Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Per ulteriori Informazioni e per leggere altri e nuovi articoli dell’Autore: ESCOGITUR.IT

Consigliato anche: “un tornado alle soglie dell’alba“; “L’Ordine che lavora per il Nuovo Mondo“; “Parusìa a le chiusura (momentanea) di Pontifex“; “La verità su Ustica – 140 testimoni sotto terra“; Scioglimento dell’Arma dei Carabinieri e insediamento di un corpo militare sovranazionale; L’Anticristo (come rivelato a Maria Valtorta)
Vi prego cari amici di Stampa Libera di leggere con calma e di soppesare le affermazioni contenute in questo post. Molti di voi privatamente e attraverso mail ci rivolgono domande. In questo post si possono leggere alcune debite risposte.

Conoscerete in molti il monologo e profetico pensiero di Pier Paolo Pasolini del “Io So”. Ebbene, supponiamo che qualcuno voglia mettere altra carne al fuoco sui fatti che secondo il nostro autore-regista-poeta-intellettuale hanno “antropologicamente modificato” la nostra stessa natura di persone libere, ebbene ci stareste a spronarlo per andare ancora più a fondo, magari fondando con lui Borghi Rurali ed Eucaristici chiamati di Xenobia o lo lascereste morire come fu per Pasolini, in quello squallido 2 novembre nell’idroscalo di Ostia? Ebbene, qui su Stampa Libera mi sento di lasciare questa testimonianza, e lo faccio da uomo libero che pur amando il Papato e tutti i Papi, considera questi ultimi, da Giovanni 23 a Benedetto 16 dei Falsi Profeti. Faccio le dicharazioni che seguono, sperando che un giorno anche Lino e Nicoletta e gli altri amici sappiano apprezzare per il coraggio, la determinatezza ed il pensiero liberamente cristiano, quello che sto per dirvi.

La lettera è firmata, ovviamente, e prego chiunque volesse riprendere queste mie parole di non estrapolarle dal contesto cristiano della “Resilienza” o piccoli servi di Maria nella tradizione della Chiesa Una Santa Cattolica Apostolica e Romana, che riferito agli ULTIMI del Vangelo, non accetterà mai che esistano delle “vittime sacrificabili” secondo un concetto in uso fra coloro che aderendo al Concilio Vaticano II della nuova chiesa e nuovo vagelo, nonchè nuova religione ecumenista di Assisi alla fine difendono se stessi ed il loro Papa degli Illuminati con il classico: “mors tua vita mea”. Ma una volta non doveva essere tutto all’insegna della Verità? Per cui vediamo di vederla da un altro punto di vista questa Verità. Nella Carità.

I Poteri protesi verso la costruzione del Nuovo Ordine Mondiale sono: le Elite degli Illuminati che lavorano per l’instaurazione del Regno di Satana e di Mammona attraverso la Debitocrazia ed il Signoraggio Bancario; le Oligarchie PetrolChimiche che stampano anche Denaro o PetrolDollari, ElettroDollari, EcoDollari, AgroDollari, l’atomica, la superatomica; le Case Regnanti d’Inghilterra e d’Olanda anche con vincoli di parentela con altre Case Reali; la Fra-massoneria Conciliarista ed Ecumenista che controlla le Coscienze-Beneficienze mediante il Vaticano II e il Papa degli Illuminati; la Plutocrazia che Gestisce Denaro; la Massoneria che Controlla la Classe Dirigente, i Quadri e le Gerarchie Militari; le Istituzioni Industriali, Commerciali e Sindacali di Categoria per mercificare i loro Affari e tenere impegnata la Gente; le Organizzazioni Sportive per dirigere i comportamenti reazionari e prevenire Atti Vandalici; la Mafia che esegue come una Società di Servizi, tutti i lavori sporchi per conto del Sistema; i Partiti e la Stampa che controllano le Leggi e l’Opinione Pubblica; e i Servizi di Intelligence che Sviluppano nel Segreto la “Cultura di Morte”, Controllano la Società ed Iniettano l’Immoralità ad ogni livello per Massificare il Pensiero del Consumo, e della Paura e della Schiavitù; i Ladri di Tempo che mantengono il Sistema, oleando tutti i suoi ingranaggi pur potendoli fermare: che sono in fondo i Tiepidi, i Meschini, gli Opportunisti, gli Sfruttatori dell’Altrui Tempo, gli Affaristi, i piccoli giocatori di Borsa, i piccoli proprietari, i comunisti, i fascisti, i socialisti, i democratici, i qualunquisti, i depravati, i vigliacchi, i disonesti, i criminali che contribuiscono nella loro indifferenza verso gli “ULTIMI” del Vangelo e quindi “vittime sacrificabili”, con tutta la proserpia, l’apatia, l’ignavia, l’ignonimia e l’ignoranza a mantenere una parte in commedia/tragedia “Conservando” il Sistema di Mammona, pur ripugnandolo, pur sollevando indignazione, per accontentarsi alla fine delle sole briciole assieme ai “Tengo Famiglia” e ad ogni “Contestatore senza Dio”. Le Guerre altro non sono, poi, che il modo per dare continuità al Sistema di Mammona e al Pensiero Unico dell’AntiCristo, attraverso la distruzione delle opere di Dio e degli uomini e la ricostruzione dell’abominio della desolazione.
Alla fine della storia che sto presentando, ognuna di queste Categorie ha il proprio “bottino” di guerra e fra di loro agiscono come in una unica filiera che li lega dall’inizio alla fine alla unica aspirazione del soldo felice. Fra questi i peggiori sono quelli di cui si sà meno di tutto: i Servizi Segreti al comando del Nuovo Ordine Mondiale (NOM) e che sono riusciti anche a modificare le intenzioni iniziali con cui si innaugurava il Concilio.

I servizi di Intelligence, che reggono per conto dei Padroni del Mondo e del sistema pluto-economico-finanziario attuale le sorti delle oligarchie imperialiste per lo sviluppo di una ingegneria sociale adattata al NOM, si servono oltre che di killeraggio di sovranità nazionali, di movimentazioni occulte del mercarto delle borse e degli spread, di furto di capitali privati, della introduzione con ampolle alchemiche ben dosate della immoralità diffusa presente a tutti i livelli sociali, economici, politici e religiosi, e anche di bullshit, falseflag, plagio emozionale e sistemi di disaggressione rosacrociani (sono i nuovi “sicari-iscarioti” o “assassini”) con l’eliminazione diretta delle eccellenze e dei testimoni della verità e del bene comune. Vivono di un mercato parallelo, organizzato tutto per loro, nonché favorito e legalizzato dalla massoneria imperialista di stampo talmudico-babilonese e dalle regine d’inghilterra e d’olanda-orange di retaggio luterano calvinista. I servizi di Intelligenze tra i quali spiccano i famigerati MI6, i Mossad, la CIA e via discorrendo, sono i veri Adelfi della dissoluzione.

Fra le fette di mercato, e non da poco conto, controllano anche: le cyberwar; le cronicizzazioni di malattie e cancri e la dipendenza dai psicofarmaci; la prostituzione, le escort, gli scandali, i gossip; i cerchi sovrastutturali dirigenziali di società editrici a loro volta controllanti e selezionatrici dei migliori informatori-imbroglioni; i mainstream, i social networks e l’intera internet; le varie hollywood e propagande di regime; i contractors (mercenari) e tutti i teatri di guerra; gli “anelli”della mafia e i circoli della droga (soprattutto su scenari bellici, all’origine quindi della produzione); i circoli del “golf” e delle caste; le “carte” riciclate, falsi e furti di identità; le industrie dei videogiochi e dei videopoker; il contrabbando di sigarette, alcolici e prodotti marchiati; l’opinion makers, leaders e agit prop; gli istituti di statistica e di indagine demografica; le sezioni giudiziarie ed i comitati dei diritti civici con i rispettivi centri per calunnia e diffamazione; le adulterazioni alimentare ed il riciclo degli scarti; lo smaltimento dei rifitui tossiti ed i controlli sul territorio; i sindacati, le gilde e le organizzazioni per i consumatori; i circuiti privè di pedofilia, pornografia, transgender e gaypride; i centri di prima accoglienza e le strutture per l’immigrazione; gli addestramenti, i poligoni per polizia locale anche all’estero e speciali force team; le strutture di controllo e gestione di risorse locali primarie (acqua, energia, telecomunicazioni, gas, RSU e inceneritori); le conversioni industriali ad uso militare e strategico; la shock economy, la shock ecology; i traffici d’armi, gli esplosivi e le demolizioni controllate; le organizzazioni non profit, non governative, i referendum e le agenzie di psyops; le strutture che foraggiano il terrorismo e annientano l’autodeterminazione dei popoli; le major informatiche, echelon e i sistemi di microchippatura; i manuali scolastici e i modelli scientifici; gli uffici brevetti e le camere di commercio; i commentari o i clichè che drenano sui forum “fiacchi” depistando o ammassando i lettori e le censure o i ricatti sui forum cattolici e di controinformazione, abbattendosi e contenendo i commentatori forti; le macellerie sociali del terzo mondo, l’ignoranza e la lotta di classe; le gendarmerie per il controllo della popolazione e le guerre invisibili con gli ultimi ritrovati della tecnologia e della farmacologia; le war e le exit strategy; le scuole di formazione professionale, della lingua inglese e le università libere; le programmazioni neuro linguistiche e i debunkers o informatori scientifici; l’mk-ultra, l’LSD, e progetti di controllo mentale e di massa; gli espianti degli organi illegali e i campi di concentramento; i servizi speciali di morte gestiti per la mafia, con la mafia, dalla mafia; gli omicidi esoterici, le messe e rituali satanici; il trattamento di prigionieri di guerra e i sequestri di persona; gli appalti e le commesse pubbliche “straordinarie”; le carceri e la protezione civile o FEMA; i fondi neri e lo occultamento di tangenti anche attraverso lo IOR; i colpi di Stato e le rivoluzioni; i centri per il controllo del clima, del tempo, delle haarps e delle emergenze artificiali; il riciclaggio di denaro sporco; la chiaromanzia, l’astrologia, gli oroscopi; e così via, per tutti i piani dell’immoralità e della menzogna, del crimine e degli attentati, nessuno abuso escluso, tutti diligentemente tenuti sotto osservazione attraverso i “media” ed il simbolismo esoterico. Ci sono loro per governare le operazioni più oscure e più sporche, più neglette e più diaboliche dove nemmeno la peggior mafia oserebbe mai arrivare e senza cotanti coperture e clienti. Sono agenti pluripotenziali, che hanno una contabilità straordinaria, sempre rimpinguata dai grandi affari che hanno come unico centro amministrativo la “cultura della morte”. Sono i migliori affiancatori dei Cavalieri della Apocalisse per: genocidi e stermini di massa in tempi di pace (anche le rivoluzioni colorate gli riescono piuttosto bene), pestilenze, carestie, catastrofi. Ma sono anche i garanti dell’ordine pubblico democratico.
Dunque, se anche sorgesse qualche dubbio sulla fondatezza di ciò che dico, andate a vedere i nomi di tutti i Capi della CIA degli ultimi 70 anni compresi quelli dell’OSS. E se non è sufficiente, prendete in mano anche le pagine delle deleghe di attribuzione di potere alla FEMA controllata dalla CIA in caso di calamità naturale o massima emergenza. Sarà facile comprendere che fra tutti i poteri, uno solo può controllare ogni ambito di governo. Capirete pertanto perché la massima scongiura ed il massimo appello sono serie di terremoti.

37 Commenti a “Io so, quali sono i poteri che costituiscono il Nuovo Ordine Mondiale… a parte quelli della “massoneria ecclesiastica””

  • Ecco come alcuni all’estero fanno giustizia dei famigerati banchieri…:
    Iran: Il paese dove i banchieri truffaldini vengono condannati a morte
    http://www.you-ng.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=2798:iran-il-paese-dove-i-banchieri-truffaldini-vengono-condannati-a-morte&Itemid=63

    Un saluto,
    Elmoamf

  • cristiano1970:

    L’articolo è generalizzato.
    Lo stesso Pasolini fu molto più dettagliato nell’affermare, attraverso “IO SO”, l’esistenza di un mondo parallelo a quello nostro quotidiano che ne detiene e ne determina le sorti…
    Pasolini però disse anche di sapere NOME e COGNOME di coloro che muovono i fili di questo teatrino delle marionette ma, non aveva le prove per denunciarli.
    Ecco, quando si faranno nomi e cognomi, solo allora, le masse si sveglieranno.

  • Fabrizio:

    A riguardo di giovanni paolo primo e secondo, prendete una cantonata pazzesca, taciarli di essere dei falsi profeti è fuorviante, ingiusto e puzza di qualcosa d’altro; anche a gesù i farisei dicevano che era un demonio, e quindi non è una novità, ma è doveroso dirlo per chi legge e non deve bersi queste amene falsità. GP1 è stato ammazzato perchè si era opposto alla massoneria vaticana e al centro di potere dello IOR, altro che falso profeta, mentre GP2 è stato il miglior papa di sempre, con poteri sovra naturali, tanto che a detta di migliaia di testimoniazne che guarda caso qui non ci sono mai, dopo uno sguardo o un semplice tocco con la mano hanno avvertito una scossa dentro e sono cambiati interiormente intraprendeno finalmentge per loro un cammino di luce e di vera gioia nella vita. Occorre avere anche il coraggio di dire la verità come è, e comincio a stufarmi di dover ogni volta correggere i tentativi di depistaggio verso chi vuol denigrare la vita santa di persone con un profilo interiore che noi nenache immaginiamo. Basta.

    • Daniele:

      Ecco appunto. Matteo si rivolge agli adoratori dei falsi papi che parlano di loro meglio che se dovessero difendere Gesù: “Perchè sorgeranno falsi Cristi e falsi profeti e faranno grandi segni e miracoli così da ingannare, se possibile, anche gli eletti”(Mt. 24:24)

      Ma credi davvero che qui si cerchi di menar il can per l’aia? Magari ci fossero papi come quelli che dici. Giovanni Paolo 1, sì, avrebbe potuto essere quello che però non è stato perchè l’anno eliminato prima. Ma cosa sarebbe successo circa l’idea che aveva dell’uso del preservativo e di altri fatti moralmente discordanti con i predecessori santi? Magari si liberava dalla massoneria ma avrebbe potuto accettare l’esoterismo o le multinazionali dei soliti ignoti. Giovanni Paolo 2 per carità tante ne ha fatte contro la Chiesa di Gesù che se avessero aperto un vero processo per la sua beatificazione ne sarebbero uscite di belle e di crude. Tutto quello che è avvenuto attorno al “santo subito” ha dell’incredibile e del metafisico.

    • Alvaro:

      Il khazaro Giovanni Paolo II svuotò le chiese dopo essere diventato una presenza fissa sugli schermi della TV, una vanesia star dello spettacolo che attirava i giovani nei campus promiscui disseminati di lattine, di dosi di stupefacenti e condom usati.

      Strage in Vaticano del trio Estermann liquidato dopo poche ore da Joachin Navarro Valls come opera di un pazzo.
      Rapimento Emanuela Orlandi.
      Fallimento del Banco Ambrosiano che finanziò Solidarnosc sbancandosi a favore della CIA. Omicidio Calvi nella City of London. Marcinkus lituano-americano, armato di Beretta finchè giocava a golf, capo dello IOR contro cui si infranse Mani Pulite alle cui rogatorie (per mafia) non fu mai risposto.

      Già a fine 1991 il Vaticano riconobbe la secessione di Slovenia e Croazia dando inizio alla mattanza nei Balcani, violando il Trattato di Helsinki sulla pace e cooperazione in Europa sulla base dell’inviolabilità delle frontiere della Seconda Guerra mondiale. Il Trattato di Helsinki, capolavoro di Leonid Breznev, fu fatto sottoscrivere perfino da entità (petty shitty) territorialmente e politicamente insignificanti come il Vaticano traditore.

      All’Angelus del 13 marzo 1999 questo papa minaccia la Jugoslavia di Milosevic e dà sostanzialmente e quasi esplicitamente il benestare all’aggressione NATO.
      Proclama santo in barba agli storici il criminale di guerra card. Stepinac rinfocolando la guerra fratricida in Jugoslavia e sanzionando lo smembramento della ”storicamente” cattolica Croazia che albergava al suo interno milioni di serbi della Slavonia e Krajna di cui si fece ancora una volta scempio (eccidio) e definitiva pulizia etnica.

      Canonizzazioni a bizzeffe per lo più con fini politico-propagandistici come madre Teresa di Calcutta, a corpo ancora caldo contrariamente alle norme di diritto canonico, una missionaria di vaga origine kosovaro – albanese che gestiva dei (finanziariamente ricchi) lazzaretti per diseredati terminali a cui non veniva offerto alcun supporto umano, ancor meno sanitario.

      Disfatta in America Latina della teologia della Liberazione con perdita della connotazione cattolica di quel continente ormai preda di sette nordamericane.
      Silenzio complice sull’assassinio con l’ostia in mano di Arnulfo Oscar Romero arcivescovo di San Salvador.

    • anna rosa:

      gentile Fabrizio,

      vorrei suggerire di leggere il libro scritto da David Icke: … e la verità vi renderà liberi.
      In questo poderoso libro troverà un’analisi precisa di tutto ciò che è accaduto e accade a livello mondiale, compresa ovviamente la “cara” Santa romana Chiesa e i suoi divulgatori.

      Desidero suggerire, inoltre, di aprirsi alla ricerca spirituale, quella Vera che non è fuori di te, ma è dentro il tuo cuore. Può aiutare la ricerca collegandosi al sito: Stazione Celeste spiritualità e consapevolezza.

      Un saluto di luce
      anna rosa

    • sauro:

      Gesu, gli apostoli e compagnia bella sono solo un invenzione, come pure le 3 maggiori ottrine monoteistiche:EBRAICA – ISLAMICA – CATTOLICA.
      Tutte (nomi compresi) derivano dalle tavole sumere, dove si afferma l’esisitenza di dei venuti dal cielo, quindi una “religione o credenza” politeistica.

      http://www.kricio.com/religioni.html

    • tiziana:

      Quanto a Giovanni Paolo I ricordo che aveva già cercato di mettere ordine nella contabilità veneta e quando disse di voler fare pulizia nello IOR….morì’!? che strane coincidenze.
      Quanto a papa wojtila penso cose pessime che mi astengo dal dire. Ricordo ai romani che dal giubileo del 2000 Roma è andata in caduta verticale…………. La caduta del muro di Berlino è stata propedeutica al disastro che stiamo vivendo………e qui mi fermo.

  • oeracolo:

    L’articolo dice tutto ma anche nulla che gia’ non si sapesse, evidenziare i nomi dei responsabili sul livello terreno ha la stessa valenza di accusare Topolino, tutto il sistema e’ controllato dagli antichi Dei e cioe’ i Rettiliani, lo scritto e’ coinvolgente e dimostra nel concreto quanto sia impossibile per il resto dell’umanita’ venirne fuori, come se non bastassero gia’ queste millenarie sventure, circola voce tra i militari americani di mettere in stato di sicurezza le proprie famiglie in nazioni piu’ sicure, gia’ mappate, per l’inevitabile catastrofe in arrivo a causa dell’ingresso di Nibiru nel nostro sistema solare, il tutto previsto per i prossimi mesi, questo da una conferma alle dichiarazioni di mesi fa’ da parte del capo della NASA dove esortava da subito. Propri dipendenti a predisporre piani di salvaguardia per le famiglie. Buona fine del mondo a tutti.

  • Discepolo scettico:

    Ma… le sconvolgenti rivelazioni quali sono ?
    C’è qualcuno che davvero non conosceva queste cose ?
    Comunque bravo all’autore… non gli è “scappato” nemmeno un nome…
    Un bell’ammasso di accuse generiche è proprio quel che ci vuole !
    E’ così che si dimostra coraggio !

  • vale:

    Non riusciamo proprio ad accettare di essere parte integrante di tutto cio’, vero?

  • Marduck:

    @ Fabrizio

    GP2 però ha lasciato Marcinkus al suo posto, in cambio della “sua” Polonia…questo come lo spieghi?

  • Gianluca:

    D’accordo con Alvaro.

  • lino:

    — hanno come unico centro amministrativo la “cultura della morte”.

  • parusia:

    Ma è possibile che non si riesce a leggere una risposta cristianamente autentica, intellettualmente onesta, umanamente condivisibile? Vi rendete conto che state “randomizzando” ciò che i social network ed i mass media vogliono che diciate? Che in molti ragionamenti ci sono concetti esoterici, rettiliani, luciferini?
    Non è vero che l’articolo sia un ammasso di informazioni già note. Sono messe nella sequela per comprendere che esiste un gruppo di illuminati che governa il mondo ed un fine che è la distruzione e cattività delle anime e quindi della Chiesa Una Santa Cattolica Apostolica e Romana.
    L’unico Salvatore è Gesù e l’ostacolo ultimo da eliminare è il Papato a cui i falsi cristi si sostituiranno facendo credere di essere in continuità con Pietro, ma solo per ingannare e perpetuare la loro “CULTURA DI MORTE” come ci ricorda il caro amico Lino.
    Un adagio recitava così: Papi santi, popolo fervente nella fede; Papa fervente, popolo pio; Papa pio, popolo buono; Papa buono, popolo empio. Quindi se volessimo celebrare la massima e comprendere l’inizio della apostasia, potremmo soffermarci proprio sul ruolo del Papa Buono, Angelo Roncalli che scelse il 23 per il suo falso pontificato.
    Per il resto che dire… mah!

    • tonin:

      Parusia!
      Mi ricordo di una sola persona che scriveva come te. Il fondatore della “vilpar”. O sbaglio?
      Ciao.

    • parusia:

      Ciao Tonin. La risposta è No! Ho fondato, sì, un forum, escogitur, ma non vilpar. Mi sai piuttosto dire di più di questo sito, visto che in rete non l’ho trovato? Comunque, prima di escogitur durato esattamente due anni fino a metà del 2011, a suo tempo, scrivevo molto su effedieffe, fino a che mi hanno cacciato per “eresia” assieme al webmaster e altri amici, con cui abbiamo fondato il nuovo forum, ah ah ah. A presto, ciao

    • tonin:

      Ciao Parusia.
      In verità Vilpar era il nome di una società commerciale il cui fondatore aveva forti interessi sociali e politici di indirizzo (minimo) fortemente indipendentista.
      Ciao e buone cose.

  • I commenti sono andati fuori del seminato, l’articolo è ottimo, aiuta a capire che chi ama la verità avrà vita difficile, gli uomini descritti nella parte finale dell’articolo sono veramente i pesi della bilancia, il potere è la bilancia non in equilibrio, mai è stata in equilibrio, lo sarà alla caduta di Babilonia per un attimo, ma da Adamo sino alla caduta di Babilonia, quando ci sarà la Pace e la Sicurezza la bilancia pende sempre dalla parte della capacità mostrata in campo dai servizi segreti, e durante le guerre che il movimento violento verso Oriente ed Occidente oscilla paurosamente.

  • oeracolo:

    Quale sarebbe la risposta cristiana che vorresti sentire, il tuo articolo mi piace, ma il titolo dice Io so’ chi sono, ma non vedo colpevoli nel tuo sunto, forse allude vi al demonio, con tutte le messi orribili che hai citato, hai posto il mondo in un incubo dal quale non vi e’ via di uscita, ed io sono d’accordo con te, chi mi conosce sa’ che la penso medesima mente, ma non posso dare una risposta solo per compiacere le aspettative di chi crede in base alla religiosita’, la religione l’ho detto altre volte tradotto nel suo vero significato dice letteralmente, sottomissione, in realta’ essa e’ una gabbia di controllo mentale, e sulla base di ricerche serie operate da esperti dei vari settori quali astronomi,antropologi,traduttori,archeologi ect..ect si e’ arrivati alla conclusione che l’uomo e la sua pseudo civilta’e’ governata da altri, e i primi e i primi della lista sono gli antichi Dei Rettili , non li voglio mettere ovunque, ma e’ cosi’, e consiglierei un po’ a tutti di studiare con piu’ intensita’ questo problema. Grazie

  • Inquisizione:

    A proposito dell’Antico Testamento consiglio a Parusia di ascoltare il prof. Biglino, gratis su iutiubb. Sulle fandonie del Nuovo testamento invece di leggere i De Angelis.

  • andreaa:

    Parusia:
    ricordo i sionisti che sparavano alla chiesa della Natività dove c’erano alcuni palestinesi e il Papo Giovanni Paolo II che taceva e non condannava quel crimine vile anche per chi come me non credente ma che desidera che un luogo di culto o di storia sia sempre rispettato.

    Mi rivolsi al parroco della chiesa del mio paese e gli dissi, Non fa nulla il Papa Giovanni Paolo II e lui mi rispose è realpolitik e gli risposi di vergognarsi per se e la sua chiesa .

  • Maundrillo:

    Vedo che qualcuno come Davide, risponde nei commenti usando il vangelo di Matteo, dandogli la sua interpretazione, cioè appunto che i falsi profeti sarebbero i papi… Quando Gesù parlava di falsi profeti cosa voleva dire? Lo ha detto più volte nelle scritture, i falsi profeti sono quelli che mirano le fondamenta della verità, cioè negare che Gesù è il Salvatore del mondo, colui che ha vinto la morte con la resurrezione… Non mi sembra che nella storia millenaria della Chiesa sia avvenuto questo, anzi… Casomai possiamo discutere delle cazzate che hanno fatto i papi, ma qui non si tratta di falsi profeti, ma casomai come dice Gesù di ipocriti o sepolcri imbiancati… I Papi sarebbero stati dei falsi profeti se avessero minato le radici della fede, togliendo i sacramenti che sono segni di redenzione non di salvezza, a quel punto Satana avrebbe avuto più potere… Quando si trattano certi commenti, bisognerebbe anche avere un briciolo di umiltà e non essere sempre prevenuti… Qui sembra che la Chiesa sia un covo di serpi e demoni, ma non è affatto cosi, ci sarà sicuramente qualche demente invasato che nel nome di Dio fa i suoi affari, per esempio il mio parroco come ne ho conosciuti altri, fanno una vita veramente santa, oppure pensate che milioni di fedeli in tutto il mondo siano inseriti nelle varie parrocchie per assistere a delle ingiustizie e rimanere immobili senza dire e fare nulla tutti i giorni quando hanno la Bibbia a disposizione per capire ciò che è giusto o sbagliato? Sicuramente la Chiesa o i credenti, sono messi alla prova con le tentazioni, qualche volta resistono, qualche volta cadono, qualche volta scelgono il male fino alla morte… Di certo Satana non andrà a tormentare i Rockfeller o i Rosthild che già gli hanno venduto l’anima e sono suoi… Se credete veramente che il nemico sia la Chiesa della quale Gesù ha detto: “Tu sei Pietro e su questa pietra io edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno” fate pure… chi ha orecchie per intendere intenda dice Gesù, ma questo vale per tutti non pensiamo agli altri quando Gesù dice che un cieco non può guidare un altro cieco, o quando dice: volete togliere la pagliuzza dall’occhio e voi avete una trave”… queste parole sono per tutti, ognuno interroghi la sua coscienza se ne ha voglia davanti a Dio.

    • Daniele:

      Sono troppo dentro la questione apocalittica e da tanti anni per non confermare quello che dice Parusia. Fra l’altro il discorso è presto detto: Daniele parla di “abominio della desolazione” e “sospensione del sacrificio dell’oblazione”. Chi può autorizzare ciò se non qualcuno che è molto in alto? Mettiamola in un altra maniera. Cosa hanno fatto o stanno facendo gli ultimi papi perchè ciò venga evitato?
      Matteo e Marco per bocca di Gesù, così riportano nei loro Vangeli:

      Matteo 24, 15 “Quando dunque vedrete l’abominio della desolazione, di cui parlò il profeta Daniele, stare nel luogo santo – chi legge comprenda –, allora…”

      Marco 13,14-16: “Quando vedrete l’abominio della desolazione stare là dove non conviene, chi legge capisca, allora…”

      San Paolo parla nella sua II Lettera ai Tessalonicesi del Misteryum Iniquitate… e che dire del messaggio di La Salette occultato dalla Gerarchia (nonostante l’approvazione di Leone XIII, Beato Pio IX e San Pio X)? Insomma, è vero che le porte degli Inferi non prevarranno, ma quanti danni, quante devastazioni, quanti errori ed eresie…

  • oracolo:

    Parusia il tuo e’ veramente un grande scritto,i miei piu’ sinceri complimenti,non fraintendere, nell’immediatezza non realizzi ma rivedendolo riesci a metabolizzarlo, certo entra in settori dettagliatamente , come non rimanerne impressionati, la propaganda ufficiale vuole che i famosi Protocolli di Sion siano un invenzione, ma osservando cio’ che sta accadendo l’impressione ‘ che tutto sia reale, i responsabili di tutto sono questi sionisti Rothschildiani, essi controllano tutto quello che hai menzionato, ma ritengo il piano troppo grande, esiste una regia al di sopra degli illuminati, ma non voglio ripetermi. Comunque grazie, il pezzo e’ superbo.

  • Maundrillo:

    Scusa Daniele, ho scritto Davide nel primo post per la stanchezza e l’orario… Sono contento di vedere che sei preparato sulle scritture, e questo è senza dubbio un arricchimento della discussione… E’ verissimo negli ultimi tempi ci sarà la grande apostasia e desolazione nella Chiesa, tanti di questi segni stanno già avvenendo, d’altronde su 12 apostoli cioè potenziali Papi o comunque vescovi uno ha tradito spudoratamente Gesù (cioè Giuda) , Pietro (papa) rinnegato 3 volte, tutti gli altri sono scappati per paura, ma poi quando hanno ricevuto lo Spirito Santo, hanno con coraggio annunziato il vangelo fino alla morte, e tranne Giovanni sono morti tutti da martiri difendendo fino all’ultimo Gesù… Lo Spirito Santo nella chiesa ha sempre operato, per fortuna anche fuori da essa in tanti modi, tutto dipende da come risponde il cuore dell’uomo alla sua azione, quindi alcuni papi, potrebbero aver respinto la grazia ed operato non con la luce divina ma con il loro “IO” che non salva, quindi hai ragione quando parli di danni, devastazioni, errori ed eresie, ma anche quando è successo questo la grazia di Dio non è mai mancata a chi si rivolgeva a Lui con cuore sincero… Il grano e la zizzania cresceranno insieme fino alla fine, e solo allora sarà separato il grano buono… Quando Gesù dice di perdonare sempre non intende dire un altra cosa, lo stesso quando dice di non giudicare o di pregare per i nostri nemici, ecc…. lo dice senza mettere nessuna condizione, questa è la sua volontà, su questo ci dobbiamo misurare, non vedendo negli altri i nostri nemici, che effettivamente magari lo sono anche, ma se rispondiamo con un comportamento puramente umano, facciamo la nostra e non la sua volontà… I passi della Bibbia che hai citato stanno accadendo e accadranno sicuramente come tutte le altre profezie, sino all’ultima, il problema non è impedire che accadano o vergognarsi e indignarsi di questo, ma di stare dalla parte giusta senza farsi contaminare e rimanere saldi nella fede, ognuno pagherà davanti a Dio per tutte le sue opere. La mia anima non dipenderà se Benedetto XVI tradirà Gesù, ma se io farò la volontà di Dio…

    • stefano prior:

      OPPSS, adesso mi è chiaro il tuo post! Questo davvero è il festival dell’anticristo! mi sembrava di cattivo gusto il modello ma ora mi è chiaro perchè!

      • Quindi come sostenevi tu questo Festival dovrebbe sdoganare tutte le blasfemie e testare l’assuefazione della gente

        • stefano prior:

          A questo punto direi che chi non vede è solo perchè non vuole. Desidero davvero per costoro che comincino ad approfondire e a cercare la Verità che conduce a Gesù, con l’aiuto della SS. Maria.
          Continuiamo a seguire. Domani comincia il ventitreesimo mese di rivolta in Siria.

  • stefano prior:

    http://artists.letssingit.com/asaf-avidan-lyrics-reckoning-song-11wdn9c

    musica e parole di asaf avidan, presentata a sanremo 2013, questo sanremo un po’ così…

    • Elena:

      @ Stefano prior
      Mi farebbe comodo una tua interpretazione della canzone… sai per vedere se è come la mia. Ah scusa….ciao come stai?

      • stefano prior:

        Ciao Elena, si tira avanti, fra bassi e bassi :-)
        Mah… il link era più che altro per stimolare anche terzi, non avevo fatto ancora una riflessione. Certo con un titolo così.. “la resa dei conti” e una strofa che recita “quindi ci risiamo – il biasimo, la colpa, il dolore, la ferita, la vergogna” mi sa tanto di lamento di qualcuno colpevole. Molto colpevole e che si aspetta il peggio, appunto, la resa dei conti. In realtà, oltre a questo, ritengo il resto piuttosto ermetico. Aiutami tu, piuttosto. Ciao, un abbraccio.

        • Elena:

          É un bel po’ che l’ascolto, mi piace, io la considero un tirare le somme della propria vita dopo averla trascorsa a sguazzare nel peccato. Comunque mi ha colpito questa frase:
          The founding fathers of our plane
          That’s stuck in heavy clouds of rain.
          che viene subito dopo il biasimo, la colpa, il dolore la vergogna…”i padri fondatori del nostro progetto”… a chi si riferirà? É l’unica cosa che non c’entra…

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE