Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!
Sanita, Vendola assolto a Bari Sono una persona perbeneSanita, Vendola assolto a Bari Sono una persona perbene
 (AGI) – Bari, 31 ott. – Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e’ stato assolto a Bari dall’accusa di concorso in abuso d’ufficio. Con la formula ‘il fatto non sussiste’, la sentenza e’ stata pronunciata a porte chiuse e in rito abbreviato dal gip di Bari, Susanna De Felice. Molto provato ed emozionato, Nichi Vendola e’ uscito sorridente dall’aula dicendo “non fatemi parlare adesso” e invitando i giornalisti a un incontro alle 12 nell’ufficio di presidenza della regione. Assolta anche la coimputata Lea Cosentino, ex manager della Asl di Bari.

Vendola aveva assicurato che se fosse stato condannato avrebbe lasciato la politica. “Domani un giudice decidera’ se sono innocente o colpevole, qualora fossi dichiarato colpevole non esiterei a ritirarmi dalla scena pubblica. In politica posso aver fatto degli errori ma in questo ambito no, mai. Legalita’ e giustizia sono i fari della mia vita”, aveva sottolineato Vendola.

VENDOLA, “SONO UNA PERSONA PERBENE”

“Io sono una persona per bene ed e’ stato per me bere un calice amaro, questo processo, ma l’ho fatto per rispetto nei confronti della giustizia e della Procura della Repubblica”. Sono queste le prime parole pronunciate da Nichi Vendola.
“Per me e’ un momento di felicita’ – ha aggiunto Vendola – sono stato usato in questi anni come contraltare per le piu’ scandalose inchieste che hanno coinvolto un pezzo di ceto politico verminoso”.

15 Commenti a “Sanita’, Vendola assolto a Bari “Sono una persona perbene””

  • the crusader:

    Vendola è uno dei simboli di ciò che l’Elite ci vuole imporre.
    Ciononostante non penso lo vogliano al Governo. Hanno fatto tanto per mandare l’estrema sinistra fuori dal Parlamento!

    • cristiano1970:

      Di tutto si può dire di Vendola tranne che sia di estrema sinistra.
      C’è un solo partito in Italia di e.s. ed è il PMLI.
      Ho letto lo statuto, :-( a confronto gli skinheads sono fanciulli dell’oratorio !

  • LungaVitaAlPiccioneCagatoreSulMioTerrazzo:

    VENDOLA, “SONO UNA PERSONA PERBENE”

    Strano. L’altro xxxxxxxxx (pardon si dice gay) rosacroce appena eletto in Sicilia si sarebbe già premurato di chiarire che lui invece… beh si… ma non come Vendola.

    • Domenico Proietti:

      Moderare i termini, grazie.

      - Moderatore -

    • jo:

      Io non ho mai capito questo problema, che problema non e’. Fa solo spettacolo ed e’ un modo viscido e da bassi fondi, per portare una situazione che e’ paradossale, inutile, e sporca, facendola passare come un atto di valore e da avvalorarsene. Gli esseri umani si amano si stimano e simpatizzano, indifferentemente se uomo o donna. La differenza la si fa’ quando in mezzo c’e’ il sesso. Allora perche’ tirarlo in ballo? E perche’ non rendere questa differenza nel silenzio, ma doverla palesare come atti di diritto… a che? E’ come se fra coppie uomo donna si dovesse fare delle valenze in conformita’ ad atti di accoppiamento posizionali, e creare forme sociali in base al kamasutra. Vero, spesso la testa si ha nelle mutande, sostenendo situazioni da cubo.
      Non fa’ polita la diversita’, e nemmeno l’ abuso dell’ uso del buso, nei due versi.
      E poi e’ ora di finirla di valutare le persone per quello che sono nel loro privato, e non per quello che danno o sono capaci di fare realmente e di essere, sopratutto quando dipendono milioni e miliardi di persone dailoro atti.
      E poi diciamolo, il day-gay e’ ridicolo e racapricciante a come si e’ caduti in basso pensando di essere alti, e il tutto e’ una metafora e una parodia di dove siamo arrivati nel rimanente tutto. Cadono i valori da se’, senza doverli esercitare piu’ di tanto, quelli creduti tali. E c’e’ una societa’ spenta, e un mondo che si sta’ spegnendo. Questa e’ la realta’. Le nostre illusioni basate sul falso finiranno come falso e ci lasceranno come siamo veramente. Passato e’ passato, e nessuno si avvalera’ mai di cio’ che ha avuto pensato o vissuto. Oltre che farcelo pagare a noi il conto, l’ esistenza stessa si adegua, spegnendosi assieme a noi. Vediamo solamente l’ apice del rovescio, e ancora ci sembra l’ illusione illusiva, che non e’ vera, e non la si vuole guardare proprio la realta’ globale del livello umano in se’ che siamo e a come stiamo.
      Penso che la generazione in cui sono nato io si basava sul lavoro e benessere non dispendioso ma minimo, e che le generazioni venute poi, si sono modificate, fecendosi piu’ ibride e meno forti sia come valenza umana primaria, che come forza di attuazione e cognizione. Hanno anche pretese giustificate, ma pensano che il sistema gli e le deve dare, essendo loro stessi dipendenti e formati per stare nel sistema, in un sistema, che non vede cio’ che serve, ma cio’ che puo’ prendere e complicare. Sono pochi quelli che si vogliono fare un’ idea delle cose, conoscere, comprendere, e avere una mentalita’ logica e d’ insieme. I piu’ sono tutti prodotti d’ allevamento. Se l’ uomo non gestisce e vive la sua _Costituzione_ sociale e non ne trae frutto, e’ finito. Tacere o non cambiare, e’ plagiare e acconsentire a tutto quello che vorremmo fosse diverso ma non lo e’. E pensare che sono uomini in minoranza, tali e quali a te, anzi, peggiori. E te penseresti di essere sovrano? Ma veramente siamo sotto maleficio satanico. Una delle maledizioni scaturite dalle scelte umane uscendo dall’ umano stesso, fu babilonia, dove le lingue si confusero e si centuplicarono. E cosi, regola e pensiero totali contro l’ assoluto come misura, si e’ scomposto in tante lingue e significati, regole e istituzioni, che sono la medesima truffa, finanziaria, globale, di potere, di distruzione, di invivibilita’, e di continuazione per caricare il poi. E queste persone sono pagate per non far succedere tuto questo, e ce le troviamo che avendo lasciato etica e buon senso e verita’, sguazzano nella loro pazzia, sostenuti da tutti noi, verso meandri ancora insondabili come effetto. Ma l’ effetto si sa. Lo comprendiamo tutti questo. Se pecchi, muori. E qui abbiamo peccato-errore, voluto e programmato, insinuato nelle menti e nei modi. E tutto fa’ calderone. Non se ne salva uno. Si alleva e si liscia il pelo del lupo senza addomesticarlo. Bastasse solo dire la verita’, ma non si sente voce alcuna. La falsita’ ha preso piede e detta legge. E pensare che il tutto e’ insito in quella che chiamiamo mente umana. Ma nessuno la vuole pensare diversa, tutti vogliono essere eroi convertendo il male in bene con le armi del male stesso, che come principio ha il distacco dal vero e la sua confusione irrisolvibile.

      Allora cominciamo a stampare moneta come sovranita’ e sistemare un paese per un’ autosufficenza locale e totale definendo cosa serve e come serve per non ammazzarci globalmente, lavornado tutti e rimanendo a casa nostra, in tutti i sensi?

      • Domenico Proietti:

        Cortesemente evitare di scrivere commenti corposi, attualmente non poniamo limiti nell’esposizione dei commenti, ma ci troveremmo costretti a farlo prima o poi.
        Le regole che determinano i principi della Netiquette indicano un comportamento basico da osservare tra gli interlocutori, in caso di chiarificazioni che abbiano bisogno di rilevante spazio, é preferibile scambiarsi le rispettive mail e continuare il discorso in privato. Grazie per la comprensione.

        - Moderatore -

      • Domenico Proietti:

        Vale quanto già spresso. Se le piace scrivere libri prenda un appuntamento con un editore, grazie.

        - Moderatore -

    • Gerardo:

      Abbiamo dimenticato di aggiungere la tipica pronuncia di Vendolinus: “SONO UNA PEFSONA PEFBENE……..UEEEEEEEEEE”.

  • francesco:

    Scusate ma non ho ben capito il senso di questo post. Quale é la posizione di S.L. su questa vicenda e sulla assoluzione? A mio parere Vendola già per il solo fatto di riaprire un concorso si qualifica da se. Poi non dovremmo dimenticare il caso gravissimo che lo lega al caso TEDESCO.

  • jo:

    =================================
    Articolo 157 Costituzione Europea -punto 2.

    I membri della Commissione esercitano le loro funzioni in piena indipendenza nell’interesse generale della Comunità.

    Nell’adempimento dei loro doveri, essi non sollecitano né accettano istruzioni da alcun Governo né da alcun organismo. Essi si astengono da ogni atto incompatibile con il carattere delle loro funzioni. Ciascuno Stato membro si impegna a rispettare tale carattere e a non cercare di influenzare i membri della Commissione nell’esecuzione dei loro compiti.
    ===============================

    Ventola parla bene ha oratoria e suscita una certa compiacenza fra gli elettori. Oltre che essere gay e sensibile, tale rimane come tutti i politici che stanno nel mazzo: infatuano ma non attuano. Se vogliono stare al comando, devono piegarsi come si piegano tutti al sistema che abbiamo e vediamo. I conti sono conti, il sistema rimane, e il debito e’ costante e sempre in aumento, per interferire sui soldi della gente e rendere un paese misero, piu’ che povero. Anche ventola e’ stato ostacolato, ma ha ricevuto utili da gestire. E non e’ finita. CI si camaleontizza con tutto e in tutto pur di rimanere, e la demagogia fa sempre storia e strada.

    O viviamo con l’ intelligenza di vivere, o rimaniamo nel girone dantesco del bagordo e dell’ imbecillita’. Tanto i piu’ di noi arriveranno a questo
    ugualmente, se oltre che farsene un’ idea, non si spingono oltre ad attuare e smuovere questo andazzo, il peggiore da quando c’e’ mondo.
    Piu’ abbiamo e siamo arrivati, e piu’ abbiamo aumentato il tritolo risolutivo sotto i nostri piedi. Mai nessun impero ha avuto tanta autodistruzione cosi. Qui parliamo di danni che non saranno mai piu’ ristabiliti. Vorrei vedere fra qualche decennio se ci siamo ancora, quando ci troveremo qualche guaio minimo ma enorme, sul nuclerare, fra depositi e centrali, e bombe varie, poverta’, qualche catastrofe ciclica che ci siamo dimenticati; Tutto si fermera’ per lo sciock. Il sistema collassera’ e l’ anarchia dettera’ legge.
    La coscienza e la nostra vera condizione, si presentera’ senza maschera, e ci fara’ vedere cosa abbiam combinato in questo secolo, e a che punto ci siamo deviati e depravati. E pensate che il tutto, e’ fatto in giacca e cravatta, lauree, titoli, e eroi da eroina.

    E allora, ventola, dove sarebbe in tutto questo? E’ tutto un palcoscenico.
    Se la legge esistesse veramente, comincerebbe con la costituzione a vagliare la politica poi le banche le borse e farebbe cambiare tutto il sistema, poi alle singole persone che hanno alimentato e gestito tale sistema , svuotando le carceri dai disgraziati che ci sono, riempirle di loro. Abbiamo la verita’ sotto il naso e plagiamo il falso e la nostra demoralizzazione e distruzione e la frode oltre il danno. Quando un paese come l’italia istituira’ un collegio di penalisti e civilisti, magistrati e PM, e costituzione alla mano, citasse a giudizio chiunque in Italia e nel mondo, con leggi e codici che ci sono e se non bastasse c’e’ pure l’ onesta’ la coscienza e la sovranaturale umilta’, forse allora ci sara’ uno spiraglio di luce.

    =======================
    Allora chi e’ ventola e tuto il resto quando c’e’ l’ Articolo 157 comma 2 che ci assoggetta a una banca estera privata multinazionale, e fanno fare gli incassi con i soldi della gente privandone sia come valore e come vita civile, e dove solamente 7 personaggi manovrati dall’ alto e con autorita’ assoluta, dettano legge per i medesimi fini che abbiamo solamente ora cominciato ad assaggiare.
    E’ assolto per i reati contestati, ma lavora e guadagna e comanda, servendo i medesimi reati, solo che essendo fatti da loro, non sono reati, ma legge del giusto.

    Siamo a un 2 % del tutto che ancora dovra’ arrivarci. E sappiate che oltrepassato il 10% ( che iniziera’ nel 2013 pareggio)passiamo a uno status grecia. Il rimanente 90% ce lo vivremo al ribasso, fino ad un nuovo ciclo storico, dopo alle impensabili conseguenze globali.
    Non e’ fanta immaginazione. Non c’e’ nulla che non vadi in questo senso e che si distingua per un altro senso. Nulla. E l’ imbecillita’ umana la fa da padrona.
    Se l’ uomo si impegnasse a cambiare aria veramente, senza filtri, credo che la creazione stessa si ristabilirebbe e darebbe cose impensabili, e avremmo una societa’ che meriti almeno la sufficenza per esistere come razza umana. Ma purtroppo e’ gia’ scritto che non succedera’.
    =======================

    • Domenico Proietti:

      Cortesemente evitare di scrivere commenti corposi, attualmente non poniamo limiti nell’esposizione dei commenti, ma ci troveremmo costretti a farlo prima o poi.
      Le regole che determinano i principi della Netiquette indicano un comportamento basico da osservare tra gli interlocutori, in caso di chiarificazioni che abbiano bisogno di rilevante spazio, é preferibile scambiarsi le rispettive mail e continuare il discorso in privato. Grazie per la sua comprensione.

      - Moderatore -

    • sergio:

      Lui attua, eccome…

      Ecco perchè non ce la farà.
      Fa una paura bestia al PD, che solo per ammetterlo alle primarie hanno dovuto pensarci 5 anni.

      Cercate in rete in cosa consistono le politiche giovanili di “bollenti spiriti” e “principi attivi”, parlate con i ragazzi pugliesi a cui è stata data una chance per un futuro nella loro terra.
      Io sono uno di loro. Nessun altro uomo politico ha pensato concretamente al mio futuro; Vendola merita la mia fiducia, ancora.

  • francesco:

    Ciao Nicoletta parlavo del caso dell’ onorevole tedesco, braccio destro di vendola messo da lui a capo della Asl di Lecce, mi pare, poi sostituito per concussione e la magistratura ne chiedeva l’arresto ma é stato salvato dal Senato. Ciao

  • sergio:

    Informatevi, guardate i progressi che ha fatto la Puglia in questi ultimi anni, quanto è cresciuto il turismo, quello che è stato fatto nelle politiche giovanili, quello che sta avvenendo lentamente a Taranto all’Ilva, quanto Vendola si opponga alle trivellazioni alle Tremiti….

    E poi, solo dopo, fatevi un’idea.

    @Francesco
    Dell’ “On. Tedesco”, Vendola ha ottenuto le dimissioni il giorno dopo la nascita dei dubbi sul suo operato. Immediatamente rimosso. Informatevi, è importante.

Lascia un Commento

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia