Cerca 

FreePC

 

Trovaci su Facebook

 

PAOLO MALEDDU

 

Enneagramma Biologico

 

SCIE CHIMICHE

 

Gianni Lannes

 

Germania, Die Welt: "ESM viola i trattati e le leggi UE"
Redazione | 05-09-2012 Categoria: Mondialismo Stampa

 

Fonte: www.wallstreetitalia.com

Germania: "ESM viola i trattati e le leggi Ue"
L'euro è sceso sotto $1,26 dopo la notizia pubblicata da Die Welt, che contraddice quanto affermato dal ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schauble. In attesa del verdetto della Corte Costituzionale, caos di dichiarazioni, confusione, rattoppi e paracadute all'ultimo momento. Compromessa l'immagine dell'Europa.

La Corte Costituzionale tedesca si riunirà il prossimo 12 settembre per decidere sulla costituzionalità del Fondo europeo ESM.
Roma - "L'ESM viola i trattati e le leggi Ue". E' quanto afferma il quotidiano tedesco Die Welt, alimentando il nervosismo sui mercati. La notizia dell'articolo è bastata infatti a scatenare il brusco dietront dell'euro, che è tornato sotto la soglia psicologica di $1,26.

Arriva la doccia fredda per i mercati, con gli investitori che iniziano a chiedersi se per caso non stiano dando troppo per scontata la ratifica dell'ESM da parte della Corte Costituzionale tedesca, che annuncerà il verdetto la prossima settimana, mercoledì 12 settembre. Proprio ieri, ulteriori rassicurazioni erano arrivate dal ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schauble, che si è detto certo che la Corte non bloccherà il trattato europeo che istituisce il fondo di salvataggio. Caos di dichiarazioni, confusione, rattoppi e paracadute all'ultimo momento. Pare proprio che mai sia stata tanto compromessa l'immagine dell'Europa.

Con il suo articolo, Die Welt mette in evidenza che la questione non è ancora affatto chiara. Il quotidiano non cita alcuna fonte ufficiale, ma basta il sospetto per far nascere nuovi dubbi tra gli operatori di mercato, pronti a colpire i titoli di stato dei paesi deboli.

________________________

Per alcuni riferimenti all'ESM, ecco qualche link:

Parte iniziativa per sollecitare corte tedesca a fermare il fondo ESM

L'ESM e' un fondo salva banche, non stati: tutti i retroscena

Video conferenza in streaming sul tabù segreto dell'Ue, l'ESM

Germania perderà Tripla A per via del contributo a fondo euro

 

Per inserire un commento è necessario creare un account Registrati


Commenti (6)

Scritto da silvana
06-09-2012 23:09

Che Dio ce la mandi buona, l'unica speranza che ci resta è che la corte costituzionale tedesca renda inconstituzionale questi trattati, speriamo che almeno loro abbiano un pò di buon senso nella loro coscienza a differenza dei politici, dei banchieri e di chi vuole la nostra totale rovina, altrimenti per noi è finita! CAPUT un'altra volta come ai vecchi tempi, ma non saranno anche loro spero un'altro Hitler!

Scritto da NEO
05-09-2012 21:09

@ Antiproibizionista: non paragono assolutamente i tabaccai agli spacciatori, ma x il bene di questo pianeta, la dobbiamo smettere di voler a tutti i costi voler produrre e vendere qualsiasi cosa a tutti solo x poterci tenere il nostro posto da schiavo... Esistere non vuol dire vivere.

Scritto da Antiproibizionista
05-09-2012 19:09

A volte fermarsi a riflettere è meglio che parlare senza averlo fatto. Paragonare un tabaccaio ad uno spacciatore o a un qualsiasi altro delinquente è altamente offensivo e assolutamente privo di ogni fondatezza. Nei fatti i tabaccai sono persone che lavorano 10/12 ore al giorno per 6/7 giorni la settimana per 11/12 mesi all' anno, con un evasione fiscale prossima allo 0%, una costante esposizione a furti e rapine (questi si commessi da delinquenti veri). Sono realtà familiari, microimprese con almeno un paio di dipendenti. Decine di migliaia di queste attività e loro conseguente indotto potrebbero diventare la prossima vittima di tecnici e burocrati stranieri, sempre che questo non sia già una volontà della loro agenda. La decisione di fumare è una scelta personale e soggettiva. Benvengano le campagne di informazione e prevenzione, purtroppo sempre e solo gestite da loro come in un gioco di specchi in cui i più beoti abboccano. Favorire il contrabbando (cioè la multinazionale del tabacco di turno che vende sottobanco al prezzo che vuole lei, anche il quadruplo) e imporre scene raccapriccianti su pacchetti anonimi e senza sapore a chi giova? Che bene ci potrà essere nel trattare un fumatore come un criminale? Perchè non si potrà più fumare? Dietro questa facciata di buonismo salutista si stà solo andando a togliere l' ennesimo tassello di quel mosaico che è la nostra Libertà. Leggendo il commento di neo la prima cosa che ho pensato è stata: infatti il neo è un cancro della pelle :)

Scritto da NEO
05-09-2012 19:09

Allora mi scusi la doveva togliere anche vicino alla seconda Savona. Cmq il fatto e' che molto spesso non ci facciamo capire con queste parole, figuriamoci con paroline dolci dolci. La saluto...

Scritto da NEO
05-09-2012 17:09

E magari il 10 di Settembre scenderanno sdegnati in piazza tutti gli spacciatori di droga, che lottano x la loro sopravvivenza. E' ora di finirla con tutte queste sostanze che fanno bene alla salute, è ora di cominciare a drogarsi di più, bere di più, fumare di più. Non possiamo permettere che migliaia di tabaccai,spacciatori,baristi, riscino il proprio posto di lavoro x questi scellerati politici e quei pazzi di salutisti. E già che ci siamo, potenziamo l'ilva di Taranto che possa produrre di più, la centrale a carbone di Savona è troppo vicina alla città? (DENTRO) allora spostiamo sta xxxxx di Savona... La Fiat deve continuare a produrre senza sè e senza mà. Buttate le vostre auto. Ma l'ho appena comprata la BMW. Non me ne frega un xxxx, buttala e comprati la Fiat. Anzi, tienile tutte e due e così paghi doppio bollo e tasse varie. Ma vi rendete conto che per fare gli interessi di tutti, come sarebbe giusto fare, dovremmo avere un pianeta a testa. Ma ci credete ancora a tutte le stronzate che ci bombardano la testa? Crescita,sviluppo,progresso,democrazia,dir itti,lavoro,pensione.... Mipassi gentilmente il maiuscolo: MAI NESSUNO CHE PARLA DI GIOIA DI VIVERE,TRANQUILLITA', SERENITA', TEMPO LIBERO, OZIO. Il mondo è stato diviso in categorie: tabaccai,operai,tassisti,dottori,avvocati,giudici ,imprenditori,commercianti,statali......etc... Mi fate pena, più nessuno che ci chiama ESSERI UMANI, siamo diventati consumatori, non più cittadini. E la colpa più grande non è dei politici e giornalisti, ma solo nostra che non vogliamo essere trattati diversamente. Abbiamo messo i fiori sulla finestra della "nostra" cella, e non vogliamo più uscire perchè non riusciamo più ad immagginare la nostra vita senza un padrone e senza schiavitù. Che Dio abbi pietà di noi....

Scritto da Tabaquinho
05-09-2012 12:09

Colgo l' occasione per segnalare domani 6 Settembre un nuovo tipo di sensibilizzazione posto in atto da una categoria: http://www.tabaccai.it/ leggen doi dettagli sembra di capire che lo scopo di questa manifestazione sia SPIEGARE alla gente perchè Bruxxxelles ci vuole male...considerando le decine di migliaia di T sparse per il paese sembrano un ottimo posto per andare a parlare domani.

Area Utente

 

COOKIE

 

ULTIMI COMMENTI

 

Brainup

 

ENZO RAFFAELE

 

Pubblicità

 

 

ARTICOLI NICOLETTA FORCHERI