alle famiglie”per sodisfare nessuna voglia sessuale,non ci possono essere semplicemente PARI diritti? per come scribi e ti spremi mi sembri il classico “uomo”frustrato….
    P.S: la natura non è strana,gli strambi sono gli uomini che la giudicano….

Lascia un Commento

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia