Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Canali Iran oscurati in Europa: Gordon Duff, non c’entrano le sanzioni, l’ordine è partito da Israele

TEHERAN – “Eutelsat è una persona, non una compagnìa. Eutelsat dice di essere europeo ma in verità è israeliano.

Chi dirige Eutelsat, un Michel de Rosen apparentemente francese, è in realtà cittadino israeliano ed i proprietari della sua impresa sono israeliani, vicini al partito al potere, il Likud di Netanyahu”. Inizia così l’articolo del giornalista e veterano di guerra americano Gordon Duff pubblicato sul sito di Press TV all’indomani della decisione di Eutelsat di oscurare i canali iraniani in lingue straniere diffusi in Europa su Hotbird. Secondo Duff, Eutelsat oggi ci dice che 19 canali iraniani, per lo più di informazione, alcuni dei quali tra i migliori esistenti ed i più qualificati, devono essere indotti al silenzio.

Duff ricorda: “Il fatto che Eutelsat abbia fatto questo per seguire le sanzioni è una grande bugia. Non ci sono sanzioni contro Press TV o contro le altre agenzie di informazione, nessun voto Onu supporta questa idea”.

Secondo Duff sono tutte bugie per giustificare l’interruzione delle tramissioni iraniane voluta ed ordinata da Israele ad un proprio cittadino, il direttore di Eutelsat.

Link articolo originale: http://www.presstv.ir/detail/2012/10/16/266962

4 Commenti a “Israele comanda e l’Europa delinque”

  • Maksimiljan Kodžak:

    Hmm… tira una brutta aria. Con leggi anti-negazionismo, ragazze condannate (8 mesi) per un gruppo “antisemita” in facebook e queste censure premeditate… mi sa che sono premboli di una piu’ vasta operaZIONe di guerra.

    • Martino Titton:

      Sono d’accordo con te i tempi sono quasi maturi, le pedine quasi tutte piazzate.
      manca poco. e speriamo che si muovano!

  • michy:

    la posta…….si sta alzando sempre +,credo di vedere un filo conduttore che portò alla II guerra mondiale,ora vedremo l’evoluzione……..

  • pietro:

    non credo che stavolta andra alla stessa maniera, i russi stanno dispiegando i loro missili s400 al confine con la turchia, la siria ha messo in massima allerta i suoi sistemi antiaerei, che funzionano i turchi ne sanno qualcosa, gli iraniani hanno un potenziale sconosciuto ai piu ma credo micidiale, hanno fatto volare un drone per un’ora nel cielo israeliano alla faccia del’iron dome, in queste condizioni non volerà nemmeno un passerotto della nato, stanno spingendo un fessacchiotto come erdogan a farsi impallinare per capire le potenzialità dell’alleanza antinato, per me stanno giocando con il fuoco

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE