Cerca 

FreePC

 

Trovaci su Facebook

 

PAOLO MALEDDU

 

Enneagramma Biologico

 

SCIE CHIMICHE

 

Gianni Lannes

 

Siria: massacri di bambini, manipolazioni mediatiche e libizzazione
Redazione | 28-05-2012 Categoria: Mondialismo Stampa

Fonte: http://www.sibialiria.org/wordpress/?p=306
27 maggio 2012
Siria, esecuzioni di bambini, manipolazioni bellicose e libanizzazione…
Marinella Correggia

Quel che è certo è che da mesi la violenza più atroce e incredibile (settaria?) in Siria ha corso comune. Quel che è certo l’orrore di molti bambini e adulti trucidati, a Hula, in Siria. Un atto diabolico. Dolorosissimi i video (con ambientazioni diversificate) che mostrano quei piccoli corpi. Ma sugli autori del massacro e sulle dinamiche le versioni sono come al solito opposte. Le fonti dell’opposizione li attribuiscono all’esercito. Il regime siriano nega ogni responsabilità, annuncia un’inchiesta di tre giorni e sostiene che l’attacco armato è stato portato invece da “armati antigovernativi”.
Anche il centro di informazioni cattolico della provincia di Homs Vox Clamantis dà una versione ben diversa da quella dei media internazionali.
Per quanto non ci siano conferme del coinvolgimento dell’esercito siriano nell’attacco, i media internazionali e i leader si sono precipitati ad accusare il regime e a chiedere un intervento internazionale forte, e così la stessa opposizione siriana, con il cosiddetto Esercito libero che si ritiene ormai libero da ogni vincolo di cessate il fuoco chiesto dal piano Annan). Un’occasione davvero utile, perla Clintoncome per il Qatar. Dunque il chiedersi “cui prodest” non è peregrino.
Le voci vanno sentite tutte, e senza mistificarle. Vediamo cosa dice l’Onu. Qui http://www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=42094&Cr=Syria&Cr1 non nomina responsabili: “Gli osservatori della missione Onu Unsmis confermano l’uccisione di 90 civili di cui 32 bambini, più molti feriti, nel villaggio di Houla, dopo aver visto i corpi” (ma ovviamente le dichiarazioni dell’Onu vengono manipolate dall’Ansa che titola “L’Onu accusa l’esercito”). Prosegue il sito Onu: “Il generale Robert Mood, capo dell’Unsmis, ha dichiarato che le circostanze di queste tragiche uccisioni non sono tuttora chiare”.
Il sito scrive inoltre che gli osservatori confermano anche, da un’analisi di residuati, che tiri di artiglieria sono stati effettuati contro un quartiere residenziale. Ma non è specificato da chi.
Il governo siriano invece sostiene che l’esercito non ha usato artiglieria o armi pesanti contro i civili e a che a compiere la strage sono stati i “terroristi” che a centinaia hanno attaccato Houla con armi pesanti compresi lanciarazzi anticarro.
Ban Ki-Moon e Kofi Annan hanno emesso un comunicato: “Questo crimine brutale che indica un uso indiscriminato e sproporzionato della forza è una violazione flagrante della legge internazionale e degli impegni da parte del governo rispetto al non uso di armi pesanti nei centri abitati (…) i responsabili dovranno pagare”. Sia Mood che Annan che Ban Ki Moon hanno chiesto al governo siriano di smettere di usare armamenti pesanti nei centri abitati ma hanno anche chiesto a tutte le parti di cessare le violenze in tutte le loro forme. La Reutersriferisce anche di queste parole di Mood: “Chi ha iniziato, chi ha risposto e chi è responsabile dovrà pagare”.
La tivù russa RT scrive (http://www.rt.com/news/fsa-annan-plan-307/): “Inizialmente il massacro è stato riferito da attivisti dell’opposizione fra i quali l’Osservatorio siriano per i diritti umani basato a Londra secondo i quali la città è stata bombardata dalle forze governative durante manifestazioni antiregime”. I bombardamenti sarebbero continuati da venerdì a mezzogiorno fino all’alba di sabato.
Il punto è che i morti nei video dalle ferite e dallo stato non sembrano essere vittime di bombardamenti sulle case ma di esecuzioni. Lo afferma anche un ex del Pentagono intervistato da Rt. Il collegamento fra azioni dell’esercito e i bambini morti dei video sembra non essere possibile.
Chi ha ucciso? Degli armati sicuramente non riconoscibili (quindi anche eventuali superstiti troveranno difficile dare risposte vere) e sulla base dei loro interessi. Che non sembrano essere quelli della pace ma piuttosto di una tensione sempre maggiore con intervento esterno. Digitando su youtube “Hula massacre”, appaiono alcuni video, con tanti corpicini stesi sulle coperte, in ambientazioni diverse. I piccoli morti non appaiono vittime di bombardamenti sulle loro case ma piuttosto di esecuzioni mirate, uno a uno (non c’è la polvere e la distruzione che in genere si accompagnano ai tiri e ai bombardamenti che distruggono abitazioni, si pensi a certe foto dalla Libia). C’è un altro video che mostra bambini morti con le mani legate (una stranezza che pare artificiosa e che richiama un video riferito a Homs in marzo, poi rivelatosi una mistificazione da parte dei rivoltosi).
Un altro video ancora mostra le immagini mostrate anche da Sana e dalla Press tv sulle due famiglie (con nomi) uccise in un villaggio da gruppi armati, ma attribuisce i morti con didascalia in spagnolo a Huila e alle “gang di Assad”.
Non sembrano esserci video di bombardamenti a Hula. Sempre digitando “Hula massacre” c’è un video che mostra uomini per strada (dove?), alcuni con bandiere – non quelle dell’opposizione – e poi si sentono rumori di spari e un fuggi fuggi con qualcuno che rimane per terra.
Secondo il Centro di informazioni Vox Clamans della diocesi di Homs, le cose sono andate molto diversamente da quel che dicono i media e l’opposizione. “Un nostro testimone oculare di Kfar Laha, presso Hula ci ha detto: ‘Bande armate in gran numero hanno attaccato le forze dell’ordine o dell’esercito vicino all’ospedale Al Watani che hanno perso veicoli e un blindato. Sono seguiti scontri fino a tarda notte e invano i governativi hanno cercato di respingere l’attacco con l’artiglieria e molte perdite. Uccisi o feriti 35 soldati, e nove miliziani. I miliziani sono entrati nell’ospedale massacrando tutti i presenti. Hanno portato via i cadaveri in coperte dell’ospedale e li hanno ammucchiati in un luogo di Hulé che sembra essere una moschea. Poi sono entrati in varie case del quartiere sud uccidendo i civili e ammucchiandoli per mostrarli agli osservatori, prima di bruciare le loro case. In 24 ore cento sunniti sono stati massacrati a Tal Daw (Houlé), alaouiti sono stati massacrati a Shiphonyieh, ismailiti a Salamyeh e cristiani a Qusyar”. La consegna delle bande armate sembra essere incendiare il conflitto religioso. E la previsione è sinistra : il mosaico siriano si potrebbe rompere in una guerra civile alla libanese.
L’agenzia Sana http://www.sana.sy/eng/337/2012/05/27/421559.htm parla di altre decine di assassinati civili “per mano di al Qaeda”: dà i nomi di diverse famiglie uccise nei villaggi Tal Daw e al-Shumariyeh e mostra diverse foto.
Ultime notizie: (28 maggio ore 13,30)
Il portavoce del ministero degli esteri siriano ha dato questa spegazione ufficiale degli accadimenti: “Centinaia di uomini armati si sono riuniti alle ore 14.00 di venerdi 25 maggio ed hanno utilizzato macchine pick up cariche di armi sofisticate e pesanti, come mortai, mitragliatrici pesanti e missili anticarro , il che rappresenta una novità nella rappresaglia contro le forze governative. La strage non è avvenuta solamente nella località di Houla; anche il villaggio Shumariyeh è stato testimone di un massacro. I raccolti agricoli, le case, l’ospedale, tutto è stato dato alle fiamme, e Houla è la parte di un’immagine più grande che mostra l’esecrabile progetto terrorista. Nessun carro armato siriano è entrato in queste località nè alcun cannone è stato mai puntato contro il luogo in cui si sono commessi questi massacri, e le forze governative e di sicurezza non hanno mai abbandonato le loro postazioni, anzi sono rimaste in stato di difesa, rispondendo a quest’aggressione come legittima difesa. Gli scontri sono terminati alle ore 23.00 dello stesso giorno”.

Per inserire un commento è necessario creare un account Registrati


Commenti (18)

Scritto da oracolo
30-05-2012 08:05

E' necessario che la morte giunga violenta,l'energia rilasciata e' forte, e' necessario che la vittima soffra, in quanto il mix di consapevolezza e terrore sull'imminente e inevitabile morte, crea un pasto molto piu' energetico, molto meglio se tutto questo e' fatto a un bambino, un vero orgasmo vibrazionale. Questo e' quello che accade, e' il motivo perche accade, la domanda e'!, ma come puo' un essere umano, compiere questi orrendi atti contro se stesso? La risposta e' la stessa che si dara' in merito, alle sparizioni di persone , svariate migliaia ogni anno solo in Europa, di cui non se ne sa piu' nulla, oppure circa la pratica dei riti con sacrifici umani, relazionati proprio alle sparizioni misteriose, e poi, le stragi di massa, e non ultimo, la cusale guerre, che fornisce numeri elevati di vittime. La domanda, dovrebbe essere rivolta, per esempio direttamente, alla Hillary Clinton, lei sa' perfettamente cosa rispondere, visto che non e' umana,e si nutre di questi pasti, come tutto l'entourage che controlla questo mondo, gli umani non possono capire perche' vittime controllate, con problemi esistenziali creati a tavolino. Il lato che attualmente mi sfugge, sfidando la mia lungimirante perspicacia di oracolo, e', la palese e troppo facilmente svelabile circostanza delle false notizie con i falsi filmati, se vogliamo porci un quesito importante, c'e' da chiedersi, come mai vengono deliberatamente messe in circolazione le prove, che tutto questo e' un inganno? Non penserete davvero che chi organizza le notizie, utilizzi vecchi filmati gia' in circolazione per spacciarli per nuovi, secondo l'Oracolo qualcosa non torna. Grazie

Scritto da Gozer
29-05-2012 14:05

@Domenico Proietti Ormai ci abbiamo fatto il callo alle manipolazioni per alimentare la macchina della guerra, dal Golfo del Tonchino a Pearl Harbor per concludere con l'undici settembre, le armi di distruzione di massa in Iraq e il nucleare iraniano. Se nn l'avesse fatto Le consiglio questa lettura http://scienzamarcia.blogspot.com/ 2011/03/le-carte-da-gioco-degli-illuminati-i.html Invecein questo articolo si potrebbe comprendere il processo delle EGGREGORE a Voi molto care e cosa si cela dietro queste pratiche esotericheocculte http://scienzamarcia.blogspot.com/ 2010/07/pensiero-magico-ed-evocazione.html

Scritto da archimede
29-05-2012 14:05

http://www.ansa.it/web/notizie/rub riche/mondo/2012/05/29/Siria-espulso-ambasciatore -Italia-Esecuzioni-sommarie-Hula_6949567.html ..appunto,leggete cosa scrivono i criminali dell'Ansa, http://www.ansa.it/web/notizie/rub riche/mondo/2012/05/29/Siria-espulso-ambasciatore -Italia-Esecuzioni-sommarie-Hula_6949567.html io ho la sensazione che per coprire tutti sti terremoti che stanno provocando in Italia,sia proprio la mossa per distrarre i cittadini dall'inizio della terza guerra mondiale, sono in ritardo con i loro piani e adesso stanno accellerando i tempi, anche in Germania non hanno altra alternativa dopo che 4 Associazioni hanno messo una taglia sulla testa dei componenti della famiglia che fabbricano i Leopard II adatti per reprimere le sommosse cittadine, con canna del cannone accorciata,cingoli a lunga durata per strade cittadine e l'ordinanza di arruolare più soldati provenienti dal Sud , anche la Svizzera stà seguendo il Dictat di Brussel nonostante sia Neutrale e non faccia parte della UE, -

Scritto da Gozer
29-05-2012 13:05

Espulso ambasciatore siriano dall'Italia, azione congiunta ad altri paesi europei, tra cui Francia e Inghilterra.

Scritto da archimede
29-05-2012 11:05

Dici bene Gozer, adesso Obama ha deciso che i Droni debbono essere pure armati ..costi quel che costi, naturalmente quel fetente di Sterzi avrà detto di si ,tanto le tasse che gliele facciamo pagare a fare?

Scritto da Andy
29-05-2012 10:05

ARCHIMEDE,sono uno sbadato.non avevo preso in considerazione questo piccolissimissimo particolare. (gia' scontato)GOZER,io non riesco ad aggiungere altro.hai fatto quasi tutto tu.complimenti GIOVANNI. E' un Bellissimo discorso il tuo.e qui' concludo

Scritto da Gozer
29-05-2012 08:05

Adesso si prospetta pure l'acquisto di uno stormo di droni dagli Stati Uniti. http://www.rainews24.rai.it/it/new s.php?newsid=165702 Questici vogliono esasperare fino alle estreme conseguenze. Intanto qui trema tutto, dalla terra http://www.rainews24.rai.it/it/new s.php?newsid=165700alle banche spagnole, italiane e francesi. Stiamo vivendo mesi pregni di accadimenti, in Egitto si riaccendono le rivolte, a breve la Siria sarà attaccata, in Vaticano si stanno agitando le acque e per noi poveracci lo spettro del terrorismo di stato che si riaffaccia quando il potere costituito si trova in bilico. Intanto sui giornali italiani imperversa lo scandalo calcio scommesse, offuscando tutto il resto, nn ultimo l'assoluzione per tutti i coinvolti nello scandalo della scuola di Rignano Flaminio per pedofilia. CHE SCHIFO!!!

Scritto da archimede
29-05-2012 06:05

No Andy...troppo oppio gira nei palazzi dei media, la cocaina serve per colazione la mattina, se poi vai all'Ansa..solo a vederli ti vien il mal de pansa-

Scritto da giovanni
29-05-2012 05:05

Dobbiamo prendere atto che il Maligno e' salito al potere su questa terra, occupando piano piano con i suoi uomini quasitutti i centri decisionali. Ogni giorno ci PROVOCA con fatti violenti, con la Menzogna, con il consumismo con tutte le sue armi e SOLDATI (attenzione alla parola SOLDO). E' un avversario di estrema intelligenza ed astuzia. Dobbiamo restare UMILI, lui vorrebbe che noi ci credessimo INTELLIGENTI ed avere uno scontro FRONTALE. E' una trappola. E' indispensabile PREGARE perche' la LUCE scenda nei cuori e nelle menti. E' duro resistere senza usare VIOLENZA, che pure desidereremmo, contro i nostri avversari. Purtroppo il sangue chiama sangue. Nessuno tocchi Caino sta scritto. Dovremmo avere la FORZA di pregare per l'AVVERSARIO. Spero che i fatti VATICANI preludano ad una RINASCITA della CHIESA di DIO, dove solo la parola di GESU CRISTO sia la GUIDA. Dobbiamo tutti avere FEDE fortissimamente. Salute Giovanni

Scritto da Andy
28-05-2012 21:05

Ma questi media italiani e non solo,oltre che a poter essere degenerati porci mentali', cosa hanno avuto il lavaggio del cervello, lelettro scok, o lavorano con la pistola puntata alla testa loro o della famiglia??????????

Scritto da Ceci
28-05-2012 21:05

@Archimede come mai non finiscono in tribunale? 1- il tribunale sono LORO 2- siamo in dittatura "democratica" 3- la disinformazione, al giorno d´oggi, non é reato se é statale continua tu, sono sicura che hai ancora un paio di "punti" da aggiungere ciao :)

Scritto da archimede
28-05-2012 21:05

Come vedi cara Cecilia, la verità viene sempre a galla .solo che molta gente non la vuole sapere perchè fà male, io mi meraviglio come mai ancora oggi non si è riusciti a portare I responsabili dei Media Italiani in tribunale per istigazione alla violenza , per diffusione di falso, per totale disinformazione che non fà altro di incrementare odio verso altri popoli . @-Domenico, ti capisco ma in me bolle il sangue quando devo leggere alcuni articoli che sti pezzenti e morti di fame scrivono in continuazione,bisogna essere veramente degenerati porci mentali dato che sono coscienti che stanno mentendo e mettono a repentaglio la vita di migliaia di innocenti-

Scritto da Ceci
28-05-2012 20:05

@Domenico bene, se questo é di nuovo un fake mi sollevo un pó. Grazie Archimede per i dati che hai inserito, vado a guardare.

Scritto da archimede
28-05-2012 20:05

..nel frattempo la BBC ha tolto immediatamente le foto che aveva pubblicato come massacro a Hula /Huola, ormai il danno e la propaganda sono stati fatti ,il giornalista dice di aver passato le foto alla BBC nel 2003 e non ne sà niente della pubblicazione, solo una foto è stata salvata ,una delle tante dove si vedono cadaveri di migliaia di civili uccisi in Iraq e che nessuno ne era a conoscenza di quel massacro nella quale la maggiorparte erano bambini di un edificio scolastico, la foto si può trovare sul sito del giornalista che ha scattato le foto: http://www.marcodilauro.com/featur es/iraq-war/#num=content-413&id=album-16

Scritto da archimede
28-05-2012 20:05

Come presumevo, le foto del massacro sono del 2003 e riprese in Iraq, il truffatore pagato per diffondere falsità e che ha messo per primo le foto nei giornali è un italiano: il suo nome è: Marco Di Lauro, le foto sono state scattate il 27-Marzo del 2003 e messe online dalla BBC il 27-Maggio-2012 - nessuno si è chiesto come mai i cadaveri erano tutti coperti e molti erano in stato quasi scheletrico?

Scritto da Ceci
28-05-2012 19:05

Ma come si fa ad ammazzare bambini? a massacrarli? non é possibile che chi pensi, chi esegua una crudeltá di questo genere possa essere definito un essere umano! mi rifiuto categoricamente di crederlo! Ma come é possibile che la gente non apra gli occhi e non si accorga chi sono i mostri ci stanno distruggendo senza pietá alcuna? Non é possibile che ci siano dietro solo terre e potere, ho l´impressione che vogliano fare scomparire dalla faccia della terra popolazioni intere, questo é odio, odio sconfinato, contro la razza umana, contro noi tutti. Aiuto.

Scritto da archimede
28-05-2012 19:05

Caro Spartaco ,se la Russia molla si è messa il cappio al collo se stessa, perchè dopo tocca all'iran e faranno di tutto per far mettere la Cina contro la Russia, ma prima ne vedremo di belle ..anzi chi rimane in vita ne vedrà di belle, ma prima voglio vedere tutti i componenti dei governi occidentali -israeliano e Arabia Saudita, xxxxx xxxx xxxxxx x xxxxxxx -

Scritto da archimede
28-05-2012 18:05

A sentire le frasi di quell'ignobile meschino di Terzi, sembrerebbe che l' italia debba esere quella che dovrebbe sferrare l'attacco contro la Siria con al seguito la Francia e l'Inghilterra, per primo è toccato alla Francia sferrare l'attacco alla Libia, ora tocca all'Italia e domani all'Inghilterra contro l'Iran????? o la Russia ??? , ..tanto per far capire come ci stanno tentando alla grande, in Siria non esiste alcun paese o città che si chiami Hula o Huala, c'è una città con questo nome ,ma si trova direttamente in Libano e non in Siria, adesso ammazzano cittadini in altri stati per poi accollarli all'esercito di un altro stato, che il mister Napolitano ci spieghi cosa è venuto a fare in Italia il lardoso del Qatar ????' chiede aiuto militare in cambio di cosa??? l'islamizzazione dell'Italia? castelli di oro per i componenti del governo?? ..avanti giovani italiani disoccupati , 15 / 25 mila euro al mese vi bastano ? l'importante che ammazzate più civili che potete, vi daranno le medaglie al valore dopo aver sentito un colpo senza alcun dolore-

Area Utente

 

COOKIE

 

ULTIMI COMMENTI

 

Brainup

 

ENZO RAFFAELE

 

Pubblicità

 

 

ARTICOLI NICOLETTA FORCHERI