Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Articolo di Miro Renzaglia * Link

E alla fine il vampiro Mario Monti c’è arrivato: tasseranno anche il sangue. Ma non di tutti, beninteso: “solo” di quelli che lo hanno versato per la patria. Nella bozza del disegno di legge per la stabilità economica del 2013, in queste ore in discussione in Parlamento, è prevista infatti l’abrogazione delle norme che esentavano dal prelievo fiscale gli aventi diritto al trattamento pensionistico di guerra (ed equiparati).

Se tutte le tasse sono odiose, questa è proprio infame. Quando si arriva a colpire il risarcimento che lo stato riconosce a chi lo ha servito fino a pagarne anche le estreme conseguenze, vuol dire che si è perso il senso del vincolo di solidarietà fra istituzioni e cittadino. Tanto più che da questa vera e propria rapina entreranno all’erario pochi spiccioli. Pochi spiccioli per le casse, ma un salasso pesante per le vittime e/o per i loro familiari.

Oltre al danno annunciato, poi, c’è anche la beffa. Il livello reddituale complessivo sopra il quale scatterà il prelievo – 15.000 euro annui lordi – sa quasi di presa in giro perché, in realtà, saranno ben pochi a poter godere dell’esenzione.

Una scelleratezza che, non bastasse la bestemmia etica, annulla decine di sentenze della Corte Costituzionale che ha sempre ribadito il carattere risarcitorio e non reddituale delle pensioni di guerra e, dunque, la loro non assoggettabilità ad Irpef.

Solo uno stato di barbarie può stravolgere principi di diritto che sono assolutamente acquisiti. Solo chi è insensibile al significato anche simbolico di un risarcimento che la nazione deve a chi le ha donato il sangue poteva giungere a tanto. Ma forse è proprio a questo stato infimo che il governo dei banchieri ci voleva ridurre e infine ci ridurrà.

 

26 Commenti a “Governo Monti – Arriva la tassa sul sangue degli eroi…”

  • claudio:

    Monti quo usque tandem abutere patientia nostra?

    • Ghigo:

      NO MONTI DAY! il 27 Ottobre a Roma: partecipate per testimoniare che uno spirito democratico ancora alberga in qualcuno di noi! Informatevi sul sito dedicato.

  • Sembra una barzelletta, del tipo “qual’è il colmo per…”!
    “Una sanguisuga che tassa il sangue”!
    Davvero divertente!
    ;(

    Forse però dovrebbe tassare il sangue che ci ha succhiato finora che è molto di più di quello che ci è rimasto!

  • falcoblu:

    EROI? cosi chiamate i mercenari, assassini che mandiamo in giro a fare carneficine? potevano starsene a casa gli EROI.carissima redazione , vi consiglio la lettura di un articolo di PAOLO MAZZUCCO a riguardo.

    • Zingaro:

      Questi sono partiti fermamente convinti di fare il loro dovere, in buona fede. La patria stessa li ha definiti “eroi”, la patria stessa li ha risarciti e adesso li tassa.
      Poi hai ragione nel dire che un soldato è un fesso (per usare un eufemismo), una macchina da guerra priva di apparato pensante, che se uccidi un soldato non è nemmeno peccato agli occhi di Dio in quanto rompi una macchina, non uccidi un essere vivente.
      In questo caso anch’io li chiamo eroi perché sotto quest’ottica eroi sono. E come tali vanno rispettati e difesi.

    • michy:

      falcoblu.sono anch’io dello stesso parere,tra le righe o strategie del governo leggo che lo sanno benissimo che quasi tutti gli italiani la pensano così,anzi,gran parte del popolo applaudirà,altro punto x dividere……..come sempre.

  • LUIGI:

    IN QUESTI GIORNI NON SI FA ALTRO CHE PARLARE DELLE SOZZERIE DEI
    NOSTRI PARLAMENTARI…
    QUI DI SEGUITO UN’ALTRA BELLA NOTIZIA!!!

    Scandaloso e vergognoso è “veramente dire poco !!!

    La scelta della data del 13 aprile, per il voto in alternativa a
    quella del 6 aprile può apparire
    casuale ma non lo è affatto: votando il 6 di aprile, infatti, i
    parlamentari alla prima legislatura
    non rieletti non avrebbero maturato la pensione.
    Votando invece come stabilito dal Consiglio dei ministri il 13 aprile,
    ovvero una settimana
    dopo, acquisiranno la pensione.

    “E poi parlano di voler fare l’election day per ridurre i costi della politica!
    Ben altri saranno i costi diqueste pensioni, non solo in termini
    quantitativi, ma anche per
    il messaggio dato al paese, perchè questo è il tipico esempio di come
    fatta la legge viene
    subito trovato l’inganno”.

    MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 (se avete letto bene: TRECENTOMILIONI,
    chiaramente di Euro) DI COSTI PER QUESTA GENTACCIA CHE DOPO POCHISSIMI
    MESI SENZA FAR NULLA HANNO GIA’ LA PENSIONE CHE E’ DI PLATINO (ALLA FACCIA
    DEI PENSIONATI CHE DOPO UNA VITA DI LAVORO PER MANGIARE RACCATTANO LA
    VERDURA RIMASTA A TERRA NEI MERCATI).

    I TELEGIORNALI NON LO DICONO, I GIORNALI
    NEMMENO, SOLO INTERNET PERMETTE DI CONOSCERE QUESTA SCHIFEZZA

    FATE GIRARE QUESTE INFORMAZIONI, TUTTI DEVONO SAPERE !!!

    • Domenico Proietti:

      Prima che si infervori ulteriormente e faccia infervorare anche altri, le consiglio di leggere qui

      - Moderatore -

      • Fabrizio:

        Certo Domenico hai fatto bene a segnalare, sappiamo che è una bufala ma questo non modifica nulla della sostanza del commento di luigi, infatti questa sostanza è stata subito applicata dalla regione lombardia, il giorno 22 ottobre scatta il vitalizio per 1300 euro mensili per tutti i consiglieri della regione, e guarda caso quando hanno deciso di sciogliere il consiglio ? Ma guarda caso il 25 ottobre, e scusami sai se ripeto le parole di luigi: le tv, i giornali, ed i telegiornali che sono sempre sul pezzo delle regione lombardia non lo riportono assolutamente, nessun giornalista che si schifi un pochettino per questa ennesima presa in giro, questo ennesimo schiaffo alla gente comune che fa fatica a portarsi a casa la pagnotta quotidiana, questa è la pubblica amministrazione che va denunciata, il ce n’è per tutti, ostriche, panfili, suv, ville, mazzette ad esclusivo danno degli italiani altro che evasione, usata come specchio per le allodole solo per sviare l’attenzione verso un gigantesco scialaquare pubblico, 90 miliardi di costi aggiuntivi alle regioni oltre ai già normali costi di esercizio, 90 miliardi all’anno soltanto perchè dal 2006 un codicillo nella legge scriveva che le regioni sono equiparate a dei micro stati. Non solo ma temendo il peggio alcuni consiglieri 8 per l’esatezza hanno dato le dimissioni qualche giorno fa per essere sicuri di prendersi questo “meritatissimo” vitalizio, guarda caso consilgieri del PD e dell’IDV.

      • luigi:

        caro Domenico, chiedo scusa per l’inesattezza…..non m’infervoro, ho fatto copia-incolla su una mail del collega Claudio.
        lungi da me scrivere cose sbagliate. grazie per la correzione e se vuol togliere ..faccia pure. buon proseguimento.

        • Domenico Proietti:

          Errare umanum est, perseverare autem diabolicum, et tertia non datur.

          - Moderatore -

    • highlander:

      …hai ragione, ma gli Italiani purtroppo non scenderebbero mai in piazza a fare il c**o a Monti e scagnozzi…e nemmeno sarebbero disposti ad uno sciopero fiscale.
      Gli Italiani si incazzerebbero e scenderebbero in piazza solamente se bloccassero il campionato di calcio ;-) questa è l’amara realtà….
      Auguri di cuore ! :-)

  • francesco:

    La verità è che il Sig. Monti è la giusta conseguenza all’ignoranza del popolo italiano.
    Hanno sempre criticato Berlusconi, attaccandolo su tutti i fronti, facendo puntate televisive da Santoro, Floris, La 7, Travaglio, Annunziata, Berlinguer, etc che sono durate per mesi, puntate che sulla RAI erano pagate da gente come me e mio Padre che paghiamo il canone da sempre.
    E’ giusto far sapere all’Italia che il Presaidente del Consiglio fa feste indecorose per il suo ruolo, anche se fatte a casa sua è pur sempre il P.del C., però da qui a farci puntate di mesi e mesi e proprio una presa per c….. fatta apposta per depistare l’opinione pubblica dai reali problemi. Perchè i predetti personaggi non hanno mai fatto qualche bella puntatona sullo schifo VENDOLA/TEDESCO e non hanno mai chiamato nelle loro trasmisisoni il Magistrato che volevo il rinvio a giudizio di Vendola?
    Perchè non hanno mai chiamato BERSANI per chidergli spiegazioni su PENATI ERRANI e non hanno invitato anche loro?
    Perchè non chidevano spiegazioni DI Pietro sulle assunzioni di suo figlio e del nipote di De magistris?
    Cose molto ben piu gravi delle feste di Arcore? Oppure perchè non hanno mai parlato delle denuncie a carico della BOCCASSINI ppi archiviate per cose poco edificanti svoltesi in Procura e non in villa propria?
    Perchè travaglio, santoro e Camusso non hanno mai invitato ICHINO (PD) per chiedergli il perchè lui voleva riformare l’art. 18 già dal governo Prodi?
    La Camusso Ha sfilato in piazza con Di Pietro, vendola bersani contro BERLUSCONI per le troppe tasse e soprattuttp per l’art.18, perchè ora non RIMANIFESTA? Tuitte quelle PECORE ADDOMESTICATE scese con lei dove sono?
    Vogliamo parlare dei referendum inutili della scorsa estate? perchè non propongono ora qualche referendum costruttivo?
    Chi toglie L’ICI/IMU sulla 1 casa soprattutto se con mutuo è stato dilaniato, a chi lo rimette aumentato invece niente, tutti a catena come i cani e zitti.
    LA verità e che i signori da me nominati non facevano puntate TV per il popolo, non facevano maninfestazioni per il POPOLO, MA SOLO CONTRO BERLUSCONI e voi povere pecorelle ci siete cascate tutte quanti. invece di fare quello e questo hanno lavorato solo contro SIlvio. Poveracci. Monti è la giusta situazione alla vostrà ottusità.

    • ardito:

      GIUSTO e tutto veroooooooooooooooooooo

    • Augusto Belli:

      Dici che le TV hanno stracciato ingiustamente Berlusconi, e ora ci troviamo Monti…. ma quest’ultimo non sta lì con l’appoggio di Berlusconi?? E Berlusconi aveva o non aveva fatto determinate promesse elettorali, come per esempio di NON rimettere l’ICI o IMU, e di togliere altre tasse? E allora, perché appoggia un governo del genere? Secondo me, Berlusconi è deprecabile perché ha commesso il gravissimo atto di non mantenere le promesse elettorali. Avrebbe dovuto boicottare il governo di Monti. Poi, gli altri politicanti non sono meglio di lui.

  • silvestra:

    stamattina pensavo (guardando la fitta coltre di scie chimiche) che ormai qualsiasi cosa venga decisa dai vertici, anche la più ingiusta e orribile) viene accettata senza reazione apprezzabile. Lo Spirito non abita più qui, perchè se ci fosse mostrerebbe quanto è indomabile. Va bene pecore, ma almeno nere…

    • Ghilgamsh:

      Grande Silvestra! Sappi che la tua massima “va bene Pecora ma almeno Nera” la citeró in molte delle discussioni e confronti che avró. É straordinaria!

  • Sofia Ruggia ( Ma Deva Bindu ):

    Che i militari si sveglino anche loro, se li tassano e li trattano così smettano di servire i governi e inizino a servire il popolo, gli oppressi ecc. Non capisco perché continuiamo a stare al gioco ne parliamo ma più niente, siamo passivi, forse dovremmo come popoli smettere di produrre tutti i beni inutili, smettere di avere paura di agire tutti insieme. Siamo molti se noi smettiamo di servire i governi le banche e i miliardari magari avviene il cambiamento ? Pace amore per tutti
    MaDevaBindu

  • ardito:

    niente scioperi e manifestazioni, tutti i cittadini che vivono nei 8.000 comuni, devono occupare nello stesso giorno, tutti i loro comuni, le sedi provinciali, le sedi regionali, le camere dei senatori e dei deputati, palazzo chigi sede del governo, le sedi dei tribunali, il quirinale, gli aeroporti, le stazioni, solo in questo modo i cittadini vincono senza scontri di piazza, il totale delle forze armate, e di tutte le forze dell’ordine compreso le polizie locali, ammontano a 600/700 mila, perciò non possono fare nulla nei confronti del popolo occupante.

  • Chicca:

    Va bene così, abbiamo il mondo che ci scegliamo in ogni momento, chi e’ al governo ci rappresenta, che ci piaccia o no.

    Iniziamo a cambiare noi, loro si arrangino.

    Il danaro e’ uno strumento per facilitare la vita, non per rovinarla.

    I nostri vicini non arrivano a fine mese?
    Bene, aiutiamoli con i soldi delle tasse e non paghiamole piu’ allo Stato.

    Piu’ semplice di così…………

  • Chicca:

    e poi, vogliamo finirla di chiamare EROI quelli che sono semplicemente gli assassini al servizio dello stato?

    Visto che molti di loro sono in buona fede o comunque non sono abituati a pensare col loro cervello e ad usare la propria coscienza, spero che almeno la consapevolezza di essere massa usa e getta per il governo e per le multinazionali del farmaco (vedi vaccini e pandemie sperimentati, da sempre, su di loro) li svegli una buona volta e li porti ad abbandonare lo “Stato”.

  • Tabula rasa:

    Sono un cassintegrato e prendo circa 920 € al mese lordi, 780 € netti, la differenza mi viene prelevata dal fisco. Quindi, non mi sorprende affatto che queste “sanguisughe” tassino anche gli aventi diritto al trattamento pensionistico di guerra.

    • Jacopo Castellini:

      Tabula Rasa,
      comprendo la sua situazione. L’adozione immediata dell’Antropocrazia garantirebbe ad ogni cittadino un reddito di esistenza ed eliminerebbe tutte le tasse (senza danno per lo Stato) sostituendole con un prelievo dell’8% annuo sulla liquidità. Questo porterebbe al dimezzamento di tutti i prezzi e alla liberalizzazione dell’economia, nella garanzia del diritto alla vita per ognuno.

  • gliese:

    Già…questo governo a un mandante ed è sempre lo stesso, chissà perchè ora qualcuno è convinto che sia cambiato come cambiano le stagioni..Ma questo è un governo di sinistra come i mandanti, voluto e attuato in modalità molto sospette dai soliti noti cialtroni alla ” pugno chiuso” sempre loro che da 70 anni hanno preso possesso di tutti gangli vitali del paese manipolando le masse..Ora la vostra creatura mette in pratica il programma di sterminio della società civile, annichilendo il concetto di dignità individuale di persona libera..Non stracciatevi le vesti non urlate all’abominio non cambiate casacca in corsa, uomini senza midollo, pudridi mercenari del potere..vigliacchi cecchini della libertà…Chi cercate di prendere per i fondelli, sapete benissimo che l’elettorato di sinistra vede di buon occhio il Monti e il suo operato….ma voi parlate con la gente…oppure fate finta….sospetto che i vostri pianti sono le solite lacrime da coccodrillo, come fidarsi di voi..

  • francesco:

    X AUGUSTO BELLI.
    Caro Augusto immaginavo che qualcuno di sinistra fraintendeva. Io ho detto che la tv ha ingiustamente attaccato Berlusconi nel senso che hanno attaccato solo lui. Se invece avessero fatto nei 3 mesi del bunga bunga un paio di trasmissioni sul perché Di Pietro a suo tempo archivió il fatto penati-serravalle o sulla spoil sistem di Vendola forse sarebbe stato più giusto e la gente avrebbe avuto le idee più chiare su questi altri. Adesso perché non sfondano Monti su Rai3 o La7???
    L’italiano medio pecora (senza nera), basta solo pecora, si merita Monti anche dopo se non peggio.

  • Chicca hai perfettamente ragione: il solo strumento di Rivolta Pacifica consiste nel non PAGARE Tasse, multe, bollette varie, la Televisione in Primis.
    Se andiamo a Roma a protestare, finisce che ci infilano qualche Black block che spara, per cui noi VERREMO SPARATI, soprattutto i piu’ pacifici.
    Se si riesce a capire che SIAMO IN GUERRA e che non pagando otteniamo 2 vantaggi:
    primo le armi rimangono in mano nostra, secondo riusciamo ad infliggere danno al nemico.
    Potrebbero portarci via le case edi nostri averi tramite Equitalia.
    Se tutti diventiamo poveri e nullatenenti a chi andrebbero a vendere o ad affittare le case requisite?
    Intanto, in previsione, possiamo cominciare a non piu’ fare Manutenzione di tutto quello che possediamo, a militare mi insegnavano che in caso di ritirata di fronte al nemico, la prima cosa da fare era di distruggere tutto quello che saremmo stati costretti a perdere, dalle armi, ai macchinari, ai vettovagliamenti alle costruzioni ai documenti.
    Come inizio possiamo tutti metterci a Giocare al Lotto, alle Slot machine, ai Casino’, alle scommesse, ai Gratta e Vinci.
    Tanto dobbiamo morire comunque, ed allora divertiamoci con quello che loro ci indicano come divertimento, ma NON MODERATAMENTE, come ci viene suggerito.
    Poi c’e’ sempre la Droga, il Fumo, l’Alcool, la Prostituzione…
    Ma andiamo tutti a PUTTANA, dobbiamo essere disposti AL SACRIFICIO ESTREMO:
    Andare a Puttana COSCIENTEMENTE.
    E’ l’UNICO DECRETO SALVA ITALIANI. Un giorno potremo dire anche noi ERAVAMO AD UN PASSO DAL BARATRO… e ci siamo saltati dentro…Il Fascino dell’Abisso…Monti-Abisso binomio perfetto.
    Volete farci paura, ma noi siamo EROI, la paura noi la conviviamo, la coltiviamo, la amiamo, la facciamo nostra, e’ l’UNICO MOTIVO DI VITA…
    E chi ha paura del Debito Pubblico?
    Non siamo mica Banche noi o Finanzieri o Speculatori da avere paura per il debito.
    C’e’ un detto al mio paese, quando si va al Ristorante:
    CHI COMANDA…PAGA!!!!
    Noi non comandiamo, pertanto….
    Proviamo a far vedere i C…ONI a quella gente, che magari sono stufi di avere a che fare con pecorelle smarrite, cosi’ si divertono un po’ anche loro.
    Pensate, una mattina si svegliano e scoprono di avere 59 milioni novecentomila BARBONI…
    Poi il cappuccio e la brioche se lo fanno da soli…
    Saluti Giovanni, RESTIAMO UNITI.
    P.S. Forse Monti ha bisogno del nostro aiuto per fare la Rivoluzione e ci sta provocando in tutti i modi…cosicche’ puo’ andare a Francoforte con l’ALIBI per disubbidire ai suoi PADRONI….meditate, possiamo aiutare Monti andando tutti a PUTTANA…

Lascia un Commento

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia