Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Era il 19 Settembre 1946 il giorno in cui Winston Churchill tenne un discorso durante il Congresso tenutosi a Zurigo e dichiarò di voler costituire gli “United States of Europa”, il discorso era stato scritto da Courdoven Kalergi, nel discorso fatto da Churchill venne anche citato di fondare una Costituzione Europea valida per tutti gli Stati che ne avrebbero fatto parte dopo aver firmato e Ratificato il Trattato di Lisbona (era già stato tutto programmato nei minimi dettagli).

Fu deciso anche di formare un congresso dove tutti i Parlamentari (capi di stato) si sarebbero riuniti per discutere di tutti i problemi da risolvere, ma senza fare obiezioni su quello che decidevano chi comandava al Parlamento, Churchill fu colui che aprì, inaugurò e gestì per primo il Congresso di questo Movimento Europa Unita a Den Haag nel Maggio del 1948, in questo congresso venne detto per la prima volta in pubblico, che la fondazione di una Europa Unita sarebbe servita a costituire un Nuovo Ordine Mondiale, (la dichiarazione si trova nel documento Paragrafo Nr.7 e 5), già il 21 Marzo 1947 i Senatori Usa, William Fulbright e Elbert D. Thomas dichiararono durante una seduta che il Senato vuole che sia Fondata l’Unione Europea ed il Congresso ha dato via libera alla fondazione degli Stati Uniti d’Europa, i media sotto il controllo del CFR cominciarono subito una campagna di informazione/disinformazione, il primo giornale a riportare notizie in riguardo fu il Magazin “Life” che scrisse ancora prima che il documento sia stato reso pubblico la seguente: deve essere la nostra Politica a volere che la Nazione Europa venga aiutata a formare una Federazione come i nostri stati hanno fatto nell’anno 1787 a diventare stati federali.

Un altro passo era stato fatto per la costituzione di un Nuovo Ordine Mondiale e la distruzione della Sovranità di ogni singolo stato in Europa, con il Patto di Brussel (BTO) del 17 Marzo 1948 nella quale vedeva la Francia, l’Inghilterra e i paesi del Benelux come Unione Militare nella quale entrarono a farne parte anche l’Italia, Germania e che fu consolidato il 23 Ottobre 1954 a Parigi (WEU – Trattato di Parigi).

Il secondo passo fu con la costituzione fatta segretamente il 18 Aprile 1951 “Schumann–Plan” la quale si decise di formare il “EGKS/MountainPlan” che consisteva l’Unione Europea del “Carbone & Acciaio”, questo fu deciso il 9 Maggio 1950 durante un discorso dell’allora ministro per gli affari esteri Francese Robert Schumann a Parigi nel “Salon de l’Horloge des Quais d’Orsay“ per la prima volta davanti ai media Internazionali e quindi reso pubblico una piccola parte del complotto, questo tre giorni prima della Conferenza dei Ministri per gli Affari esteri USA, Inghilterra, Francia. L’EGKS fu il primo Sopranazionale comitato Europeo, i suoi componenti erano i predecessori di quelli odierni, senza alcun mandato e senza essere stati legittimati, lo stesso di oggi come il Consiglio Europeo votato e voluto da nessuno = Dittatura, nel 1967 si arrivò al culmine quando i Ministri/Consiglieri venivano scelti da quello che oggi Parlamento EU e approvato da un Tribunale oggi sostituito con il Tribunale Europeo (cambia solo il nome).

Il terzo passo fu fatto il 25 Marzo 1957 quando i sei stati fondatori (Belgio-Germania-Francia-Italia–Luxemburg-Olanda) firmarono i due Trattati Romani (a Roma), in questi due Trattati venne costituita la EWG, Unione Europea Commerciale e la EurAtom, Unione europea per l’Energia Atomica. Tutti e tre i Trattati portarono alla fusione dell’Unione Europea nel 1965, dopo seguì il Trattato delle Riforme che consisteva nel fondare una Politica comunitaria (Milano 1986), una Politica per la Sicurezza Interna e Esterna, sulla Giustizia interna, ”Maastricht 1992” Cooperazione della Polizia e la Giustizia (Amsterdam 1997 – Nizza2001) e sull’Unione Europea (Lisbona 2007).

Con questo sistema è stato possibile prendere per il fondello tutti i cittadini Europei, grazie ai loro corrotti Governi e personaggi messi al posto giusto per governarli come pecore, hanno portato avanti questo complotto per la distruzione dell’Europa consapevoli che con le buone maniere e resa in pubblico non sarebbe stato possibile costruire un’Europa Unita, passo dopo passo stanno rubando la libertà ed il benessere ai cittadini, queste affermazioni criminali furono fatte da diversi Politici: HANS DIETRICH GENSCHER 12 LUGLIO 1991, WOLFGANG SCHAUBLE 22 NOVEMBRE 2011,
che ammetteva pubblicamente durante una intervista data al giornalista REINHARD MùLLER del Giornale “FAZ” dall’8 Maggio 1945 la Germania non ha alcuna Sovranità e quindi deve sottostare a altre forze capaci di poter gestire non solo la Germania, ma anche tutta l’Europa.

L’Europa viene portata a diventare come la UDSSR, senza democrazia, ogni stato perderà la propria Sovranità, tutte le leggi verranno fatte dal Parlamento Europeo senza che alcun Parlamentare possa lamentarsi o dare consigli agli Organi del Parlamento (Politbùro), tutto ciò non ha nulla a che vedere con un’Europa Unita e Libera, serve esclusivamente per formare il Nuovo Ordine Mondiale come più volte citato da un certo Giorgio Napolitano, essere sconosciuto e inutile messo al comando di uno Stato Sovrano per poterlo distruggere a suo piacimento con la collaborazione di altri Traditori e Infami scelti da lui a gestire un Governo che non ESISTE, ma che prendono ordini diretti dall’ELITE che ha progettato il complotto per la distruzione di ogni degna vita a tutte le persone della Terra.

 1) http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/1356047/Euro-federalists-financed-by-US-spy-chiefs.html2) WILLIAM BLUM, The C.I.A. The Forgotten History, London 1986, S. 67 – 76; TOM GERVASI, Chronologie über achtzig verdeckte Operationen der CIA aus den Jahren 1946 – 1983, in: DARRELL GARWOOD, Under Cover. Thirty-Five Years of C.I.A. Deception, (Anhang), New York 1985.

3) JIM GARRISON, Wer erschoss John F. Kennedy? Auf der Spur der Mörder von Dallas, Bastei-Verlag Gustav H. Lübbe GmbH & Co., Bergisch Gladbach 1992

4) ROBERT ERINGER, The Global Manipulators: Covert Power Groups of the West, 1980

5) zit. n. CONRAD C. STEIN, Die Geheime Weltmacht. Die schleichende Revolution gegen die Völker, Hohenrain Verlag, Tübingen 2001, S. 128

6)7) zit. n. CONRAD C. STEIN, Die Geheime Weltmacht, a. a. O., S. 129/130

8) CONRAD C. STEIN, Die Geheime Weltmacht, a. a. O., S. 131

Corrado Belli * www.mentereale.com

2 Commenti a “Dalla UdSSr alla EUdSSr e NWO. Trovati nuovi documenti sulla fondazione della EU. Seconda parte.”

  • Ezio:

    Ma quante persone sono a conoscenza di queste cose ? E , anche quando molti ne saranno informati, cosa si può fare per fermare questa dittatura dei banchieri sionisti ?
    Penso che solo il Padreterno possa aiutarci, noi possiamo solo continuare a fare le pecorelle in attesa della tosatura e successiva macellazione.

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE