Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Per ulteriori Informazioni e per leggere altri e nuovi articoli dell’Autore: ESCOGITUR.IT

… e che “per sbaglio” nel 2012 ha votato per Obama

Prescott Bush incorona Richard Nixon

1833
A Yale viene fondata la Skull & Bones Society
1837
Bancarotta della Union Pacific Railroad (UPR)
1898
La UPR viene venduta a Edward Henry Harriman & partner, al giudice Robert Scott Lovett,. L’affare viene condotto da Kuhn Loeb, del quale è partner Felix Warburg
1902
Paul e Felix Warburg emigrano negli Usa
1904
Il tedesco Alfred Ploetz fonda l’Archivio per la Biologia Razziale e Sociale, che diventa la pubblicazione leader del movimento eugenetico, o dell’igiene della razza, reso popolare da Ernst Haeckel, in Germania.
John D. Rockefeller diffonde “Lettera Occasionale n°1”, piani dettagliati per inquadrare la popolazione, ridurre l’intelligenza nazionale al minimo comun denominatore, distruggere le influenze parentali, tradizioni e costumi, ed eliminare le scienze e l’apprendimento reale “al fine di perfezionare la natura umana”.
Charles B. Davenport costruisce a a Cold Springs Harbor, Long Island, il primo laboratorio di studi ed esperimenti eugenetici.
Cold Springs è anche il luogo delle proprietà dei fratelli Dulles. I laboratory di Cold Springs ricevono fondi sovradimensionati, nella misura di 11 milioni di Usd dell’epoca dagli Harriman e dai Rockfeller.
1907
Samuel Bush ( bisnonno di Dabliu) è eletto presidente della Buckeye Steel Castings Co. in Columbus, Ohio. Per tutta la durata della sua cariera, Samuel Bush fornirà materiale rotabile alle ferrovie decise a Wall Street.
Più tardi diventerà un consigliere vicino al presidente Hoover, e primo presidente dell’Associazione Manifatturiera Americana (Nam). NAM si distinguerà per l’appoggio dato al fascismo, fino al 1950, membri della NAM, , guidata da Robert Welch, formeranno la John Birch Society.
Lo stato dell’Indiana passa la prima legge eugenetica.
1909
Nasce la Fondazione Rockfeller. La famiglia sostiene il movimento eugenetico, compreso l’Istituto Kaiser Guglielmo in Germania.
1911
John Foster Dulles si associa a Sullivan e Cromwell
1914
Con l’avvicinarsi della guerra, Percy Rockfeller prende il controllo della Remington Arms e nomina Samuel F. Pryor come CEO.
1915
Robert Lansing, zio di Dulles, viene nominato segretario di stato. Lansing arruola il nipote e lo spedisce in Panama, Costa Rica e Nicaragua con il pretesto del business, in realtà per sondare i latinoamericani sull’aiuto allo sforzo bellico imminente. Il Costa Rica è nelle mani dell’orrendo dittatore Federico Tinoco.
Dulles consiglia Washington di sostenerlo in quanto anti-tedesco. Dulles incoraggia anche il dittatore del Nicaragua, Emiliano Camorro, a sospendere le relazioni diplomatiche con la Germania. Dulles offre a Panama di non pagare la tassa sugli introiti del canale se Panama dichiara guerra alla Germania.
1917
Prescott Bush entra negli Skulls & Bones. Anche suo figlio George I ed il nipote George W. diverranno Skulls.
Brown & Harriman ha un numero eccezionale di Skulls durante gli anni ’30
1918
Robert Scott Lovett viene eletto presidente della Union Pacific. Samuel Bush nominato alla divisione logistica del Ministero dell’Industria Americana di Guerra, comandato da Bernard Baruch e dal suo assistente, Cxlarence Dillon.
1919
George Herbert Walker fonda la Harriman & co. Della quale è CEO e Presidente.
Averell Harriman,, figlio di Edward, è il direttore. Averell sarà più tardi ambasciatore americano in URSS dal ’43 al ’46, e Segretario del Commercio Estero dal ’46 al ’48.
I fratelli Dulles sono coinvolti, ed attivi, nei negoziati dei trattati di pace.
1920
Averell Harriman e George Walker acquisiscono il controllo della tedesca Linea Amburgo-America. L’affare è concluso attraverso il direttore esecutivo della linea, William Cuno e Max Warburg, dei Banchieri Warburg. Il nome della compagnia viene cambiato in : American Ship & Commerce Corp., Samuel Prior della Remington Armi è stato coinvolto nell’affare e ora è nel consiglio di amminastrazione della compagnia. Cuno diventerà un grosso contribuente della raccolta fondi del Partito Nazionalsocialista tedesco.
1922
Averell Harriman apre a Berlino una filiale della compagnia W. A. Harriman. Un memorandum dell’Us government, del 5/10/1942 al Comitato Esecutivo dell’ufficio del Custode delle Proprietà Straniere, indica che Harriman, prima del ’24 era in Europa ed incontrava il banchiere Thyssen. Si accordarono per costituire una banca a New York per Thyssen. Un memorandum aggiuntivo indica che l’agente di Thyssen: H. J. Kouwenhoven, viaggia in America per stabilire questi contatti.
La Legge per la Sterillizzazione Eugenetica Modello è pubblicata da Harry Laughlin. La legge porterà alla sterilizzazione di 20.000 americani, e servirà da base per le Leggi di Norimberga adottate dai Nazisti.
1923
Fritz Thyssen comincia a contribuire al Partito Nazionalsocialista.
1924
W.A.Harriman & Co investe 400.000 dollari nel costituire la Union Bank Corp., per agire insieme alla Voor Handel en Scheepvart, banca olandese di Thyssen., Prescott Bush inserito per dirigere la Union Bank. Lo zio di Prescott era Gorge Walzer, suo padre Samuel Bush. La Union Bank è a questo punto in grado di trasferire avanti e indietro tra Usa e Germania, I fondi della Thyssen United Steeel.
In coincidenza con il Piano Dawes, Dulles organizzo’ un grosso prestito per la Krupp (industria pesante tedesca). Per il prestito Dulles chiamo’ Leland Harrison, assistente Segretario di Stato, per rendere la notizia meno evidente,. Harrison era infuriato e aveva spinto il Dipartimento a emettere una circolare chiedendo di analizzare i prestiti all’estero prima che il denaro fosse trasferito.. Dulles sapeva che Harrison non aveva potere sufficiente per fermare il prestito, ma voleva evitare che il Dipartimento di Stato controllasse se le fabbriche tedesche stessero producendo materiale militare.
Sullivan e Cromwell accettarono le assicurazioni di Krupp che tutto il materiale militare era stato distrutto.
La Ethyl Corporation viene fondata dall’associazione di Standard Oil e della General Motors.
1925
Nel 1925 la I.G. Farben aveva potenti alleati nell’amministrazione dei Repubblicani.
L’allora Segretario del Commercio, Herbert Hoover creo’ il Chemical Advisory Committee. Nel comitato, di 9 membri, c’erano: Walter Teagle (Standard Oil), Lammot du Pont (Dupont), Frank Blair (Sterling) e Henry Howard (Grasselli).
Nonostante i diffusi legami con la I.G. Farben, erano seduti nel comitato che aveva il ruolo di aiutare l’industria chimica americana a combattere il cartello della I.G. Farben.
1926
Prescott Bush (bisnonno dell’attuale) è promosso alla vicepresidenza della W.A. Harrima & Co. Clarence Dillon, della Dillon Read, costituisce il Trust dell’Acciaio Tedesco con Thyssen & partner, Frederick Flick.. Secondo gli accordi la Dillon avrebbe retto il flusso bancario del Trust e due rappresentanti della Dillon sarebbero entrati nel consiglio del Trust dell’acciao. Albert Voegler era il capo esecutivo del Trust, Voegler è un altro degli industriali che saranno fondamentali nell’ascesa di Hitler. Egli aveva anche direzioni nella banca olandese e nella Thyssen, nella Hamburg America line.
La Union Bank non aveva legami con l’impero Flick, la Silesian Holding Co.
Walzer, Bush e Harriman comprarono un terzo della holding delle compagnia di Flick e la chiamarono Consolidated Silesian Steel Corp..
Nel consiglio della I.G. America, la holding che controllava le attività americane della I.G., sedevano: Edsel Ford, Charles Mitchell (Rockfeller Bank), Walt Teagle ( Pres. Standard Oil), , Paul Warnurg ( capo della Federal Riserve e fratello di Max Warburg, finanziatore dello sforzo bellico tedesco e direttore della I.G america), ed Herman Metz, direttore della Bank of Manhattan, controllata da Warburg, altri tre membri del consiglio di amministrazione verranno poi condannati come criminali di guerra, tedeschi.
Allen Dulles entra alla Sullivan & Cromwell
1927
John Foster Dulles diventa direttore della GAF Company ( sempre I.G. America), lo sarà fino la ’34-
1929
La Standard Oil comincia le trattative per un cartello con la I.G Farben.
La Banca Harriman compra le industrie Dresser, fornitrice di oleodotti per Standard ed altre compagnie, Prescott Bush diventa direttore e zar finanziario della Dresser, e mette il suo compagno di scuola, Neil Mallon come direttore.
1930
Dulles riesce, per conto della facoltosa famiglia cecoslovacca dei Petscheks a vendere le loro quote nella Silesian Coal (carbone) a Gorge Menane, prestanome degli stessi Petscheks. Dulles vende poi le azioni al suo amico Scacht, Ministro dell’Economia Nazista.
Dopo la vendita, Dulles diventa direttore della Consolidated Silesian Steel Company. Aveva solo una piccola partecipazione nella società, il resto apparteneva a Frederick Flick.
1931
W. A. Harriman si fonde con la Brow Brothers, inglese, Thatcher Brow, Prescott Bush ed i due fratelli Harriman sono i soci anziani e Robert Lovett, amico di Prescott Bush, diventa socio della nuova azienda . Lovett sarà poi : Segretario dell’Aria durante la guerra, sottosegretario, fino aSegretario della Difesa nel ’51. Bush reggeva l’ufficio di New York, Brown quello di Londra.
Montagu Collet Norman, Governatore della Banca d’Inghilterra e noto simpatizzante nazista, era ospite fisso dei Bush.
Prescott Bush e Gorge Walzer ospitano il Terzo Congresso Internazionale di Eugenetica. Lo scopo dell’evento è promuovere un piano che porterebbe alla sterilizzazionedi 14.000.000 di americani su 200.
Fondata la Banca degli Insediamenti Internazionali.
1932
Il 4 gennaio 1933 Hitler viene invitato alla Banca Schroeder da un gruppo di industriali. Gli industriali danno a Hitler il denaro per superare una crisi e schiacciare i sindacati. Due americani sono presenti a questa riunione: John Foster Dulles e Allen Dulles
Max Warburg viene nominato a capo della American Ship & Commerce da Prescott Bush. Warburg fu a loungo consigliere del nazista Hjalma Scacht, ministro dell’economia nazista, e amico intimo di Montagu Collet Norman.
Un accordo per coordinare il commercio tra Germania ed Usa viene preso a Berlino tra Schacht e Dulles a Berlino.
Come conseguenza Oliver Harriman, cugino di Averell forma un sindacato di 150 imprese al fine di condurre tutti gli affari tra i due paesi.
La North Germany Lloyd Co. Viene fusa con la Hamburg Amerika Line, Christian Beck, della Harriman, è nominato capo di “imbarchi e spedizioni” in Nord America, Emil Helfferich è nominato a capo della nuova compagnia, denominata Hapag-Lloyd, guardie di sicurezza naziste sono ora su tutta la flotta.
William S. Farish è nominato da John D. Rockfeller a capo della Standard Oil, Farrel è buon amico di Hermann Schmitz, capo della I.G. Farben. Farish arruola Ivy Lee per una propaganda filo nazista sulla stampa Usa. Equipaggi nazisti guideranno le petroliere della Standard Oil.
Scambio di managers tra le compagnie, che porta Farish e Prescott Bush nel gotha dei sostenitori di Hitler, Sia Emil Helfferich che Karl Lindemann vengono autorizzati ad emettere assegni a favore di Heinrich Himmler, capo delle SS naziste, traendo i fondi da uno speciale conto della Standard Oil.
Secondo il Secret Service americano, ed i documenti conservati, Helfferich continuerà i suoi pagamenti alle SS fino al 1944, scoperto mentre si indagava sugli omicidi di massa alla Standard-I.G. Farben.
Parliamo di Auschwitz e degli altri campi di sterminio. Helfferich specificherà agli inquisitori Alleati che si trattava di fondi della Standard Oil, non suoi personali.
1934
Il Senato americano ascolta, nel comitato NYE, Samuel Pryor, a capo della Remington Arms e fondatore di UBC e della American Ship & Commerce Corp, in cartello con la I.G. Farben. Il comitato scopre che i nazisti sono armati principalmente con armi americane.
E. W. Webb, presidente della Ethyl Co. Viene informato che Washington è al corrente dell’intenzione di formare un altro cartello con la I.G. Il Dipartimento per la Guerravieta il trasferimento e la rivelazione ai tedeschi del tetraetile.
Con Hitler saldamente al timone della germania i profitti della unione tra Thysse e Flick crescono a oltre cento milioni di dollari.. Sia la Union Bank, che la voor Hande en Schepvaart scoppiano di denaro. Prescott Bush diventa direttore generale della Union e si occupa delle operazioni quotidiane del German Plan.
J. F. Dulles sostiene pubblicamente la filosofia nazista. Scrive un lungo articolo per l’Atlantic Monthly intitolato “la via della pace”. Scusa il segreto riarmo tedesco definendolo “un’azione per riavere la propria libertà”. Sapendo cosa stava facendo con le sue industrie, Dulles mente sul desiderio di pace di Germania, Giappone ed Italia. Più avanti, negli anni ’30 organizzerà l’America First Group, al quale un mese prima di Pearl Harbour donerà 500$. Più tardi negherà i rapporti con il gruppo. Dulles continuerà a sostenere i nazisti fino all’invasione della Polonia. Le scuse di Dulles per l’invasione polacca furono quasi un rimproverare la vittima per il crimine subito.
1935
La Ethyl Co. Sigla un accordo per la produzione congiunta con la I.G. Farben per costituire la Ethyl G.m.b.h. e con la Montecatini (poi Montedison), dell’Italia fascista, per la produzione di piombo tetraetile. I direttori della Ethyl Gasoline Corporation al tempo del trasferimento: E.W. Webb, presidente e direttore; C.F. Kettering; R.P. Russell; W.C. Teagle, Standard Oil of New Jersey e trustee del FDR’s Georgia Warm Springs Foundation; F. A. Howard; E. M. Clark, Standard Oil del New Jersey; A. P. Sloan, Jr.; D. Brown; J. T. Smith; e W.S. Parish della Standard Oil del New Jersey.
J.F. Dulles rischia di venire coinvolto nel caso della Union Electric Company del Missouri.
La SEC aveva scoperto fondi neri per corrompere i politici. L’azienda aveva corrotto tutti i deputati del Missouri (!!!). Secondo Travis Lane, Consigliere della Sec, il fallimento del grand jury fu dovuto all’enorme fascino di Dulles (dei suoi soldi).
Vengono promulgate le leggi di Norimberga, spianeranno la via all’Olocausto.
1936
Guerra di Spagna.
La Banca Schroeder si fonde e forma la Schroeder, Rockfeller & co. Inc.
Carlton P. Fuller presidente, Avery Rockfeller vicepresidente.
1937
Alla fine di gennaio, Dulles fonde tutte le sue attività in un unico conto nella stessa banca, il nome del conto: Brown Brothers Harriman-SchroedereRock.
Rockfeller e la Standard stanno per essere indagati per gli affari con i nazisti. Su richiesta di Prescott Bush, Dulles occulta gli affari della Bush-Harriman con i nazisti.
1939
Invasione della Polonia, scoppia la guerra in Europa.
La figlia di Faris, Marta, sposa il nipote di Averell Harrima: Edward Harriman Gerrydirettore della Consolidated Silesian Steel Co. Questa era situata nei pressi della città polacca di Oswiecim. Quando il piano per l’utilizzo di prigionieri sovietici si rivelò irrealizzabile, i nazisti cominciarono a spedire ebrei, zingari, comunisti ed altre minoranze al campo preparato dalle SS.
Questo fu l’inizio della storia di Auschwitz.
La ragione per la localizzazione del campo va ricercata nell’abbondante presenza di carbone nella zona, che poteva essere processato per ottenere carburante per l’aviazione.
I.G. Farben costrui velocemente uno stabilimento nei pressi, per sfruttare, oltre al carbone, il lavoro degli schiavi di Auschwitz.
Secondo i servizi segreti olandesi, Prescott Bush diresse una parte della forza lavoro schiavizzata.
1934
Allen Dulles è nel consiglio della banca Schroeder, J.F. Dulles consigliere legale, la banca è il braccio finanziario del nazismo.
1941
Bombardata Pearl Harbor, gli Usa entrano in guerra.
1942
Leo Crowley, il Custode della Proprietà Straniere, ordina il sequestro di tutte le attività della Hapag-Lloyd
In agosto; in ottobre sequestra le azione della Union Banking Co. I cui azionisti erano : Chm./Dir. E. Rowland Harriman; Pres./Dir. Cornelis Lievense (funzionario di banca per i Nazi); Tesoriere/Dir. Harold D. Pennington (della Brown Brothers Harriman); Dir. Ray Morris (della Brown Brothers Harriman); Dir. Prescott S. Bush; Dir. H.J. Kouwenhoven (Dir./capo del German Steel Trust); Dir. Johann G. Groeninger (Industriale, fucilato poi in Germania).
Nello stesso mese sequestra altre 2 compagnie facenti capo alla Union.
In novembre tutte le attività americane della Silesian vengono sequestrate, consentendo ai soci americani di continuare il business, diversamente si sarebbe danneggiato lo sforzo bellico americano.
Il 25 marzo, William Stamps Farish rifiuta le accuse di cospirazione criminale con i nazisti. Farish era il manager principale del cartello I.g. Farben-Standard Oils, costruttore di Auschwitz.
La sussidiaria tedesca della Standard (DAPAG), il suo direttore Karl Lindemann, membro del circolo degli amici più stretti di Himmler.
1945
Il Dipartimento del Tesoro rivela che la United Steel ha prodotto le seguenti percentuali del materiale bellico utilizzato dai nazisti: acciaio 50.8%, tubi e raccordi 45.5%, stagno 41.4%, lamiera galvanizzata 38%, esplosivi 35%, cavi 22.1%.
Questa è l’azienda per la quale Prescott Bush lavorava, in effetti Prescott era il banchiere americano di Hitler.
Allen Dulles viene a conoscenza del fatto che un giovane ufficiale di marina è venuto in possesso di documenti nazisti che se rivelati, avrebbero indicato Dulles come traditore. In un accordo per eliminare i documenti, Dulles acconsente a finanziare la prima corsa politica del giovane.
Questo è l’inizio della carriera politica di Richard Nixon.
Il Progetto Paperclip comincia ad importare nazisti negli Stati Uniti.
1946
Nixon sconfigge Jerry Voorish nella corsa al Congresso, aiutato dal denaro delle banche newyorchesi.
1947
Dopo la guerra, le autorità alla ricerca del tesoro della Corona Olandese, scoprono i documenti della Silesian American Co. Nei libri della Bank voor Handel en Scheepvaart. Il manager della banca, H.J. Kounhoven, interrogato duramente è scioccato dalla scoperta. Subito vola a New York per informare Prescott Bush. 2 settimane dopo muore di infarto.
1950
Prescott Bush perde l’elezione a causa della sua associazione con il Movimento Eugenetico Americano.
1951
La Union Bank è liquidata. La famiglia Bush riceve 1.5 milioni di dollari .
1952
Prescott Bush eletto al Senato.
Bush è fondamentale nella scelta di Nixon come candidato alla vicepresidenza degli Usa.
1953
John Foster Dulles nominato Segretario di Stato.
Allen Dulles nominato Direttore della CIA.
Con i soldi della Brown & Harriman, George Bush I fonda la Zapata, uno schermo per le attività della CIA.
1954
La CIA, sotto la direzione di Dulles aiuta a organizzare un golpe contro Jacobo Arbenza, per aiutare la United Fruit.
La banca Schroedere è partner della United Fruits nel business della banane. Allen Dulles è consigliere della Schroeder.
I due Dulles hanno pesanti investimenti nella United Fruits. In più, lambasciatore americano alle nazioni unite è un grande azionista della United, e la segretaria personale di di Eisenhower è la moglie del direttore delle pubbliche relazioni della United.
I fratelli Dulles convincono Eisenhower che Arbenza rappresenta un pericolo per la sicurezza nazionale americana, e ootengono la sua approvazione ad un piano per sbarazzarsi del Presidente del guatemala.
1961
C. Dillon diventa Segretario del Tesoro.
Il fiasco della “Baia dei Porci”.
Due delle navi si chiamano “Barbara” (moglie di G. Bush) e Houston (capitale della famiglia), il nome in codice dell’operazione è “Zapata” (l’azienda di G. Bush), legando indissolubilmente il nome dei Bush alla figuraccia.
Nel 1981, l’anno precedente all’elezione di Bush alla Casa Bianca, i registri della Zapata dal 1960 al 1966 spariscono misteriosamente.
John F. Kennedy licenzia Allen Dulles dopo la Baia dei Porci

1963
4 giugno Kennedy approva l’Ordine Esecutivo 11110 con cui toglie alla Federal Reserve la possibilità di stampare Dollari – 23 novembre viene assassinato
1964
George Bush fa campagna contro il Civil Rights Act nella corsa all’elezione. Viene trombato
1966
George Bush eletto al Congresso
1968
Nixon viene eletto Presidente Usa.
1969
Zapata cerca di acquisire la United Fruit, entrambe zeppe di uomini della CIA e coinvolte nei golpe ai danni dei paesi centroamericani riformisti.
1971
Bush nominato ambasciatore alle Nazioni Unite.
1972
Scoppia lo scandalo Watergate durante la rielezione di Nixon.
I Repubblicani spiavano i Democratici e cercavano di diffamarli attraverso dossier falsi della CIA.
George Bush diventa capo del Partito Repubblicano.
Bush crea rappresentanti dei gruppi etnici all’interno del partito, in pratica si tratta di un insieme di Nazisti emigrati dall’Europa dell’Est.
Membri del gruppo sono Lazlo Paszor, membro della Freccia Crociata ungherese, Radi Slavoff, fascista bulgaro, Nicolas Nazarenko ufficiale SS nella Divisione Cosacca, Florian Gaddu, membro della Guardia di Ferro rumena, Method Balco fascista slovacco, oltre a Nixon e Dulles, che credevano questi personaggi utili per ottenere i voti degli immigrati.
1975
Colby rivela informazioni a proposito dei programmi domestici della CIA : Mokingbird, Mk-Ultra, Cheney chiede il licenziamento di Colby. Colby morirà pochi anni dopo. Poco prima aveva cercato di avvertire il Senatore DeCamp della pericolosità delle sue indagini sullo della Franklin Union, e sul suo boss, Larry King. Larry King, in collaborazion con i servizi utilizzava soggetti trattatati nel programma MK-Ultra (controllo mentale, creazione dell’agente-perfetto tramite la spersonalizzazione di bambini trattati fin dai 6 anni), ed altri minorenni per rifornire alte sfere dell’Amministrazione di schiavi sessuali ( anche George W. Bush II), ed era a capo di un network che usava l’esca sessuale per ricattare gli avversari.
1976
George Bush diventa direttore della Cia, nominato da Gerald Ford, ex-membro del gruppo filonazista American First.
G. Bush consente l’esecuzione del dissidente cileno Orlando Letelier da parte del regime di Pinochet.
Bush è a perfetta conoscenza dell’Operazione Condor, il piano di diverse dittature fasciste sudamericane per l’eliminazione dei loro oppositori sparsi nel mondo.
1984
George W. Bush (2°) fonda la Arbusto Energy Inc. che viene venduta dopo essersi rivelata un fiasco.
1988
La Silverado Banking Savings & Loans viene chiusa dalle autorità.
Neil Bush, figlio di George I vicepresidente ed in corsa per la Presidenza Usa, e fratello di George II è il direttore.
Il sequestro e le investigazioni vengono rimandate fino a dopo le elezioni.
Fred Malek, un noto collaboratore nazista colabora alla campagna elettorale. Malek servirà Bush anche nella campagna del 1992. Diversi collaboratori alla campagna di Bush sono costretti alle dimissioni dopo la scoperta che erano ex-criminali nazisti; tra loro: Laszlo Pastor e Yaroslav Stetsko.
William Draper, il cui nonno fondo’ il Pioneer Fund per promuovere l’eugenetica, è a capo della raccolta fondi per le presidenziali.
1989
George Bush prende possesso dell’ufficio presidenziale. Mette le sue proprietà in un Fondo Cieco gestito da William Farish, nipote del William Farish che forniva il gas ad Hitler.
1990
Dopo la Guerra del Golfo, il Bahrein riconosce licenze di estrazione alla Harken Oil, un’azienda legata a George W. Bush, figlio del presidente. La stessa compagnia sarà capofila degli appalti concessi in Iraq.
1992
George Bush perdona tutti i principali protagonisti dello scandalo Iran-Contra, ora tutti in posizione di responsabilità,
1996
George Bush I prega Sun Myung Moon a Buenos Aires. L’organizzazione del Reverendo Moon è piena di ex-nazisti ed affiliata alla Lega Anticomunista Mondiale, che è pure piena di ex-nazisti.
2000
George W. Bush (l’attuale) viene nominato presidente dalla Corte Suprema con 5 voti su 9, dopo che è stato necessario ricontare più volte i voti degli americani.
2001
Dopo l’attacco del 9/11, Bush ottiene il mandato a dichiarare guerra e restringere le libertà.
Passa il Patriotic Act, che restringe le le libertà costituzionali secondo i desideri di George W. Bush.
…a voi lettori completare questo riassunto con i propri ricordi, con i fatti più recenti, o con i racconti dei nonni ed echi di vecchi telegiornali ed articoli o con le coincidenze con altri avvenimenti storici…

Per maggiori informazioni si rimanda su Scribd – Eterogenesi dello Spirito da pag. 71

18 Commenti a “Anno per anno, la dinastia che comanda il mondo…”

  • gianni:

    strano non riesco piu a inviarvi un commento mi dice che è un messaggio già inviato se vi arriva questo sono filtrato

  • emme:

    non viene mai citata la dinastia rot-sild.

  • emme:

    a me il commento è passato sbito in modo “pulito”.

  • Improvvisato:

    Oh, finalmente!
    emme, i Rothschild sono menzionati nell’allegato in fondo all’articolo con tanto del piano degli Illuminati. Anche io li andavo cercando, ma capisco anche che loro sempre abbastanza defilati sul piano politico.
    Grazie per questa esaustiva rappresentazione del Secolo Breve. A scuola non si insegnano queste cose. Ma fa parte del gioco della menzogna!

  • Alvaro:

    1963
    4 giugno Kennedy approva l’Ordine Esecutivo 11110 con cui toglie alla Federal Reserve la possibilità di stampare Dollari – 23 novembre viene assassinato
    ================0

    Più precisamente Kennedy toglie ”’ l’esclusiva di stampare ”’ dollari perchè il Tesoro si limiterà a stampare solo due banconote (credo quelle da due e da dieci dollari).

    • Improvvisato:

      Caro Alvaro, avevo un amico che possedeva una scimietta che era talmente intelligente che sapeva anche giocare a scacchi. Quando incontrammo un conoscente e gli raccontammo che era persino riuscito a vincere una partita, questi rispose: “non esagerate, alla fine he ha vinte solo 1 su 4″
      ;-)
      Quello di Kennedy era solo un inizio, immagino. Tanto che l’O.E. ancora oggi è attuale. Ma ne fu emesso talmente tanto di Denaro in circolazione che alla fine nemmeno l’oro della Federal Reserve avrebbe potuto affrontare i danni che questo avrebbe portato ai Banchieri Privati. Praticamente stava per essere rimesso in circolo banconota Sovrana. E fra tutte le banconote circolante è l’unica di cui un cittadino possa realmente fidarsi.

      Hai fatto bene a precisare l’esattezza della informazione, ma sarebbe anche opportuno che ognuno di noi si facesse carico di spiegare dove sta il bene e dove sta il male. I fatti non si susseguono per una semplice casualità quando ci sono di mezzo il “coraggio delle idee” e la “malafede dei despoti”.
      Un caro saluto e scusatemi. Non voglio mai offendere nessuno cerco solo di ristabilire la verità anche a salvaguardia di questo articolo che mi sembra molto tosto.

      • Alvaro:

        Parliamo di Auschwitz e degli altri campi di sterminio. Helfferich specificherà agli inquisitori Alleati che si trattava di fondi della Standard Oil, non suoi personali.
        ========================

        Ho qui appresso delle carte postali spedite dal ‘Konzentrationslager Auschwitz’ – non campi di sterminio ed è così che si racconta la storia. La Storia del 3. Reich poi non è la storia del regime nazista bensì nazionalsocialista che portò benessere generalizzato ai più alti livelli e soprattutto ‘felicità’ come dimostrano i filmati dell’epoca.

        1913
        Istituzione della Federal Reserve a New York grazie a un voto truffaldino in un Senato quasi vuoto alla vigilia di Natale 1913.
        Istituzione simultanea della ADL AntiDefamation League situata a poche centinaia di metri dalla Federal Reserve.

        1914
        Innesco della Prima guerra mondiale alla fine della quale gli USA avrebbero inspiegabilmente ribaltato la vittoria militare tedesca con mezzi che non sono noti a nessuno. Forse corruzione e sovversione interna da parte dei bolscevichi spartachisti ebrei tedeschi, forse la guerra batteriologica con la spagnola che causò 50 milioni di morti nel mondo e che è avvolta da un misterioso tabù.

  • AntiUsrael:

    I nazionalsocialisti non disdegnarono i soldi di alcuni capitalisti e banchieri succitati(forse seguendo il motto ”il fine giustifica i mezzi” di colui che di soldi dai taluni banksters ne prese tanti ovvero Lenin ), ma tutto si interruppe nel 1938 quando Thyssen,Warburg e co. vennero cacciati a pedate nel sedere. Lo stesso anno in cui i nazi arrestarono il barone banchiere Louis De Rothschild a Vienna(l’unico che non scappò dai territori occupati).
    E’ tutto documentato nel libro ”l’ordinamento economico nazionalsocialista” di Rene Dubail.
    In questo articolo si omette poi tra le tante cose il fatto che Harriman alla fine scelse Stalin e non Hitler.
    Questo articolo è un Gatekeeping di gran classe(ovvero dire delle verità per autoaccreditarsi e sviare il lettore o meglio riportarlo nell’ovile sionista).
    Ma capisco che i propagandisti della DDR come Pauwles vanno ancora di moda..
    Per il resto rimando ai miei vecchi commenti sulla vicenda perchè mi sembra assurdo dover fare copia-incolla ogni volta: http://www.stampalibera.com/?p=55085
    Dai stampa libera non perdere colpi anche tu!!
    E grazie per la possibilità di commentare che mi dai.
    Saluti a tutti.

    • Improvvisato:

      opps gatekeeper l’autore di questo articolo?
      io mi sono andato a leggere l’allegato di Marco Turi Daniele e mi sembra che i vuoti siano tutti colmati.
      Anzi, c’è anche ciò che non ti aspetti. Mi sembra fra l’altro con profonde conoscenze del mondo Cattolico. Cose di cui non avevo la minima idea!
      No, mi sembra di sana costituzione

      • AntiUsrael:

        Non dico che il l’autore è necessariamente un gatekeepers in malafede anche perchè sicuramente ha raccolto le sue informazioni da altri scrittori che seguivano uno schema propagandistico già consolidato e di alto livello, ma che il suo articolo presenta delle omissioni strategiche in chiave.. beh abbiamo capito. Certi scritti sono strategici anche se chi li scrive è un ricercatore in buona fede e che comunque un contributo lo dà in un senso o nell’altro.
        Consiglio di nuovo ”l’ordinamento economico nazionalsocialista” di Rene Dubail per rendersi conto di quante menzogne ed omissioni sono presenti in certe ricerche e scritti.

    • KnightOfTruth:

      René Dubail dimostra come non solo il tutto si interruppe nel 1938 ma non ebbe mai inizio. Secondo me è un grave errore quello di porre ossessivamente in evidenza le fonti finanziarie dei vari movimenti o leader rivoluzionari. Bisogna tenere ben presente che TUTTI hanno SEMPRE necessitato di finanziamenti per fondare un giornale, svolgere attività politica, compiere una rivoluzione… E’ impensabile che uno solo dei grandi del passato possa aver agito senza alcun aggancio con le alte sfere, senza il minimo contatto con lorsignori. Il giudizio deve essere formulato in base a ciò che l’individuo in questione ha FATTO, in funzione del suo operato: se le sue azioni hanno favorito il potere occulto (grande capitale transnazionale, oligarchie finanziarie internazionali, potentati bancari, massoneria, organizzazioni mondialiste, consorterie speculative…), dimostrando ASSERVIMENTO e subordinazione nei confronti dei finanziatori significa che era un venduto, un satrapo, un fantoccio. Se, al contrario, ha combattuto la plutocrazia e l’usura, il personaggio è classificabile come ANTISISTEMA e NEMICO di questi criminali riprovevoli. Questo è un errore che commettono in molti, troppi. Non bisogna mai giungere a conclusioni affrettate sulla base di semplici finanziamenti, senza una accurata analisi a tutto tondo. Non se ne può più di sentir dire “è stato finanziato da”…, in riferimento a chiccessia. Nella fattispecie è chiaro che tutte le teorie di questo genere, improntate ad un sensazionalismo cospirazionista ossessivo, siano da ricondursi alla propaganda sistemica con il preciso intento di depistare le persone, già soggette ad un quotidiano lavaggio del cervello. E’ la FORMA MENTIS ad essere sbagliata. Sì, è vero, i rapporti tra harriman e Hitler si interruppero e l’emissario di roosvelt andò al Cremlino per accordarsi cordialmente con stalin, amicone del presidente americano, e non è un pour parler. Menzioniamo ora qualcosa di cui non si sente quasi mai parlare, essendo gli articolisti di “controinformazione” indaffarati nel produrre notizie fantasiose con palese intento diffamatorio nei confronti di una certa parte, dimostrando di adottare un double standard, a seconda dell’argomento trattato. karl marx fu finanziato da niente popò di meno che nathan rotschild e dal trafficante di schiavi jean lafitte, curioso per chi avrebbe voluto spezzare le catene dell’umanità, così come potrebbe apparire strano il fatto che il suo maestro, colui il quale lo indirizzò verso la teorizzazione del socialismo scientifico ed ebbe un peso notevole nella sua formazione ideologica fosse tale moisés hess, suprematista razziale talmudico nonché convinto sionista. Veniamo alle fonti finanziarie di lenin e della rivoluzione bolscevica:

      -Presidente wilson: 100 milioni di dollari tramite il suo emissario elihu root, prelevati dallo “special emergency war found”
      -Banca kuhn loeb: 600 milioni di dollari
      -jacob schiff: 20 mln di dollari
      -max warburg (agente rotschild): 6 milioni di dollari
      -alfred milner (agente rotschild): 5 mln di dollari

      Parteciparono anche la JP morgan e rockfeller, il quale all’indomani della rivoluzione poté mettere le mani sulla metà degli enormi pozzi petroliferi caucasici di proprietà statale.
      Il presidente wilson in persona procurò il passaporto a trotzky per consentirgli di rientrare in Russia e unirsi ai leninisti assieme ad altri 300 compagni.
      E come se non bastasse l’URSS beneficiò di aiuti provenienti dal tesoro americano concessi per ordine della FED.

  • Improvvisato:

    Lungi da me dall’essere il difensore di qualcuno, ma lei se l’è letto il link di approfondimento? Mi sembra che oltre a dimostrare chi finanziò nel 1917 la Rivoluzione Bolscevica, spieghi anche assai bene chi finanziò la Shoah e queli furono gli elbrei ad essere uccisi. Spiega anche chi finanziò gli Agnelli per consentirgli l’ascesa della FIAT nei salotti buoni italiani e come fu eliminato Mussolini.
    L’articolo tiene la barra dritta sulla dinastia Bush per dire che loro hanno attraversato il secolo incontrandosi con tutte le maggiori realtà che hanno caratterizzato l’epoca della Federal Reserve che sarebbe terminata il 21 dicembre 2012 senza che questo nessuno lo dica (a parte il Fiscal Cliff).
    Non credo poi che un giornale come il Corriere della Sera avrebbe potuto durare a lungo nelle mani del fondatore. Così come Meucci non era in grado di gestire i diritti per la scoperta del Telefono, Tesla per la scoperta delle radiofrequenze ed il giovane che inventò la TV tutto quello che si sarebbe potuto fare con quel mezzo.
    E’ raro che al mondo possano esserci dei Jobs o dei Gates. E gli stessi fondatori di Google, di Facebook , di Skype o hanno avuto saputo eliminare per tempo i co-fondatori scomodi o sono stati finanziati sin dall’inizio dai loro sostenitori odierni: Rockefeller e Rothschilds.
    Strano che lei non abbia avuto nulla da ridiri sull’altro articolo dove si ripetevano nozioni che si trovano anche nella settimana enigmistica. Quando si approfondisce sa bene che è difficile accontentare tutti, meglio rimanere sul generico vero?
    Ribadisco: i miei complimenti all’autore di questo articolo, anche per l’umiltà con cui tiene continuamente aggiornato il suo database. Infatti ho visto che è stato aggiornato il periodo tra 1913-1914.

    • Domenico Proietti:

      Lei chi, visto che manca il soggetto?

      Per rispondere ad un commento, sotto il medesimo é impostato di default “Rispondi” e si ovvia all’incoveniente di dover inserire il soggeetto, con il quale si intende interloquire. Perdoni l’intrusione.

      - Moderatore -

  • Guarda caso l’epoca della Federal reserve si puo’ dire giunta al termine proprio in questo periodo,con i bush,sempre in passato a far da contorno. E ora che il sistema se’ BLOCCATO, non vedo come si possa aggiungere in futuro,altre date all’articolo. Visto che il massimo delle dichiarazioni di chi ancora vuol star a governare di nascosto (poteri occulti) per imbambolare inutilmente le masse, sono: Crescita debole.Ripresa graduale. Allora, con il lavoro che non c’e', la crescita e’ INESISTENTE e la ripresa e’ praticamente impossibile anche sognarsela. SI CAMBIA VITA FINALMENTE ! ( hanno abusato delle scoperte scientifiche, usandole solo allo scopo di manipolare le masse. Vedi N. Tesla ecc… Quindi MERITANO DI SCOMPARIRE) .

  • Questo postFINEstra che segue, vuol sappresentare, appunto, gli ultimi scampoli di un potere occulto, che da dietro le quinte, l’unimo modo di esercitare e farsi notare, SAREBBE APPUNTO, proprio quello di uscire dalla tana e dire: eccoci! Siamo qui. Siamo stati noi a scombussolare TUTTO (farli fuori) e ad abusare delle invenzioni e dell’intelligienza degli altri (fondatori). Perdonateci! Cosi’, giusto per un ultimo attimo di notorieta’… Tanto le parole non funzioneranno piu’, perche’ si puo’ far di meglio. Ma MOOOLTO meglio, A FIN DI BENE, QUESTA VOLTA…….OK!!! stampalibera.com

  • …con il fatto che tra le vittime inconsapevoli dei poteri occulti citati,ci son anche i medici inconsapevoli stampalibera.com …inconsapevoli si, ma fino a un certo punto. Perche’ poi anche loro hanno OCCHI e orecchie per poter poi esprimere la VERITA’. EH! Quindi ……………………

  • …ed anche questo vuol rappresentare, CON COMMENTI AL SEGUITO, la descrizione di un potere occulto AGLI ULTIMI SCAMPOLI e non essere consapevoli di questo vuol dire darsi la zappa sui piedi da soli, come minimo. stampalibera.com …SI CAMBIA vita & storia… Ciao

  • anti mason:

    Grande Turi,ieri non mi ero accorto di questo articolo scritto da lei,ero troppo occupato a far comprendere a menti ignoranti cosa si cela dietro la Casaleggio Associati,che lei,da gran conoscitore delle massonerie,conosce sicuramente meglio di me.Non smetterò mai di complimentarmi con lei per l’articolo pubblicato qualche mese fa su queste pagine “L’ordine che lavora per il nuovo mondo” che consiglio a tutti di leggere e comprendere,un articolo che svela quanto questa piovra che governa il mondo,abbia tanto lunghi i suoi tentacoli,tanto da far pensare che davvero non abbiamo via di scampo.Spero soltanto che il Dio che governa tutto l’universo scenda presto su questa terra e ponga fine a questo scempio.
    A risentirci sig Turi,un abbraccio.

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE