Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Fonte: www.movisol.org

9 marzo 2012 (MoviSol) – Il congressista americano Walter Jones, repubblicano della Carolina del Nord, ha presentato la seguente mozione (H. Concurrent Resolution 107) valida per entrambe le camere:

ALLA CAMERA DEI RAPPRESENTANTI
Addì, 7 marzo 2012
L’On. JONES ha depositato la seguente mozione, che è stata presentata alla Commissione Giustizia.

MOZIONE CONGIUNTA

Esprimente il parere del Congresso che l’uso della forza militare in senso offensivo da parte del Presidente senza alcuna autorizzazione chiara e preventiva sancita da un Atto del Congresso costituisce un grave reato e misfatto passibile di impeachment, ai sensi dell’articolo II, sezione 4 della Costituzione.

Visto che la pietra angolare della Repubblica è l’ossequio dell’esclusivo potere del Congresso di dichiarare guerra secondo l’art. I, sezione 8, clausola 11 della Costituzione, sia dunque

Deciso dalla Camera dei Rappresentanti (con la convergenza del Senato),

Che è parere del Congresso che, ad eccezione fatta per il caso di risposta ad un attacco concreto o imminente al territorio degli Stati Uniti, l’uso della forza militare d’offesa da parte del Presidente senza alcuna autorizzazione chiara e preventiva sancita da un Atto del Congresso viola il potere esclusivo del Congresso di dichiarare guerra previsto dall’art. I, sezione 8, clausola 11 della Costituzione e dunque costituisce un grave reato e misfatto passibile di impeachment ai sensi dell’art. II, sezione 4 della Costituzione.

Commentando tale mozione, Lyndon LaRouche ne ha sottolineato l’urgenza, aggiungendo che si dovrebbe perseguirla “a tutto gas”, soprattutto in quanto proviene da un congressista con credenziali militari, elemento estremamente importante data la resistenza espressa dal gen, Dempsey ed altri militari americani d’alto rango alla politica palesemente guerrafondaia e neoconservatrice adottata da Obama. “Ciò potrebbe salvare gli Stati Uniti dalla distruzione”, ha affermato.

Purtroppo, proprio in questo momento il Congresso ha appena iniziato una settimana di vacanza. Sta all’attività politica del movimento internazionale di LaRouche e di chiunque riconosca l’importanza di collaborare, il compito di organizzare il necessario sostegno popolare a questo ingrediente della vera risposta alla crisi economica e strategica mondiale.

 

5 Commenti a “Obama, criminale di guerra: Una mozione di impeachment del Presidente Obama per crimini di guerra”

  • tiziana:

    Grazie Lino per aver pubblicato questa notizia importantissima.
    Spero tanto che il popolo americano riesca a scrollarsi di dosso tutti coloro che sono asserviti al potere economico-finanziario, da G&S a Monsanto e che adottano la guerra e la corruzione come unici strumenti per “comandare” a tutti i costi. Ovviamente il governo Obama è pieno di certi personaggi.
    Su rt.com ho letto che a febbraio in USA è stata approvata una legge che punisce con il carcere fino a 10 anni chiunque manifesta, anche pacificamente. Tanto che questa legge è stata chiamata “ammazza 1° emendamento”. Per non parlare dell’altra legge che consente di arrestare anche i cittadini americani per sospetto terrorismo (senza un’accusa precisa, senza un avvocato, a tempo indeterminato e senza comunicare il luogo di detenzione).
    Questi vorrebbero esportare la democrazia!
    Grazie agli sguatteri che ci comandano e/o informano queste notizie passano sotto silenzio. Fare luce è la battaglia vincente. Invito tutti i lettori a girare ai loro amici l’articolo e a seguire il sito larouchepac.com il sito è in inglese e spagnolo.

  • freak70:

    Il solito circo Usreliano, dove il presidente democratico viene messo sotto impeachment dal repubblicano aspettando che il prossimo presidente repubblicano sia messo sotto impeachment dal democratico e così via. Intanto scagliano tonnellate di bombe sul mondo che vorrebbe l’impeachment per i sionisti usreliani. Benvenuti al circo.
    A sam mes bein

    • coldemano:

      A freak70. Siamo proprio messi bene. Il solito ritornello. Ben poca gente si è accorta che queste persone sono in realtà possedute, che agiscono in concerto senza più alcun ritegno ormai. Ubbidiscono tutti seguendo un perverso disegno di una mente superiore. A cosa serve scagliarsi contro ormai. Ci deve essere per forza un alter ego superiore che dovrà ristabilire almeno la parità, altrimenti il gioco non avrà più alcun senso.

  • Rocco trat:

    vi segnalo che il sito diventa sempre piu lento e pesante da visualizzare.
    ok, grazie salut

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE