Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

La bomba ad orologeria che oggi colpisce in America 1 bambino su 54

GAPS: una spiegazione valida delle origini dellautismo da effedieffe.com

La dottoressa Campbell-McBride è convinta che i bambini autistici nascano con cervello ed organi sensoriali assolutamente normali, ma che la flora intestinale anormale – ricevuta da madre e padre – porti ad una tossicità devastante per intestino e cervello. In bambini con la GAPS, la tossicità passa dall’intestino al cervello per tramite del flusso sanguigno attraversando l’intero corpo, e letteralmente intasa il cervello con tale tossicità, impedendogli di funzionare normalmente e di elaborare le informazioni sensoriali…. segue su effedieffe.com solo per gli abbonati.

 

ASSOLUTAMENTE DA VEDERE E DA CONDIVIDERE

Ringraziamo Costanzo M.  per la segnalazione.

Le vaccinazioni sono un programma mondiale di sterminio e di controllo della popolazione oltre a  una truffa? E cos’altro?

17 Commenti a “Autismo made in USA – Lo sterminio è servito”

  • Chicca:

    E’ arrivata l’ora di mettere sui nostri vestiti una fascia nera a lutto come quella che mettevano i nostri nonni e bisnonni, a lutto perche’ lo e’, per tutti quei bambini danneggiati dai vaccini ed anche per tutti quelli danneggiati dalle medicine.
    E’ inutile creare cortei che servoni solo a fare di noi un bel bersaglio facile facile, tutti riuniti in un solo luogo con la stampa che in un quarto d’ora ha gia pronta una etichetta da affibbiarci e con gli agitatori a farci compagnia.
    Camminiamo per strada, andiamo a fare la spesa, andiamo a lavorare, informiamo chi non sa’ o chi crede che tutto questo non sia niente, mettiamo questo segno se nostro figlio o quello di un nostro amico o anche solo quello di un conoscente e stato danneggiato da un vaccino.
    Alziamo la testa e guardiamo bene in faccia questa nazione, queste nazioni, che non hanno morale e coscenza e che si vendono il nostro futuro per un piatto di lenticchie.

  • gianni:

    magari è la selezione naturale , il processo di estinzione di noi esseri umani come è giusto che sia visto quelo che stiamo facendo al pianeta , la natura non ci vuole più ,a causa della nostra inteligenza delle palle ci stiamo eliminando da soli , giusto cosi’………

    • Ceci:

      Non credo che si possa parlare di selezione “naturale”, di naturale non c´é poi molto, si tratta di vaccini creati in laboratorio, che a chiamarli “vaccini” si sbaglia anche dato che sono veleni, che intossicano fino nel piú profondo.

      E se proprio ci dobbiamo estinguere allora mi auguro che sia a causa di un bell´armageddon universale, un meteorite gigantesco o l´arrivo di qualcuno non ben identifica dal cielo.
      Quella non é selezione “naturale” ma strage organizzata.

    • ROBERTO:

      scusa ma questi sono discorsi in linea con quanto sperato ma soprattutto portato avanti da organizzazioni mondialiste facenti capo alla solita elite….. informati prima di dire cavolate

    • cristian:

      vai a cagare gianni.io o un bambino di 4 anni bello e sanissimo fisicamente con disturbo dell’autistismo. e non puoi nemmeno immaginare cosa vuol dire vederlo soffrire nel parlare e nel comprendere le mie parole,mettersi le mani alle orecchie per isolarsi dai rumori fastidiosi.quindi gianni il tuo va bene cosi’ te lo puoi ficcare in culo e se non ce la fai da solo volentieri ti vengo a dare una mano.sai gianni la cosa che mi da piu’ fastidio sono le persone ignoranti come te,che prima di parlare non azionano il cervello.(sempre se ne ai uno).addio

  • gianni:

    @ceci , i vaccini li fanno sempre gli esseri umani appunto , ci autoeliminiamo, poi mi riferivo a tutto quello che l umanità sta facendo nell ultimo secolo : come la creazione dell aids o che i tumori sono causati dall inquinamento , o che a furia di prendere medicine siamo sempre più deboli senza anticorpi o che con lo stress ci ammaliamo eccetera eccetera……., e cosi’ chiaro e lampante capire che la fine ce la stiamo creando noi stessi , ciao , un abbraccio , a risentirci

  • claudia:

    sono pienamente d’accordo con Gianni… ci stiamo autoeliminando e forse per il Pianeta è solo un bene. Anzi, è sicuro.

  • ma andiamoli a prendere e spariamoli in testa a questi assassini….

  • Valentina:

    @ massimiliano, claudia, gianni, ceci, chicca..l’unico modo che abbiamo per fronteggiare questi abusi sull’umanità..anzi utilizzerei in questo caso anche la parola “crimini” contro l’umanità..è quello di fare informazione a chi ci sta vicino..a partire dai parenti amici e solo con il passaparola che ci salveremo..la nostra fortuna, la fortuna di vivere nel XXI secolo è proprio internet…abbiamo l’opportunità di informarci e di informare a nostra volta..io da parte mia già lo faccio con le mie amiche più strette..solo con un gruppo che ci sostiene nelle nostre convinzioni possiamo essere più forti..uniamoci nel passaparola..e non potranno essere più forti loro..

  • Personalmente ho constatato 2 postumi di vaccinazione antimorbillosa : un caso di encefalite e un caso di sordita’ oltre ai casi di autismo descritti nel video . Senza ombra di dubbio le vaccinazioni. quelle proposte come facoltative, propagandate dalle case farmaceutiche in tutto il mondo sconvolgono senz’altro il sistema immunitario e la sfera neurologica ma anche sessuale e della riproduzione di tutti i bambini che ,poi, da grandi vorranno affrontare la maternita’/paternita’. Non a caso la capacita’fisiologica-ri produttiva nella popolazione giovanile risulta sensibilmente ridotta. Essa rappresenta alla vista dei fatti un vero e proprio sterminio ”funzionale” delle nuove generazioni.Creare nuove malattie questo è l’imperativo delle multinazionali del farmaco. Alle mamme una raccomandazione: eseguite solo la vaccinazione obbligatoria e fate crescere i vostri b.ni liberi dai veleni.

  • Walking Irish:

    Anche camminare a piedi nudi può aiutare in questi casi…non è una pazzia, è la tecnica dell’EARTHING. E’ ben illustrata nel libro di Ober Sinatra e Zucker intitolato “A piedi nudi, curarsi con l’energia della Terra”. Oltre a molti altri benefici il contatto con la terra allevia significativamente i segni dell’autismo! Un libro che consiglio a tutti

  • cristina:

    avrei davvero bisogno di sapere chi pratica in Italia questo tipo di cura..Se qualcuno sta affrontando questo problema con questa ottica potrebbe fornirmi il nome del suo medico/pediatra/neurologo?grazie mille

  • PuppaPuppaPuppa:

    Miei cari complottisti, sono autistica ufficialmente diagnosticata e mi ammalo una volta ogni 10 anni a dir tanto, e questo da sempre (altro che autistico=malato). Piantiamola di sparare vaccate che non sono di alcun aiuto nei confronti di autistici e delle famiglie, anzi, sono dannose.

    Una precisazione: L’autismo (contando ogni forma di autismo, non solo la sindrome di Kanner) colpisce un bambino su 150 nel mondo. La statistica è questa, e lo confermano gli autistici americani che ho conosciuto online.

    La storia dei vaccini è stata presa in considerazione e se ne èe parlato, (così come tante vecchie teorie come il global warming, o altre in passato) ma poi sono state smentite perchè prive di fondamento.

    • CARLO MARANI:

      Sono al corrente di un forte aumento dei casi di autismo nel mondo occidentale e soprattutto negli Stati Uniti. Non mi risulta siano stati fatti seriamente confronti fra popolazioni vaccinate e non rispetto all’autismo. Ma non solo per l’autismo; anche per le allergie, le malattie rare o le malattie degenerative pure quelle in aumento.
      Ufficialmente non si conoscono le cause dell’autismo e mi chiedo: sono state fatte indagini serie in questo senso almeno per escludere quella causa, i vaccini, se è da escludere?

  • giuseppe:

    io intanto ho una bambina autistica che fino ad un anno e mezzo sembrava sana e comincio’ pure a dire qualche parola… poi si blocco’,, adesso ha 13 anni, non parla ma secondo me capisce tutto… se avessi le prove,,,

  • david:

    non date un centesimo al teleton rai berlasconate

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE