Cerca 

FreePC

 

Trovaci su Facebook

 

PAOLO MALEDDU

 

Enneagramma Biologico

 

SCIE CHIMICHE

 

Gianni Lannes

 

Zeitgeist Moving Forward
Redazione | 17-11-2012 Categoria: Mondialismo Stampa

E' doveroso prima di vedere il film, precisare alcune cose in cui Zeitgeist si incunea e che non trovano riscontro nella realtà o meglio il riscontro è relativo alle conseguenze ma non lo è nelle cause. E vedremo che non è cosa da poco.

Mi riferisco all'equiparazione delle religioni all'antireligione. L'approccio è fondalmentalmente errato. Vi è da dire che le religioni sono una elevazione spirituale ed una esigenza di interiorità e trascendenza dell'animo umano. Esse corrono nella storia fin dalla nascita dell'uomo. Le religioni dei profeti a ben guardare sono tolleranti e tutte perseguono il distacco dai beni materiali e l'elevazione dello spirito. Sono in pratica funzionali alla coesistenza pacifica fra gli uomini. E questo, io credo, è il motivo per cui si cerca in ogni modo di manipolarle.

Nel film sono demonizzate le religioni e viene accomunato il cristianesimo al satanismo, seppur in antitesi, che religione non è, nè lo è mai stato. Quì si parte da quel presupposto protestante anglicano dominante oggi nell'occidente, che ha elevato La regina Elisabetta d'Inghilterra a capo della chiesa. Ovvero il capo dell'impero del denaro è a capo anche della chiesa che comanda a piacere. Presa in questo senso la religione protestante anglicana diventa più che altro una religione di convenienza.

Per quanto riguarda le guerre dei Veneziani (guidati dagli Illuminati), del Papato e suoi alleati europei, Spagnoli in primis, anche in questo caso non è la religione cristiana, che predica la pace, ad essere responsabile delle guerre, bensì i guerrafondai che delle religioni si servono come disse Bush junior "Dio è con noi" ricordate il più noto "Gott mit uns" tedesco? Oppure come disse Berlusconi lisciando il pelo agli israeliani "Noi siamo superiori agli islamici" dimenticandosi povero che la nostra civiltà basata sui numeri nasce proprio nell'Islam arabo.
Insomma se Zeitgeist non si impantanasse nella religione potrebbe essere più credibile e condividibile. Ma questo è solo un mio modesto parere. In questo sito si postano anche riflessioni diverse dai convincimenti degli autori.(Cosa incomprensibile ai più).
A voi lettori le debite considerazioni.
Buona visione
LB
http://www.youtube.com/watch?v=7gSRg_zoBgA&feature=related

Per inserire un commento è necessario creare un account Registrati


Commenti (18)

Scritto da emiliano
20-11-2012 13:11

@lia.secondo il tuo punto di vista la Bibbia e' uno strunento di manipolazione secondo milioni di credenti come me invece(soprattutto il nuovo testamento)e' la parola di Dio fattasi uomo in Gesu' quindi un sito che vuole essere veramente libero deve portare tutte le opinioni sia di chi la pensa in un modo sia chi la pensa il contrario su tutti i campi propio per dare modo agli utenti di confrontarsi e scambiare le opinioni.Vedi tu sei convinta che la verita' e' la tua io sono convinto che e' la mia chi puo' dire chi ha ragione? allora possiamo confrontarci magari tu convinci me oppure io convinco te oppure entrambi rimarremo delle nostre opinioni ma comunque ci saremo arrichiti scambiandoci informazioni che prima non avevamo.Ho abbandonato quasi tutti i siti di informazione alternativa propio perche' a differenza di stampa libera tendono a proporre le cose da un solo punto di vista.Pensa io ero ateo comunista materialista' anticlericale se avessi frequentato solo quegli ambienti non avrei mai potuto cambiare opinione.L' arricchimento avviene solo nella pluralita' e nella diversita' delle opinioni altrimenti diventa' solo appiattimento mentale.Ciao Emiliano

Scritto da lia
20-11-2012 10:11

purtroppo son le mie convinzioni che mi fanno rispondere che per quanto riguarda gli articoli sulla spiritualita' esperienziale, non ho nulla da ridire; cio' che mi colpisce sono citazioni di passi della bibbia (uno dei piu' grandi strumenti di manipolazione di massa) non analizzati tenendo conto di traduzioni varie ed eventuali e della situazione socio-politica-antropologica del tempo. in un sito che cerca la verita' o quantomeno con un target ti lettori che la sta cercando, a me, personalmente crea un po' di confuzione.

Scritto da emiliano
19-11-2012 22:11

@lia@ reset io invece lo trovo il miglior sito italiano propio perchè affronta le questioni da tutti i punti di vista compreso quelli spirituali e in antitesi tra loro quindi da un informazione veramente completa e non di parte . Comunque chi non è interessato agli aspetti spirituali può tranquillamente non leggere gli articoli che contemplano questi aspetti

Scritto da Reset
19-11-2012 03:11

@ Lia Daccordisimo con te lia. Ma forse e una scelta dei creatori dell sito avere questo enorme stampo cattolico-spirituale. Forse xke con articoli cosi vari e certe volta in contrasto con loro stessi non da la sensazzione di dare una spinta in qualsivoglia direzzione, o prendere posizzione... cosa fastidiosa x il sistema che qui si cerca d “combattere“ Ma quantomeno lascia a noi la scelta d crearci la nostra verita. Potremmo credere a satana, come molti qui... o babbo natale, piu o meno la stessa cosa... o qualunque altra cosa si voglia credere... Non do la colpa agli autori, anzi! Difficile fare d meglio in italia, se non impossibile... La mia e solo una frustrazzione d un lettore che segue il sito e che certe volte non capisce il citare intere pagine della bibbia, o il prendere una posizzione cosi strettamente cattolica in un sito “complottistico“ come questo! Sara xke son stati bravi a catechismo?

Scritto da Gin
18-11-2012 19:11

La religione ha i suoi lati negativi come i dogmi e andrebbe modificata eliminandoli. Ma se zeitgeist prendesse positivamente in considerazione la religione allora sarebbe perfetto, non gli mancherebbe niente credo! E' un peccato! Sono d'accordo con chi ha scritto l'articolo. Secondo me si sono rovinati solo per questo unico motivo.

Scritto da commentatore
18-11-2012 19:11

discutibile...

Scritto da lia
18-11-2012 13:11

se questo sito non avesse cosi' tanto stampo cattolico-spirituale, sarebbe perfetto!!!

Scritto da Giorgio
18-11-2012 09:11

Tutto ciò che rappresenta schiavitù per l'essere umano è opera degli Arconti.

Scritto da Idea3online
17-11-2012 20:11

L'obiettivo è razionalizzare la fede, la fede razionalizzata è gnosi, la gnosi è paganesimo, il paganesimo è caos, il caos è irrazionalità, indottrinano tutti con principi razionali e la fine è irrazionalità. Lo scopo dei creatori dii questi video è trasformare l'uomo in un essere non razionale, ma animale pieno di istinti irrazionali. Alla fine ci faremo marchiare come le bestie. Una bestia puoi marchiarla, un uomo se è uomo rifletterà.

Scritto da gastone
17-11-2012 17:11

sti signori qua più che farvi fare (ai credenti) un salto dimensionale o non so cosa, sembra vi stiano preparando a fare un bel salto nel vuoto e nella miseria del socialismo mondiale che accarezzano dell'epoca di saint simon e le sue ossessioni di "organizzare " la società attraverso gli illuminati dalla ragione (gli scienziati). utilizzano il grimaldello della scienza perchè è il più abile per scardinare l'impalcatura morale degli individui e i loro istinto, dunque non si fanno scrupoli di etichettare come scienza la gran parte di fenomeni non ancora indagati o molto spesso ancora non compresi, dando l'illusione di poter governare tutti gli ambiti della natura laddove buona parte delle pretese conoscenze è tristemente truffa e inganno. ma oggi le persone sembrano particolarmente inclinate a stare lievitate tra le nuvole, insodisfatte della terra che madre natura ha saggiamente posto sotto i loro piedi, costituendo l'humus fertile per gli imbroglioni e i parassiti che da sempre vogliono la stessa cosa : campare a spese d'altri. a loro basta il controllo della moneta per poter fare i miracoli che promettono come il futuro controllo del clima e altri folli progetti, in attesa della loro definitiva beatificazione (dei gonzi)

Scritto da lalla
17-11-2012 16:11

emiliano le deviazioni della scienza che dici sono dovute all'esistenza del denaro che muove le scelte e, guardacaso anche nella religione le motivazioni sono le stesse, le chiese, di qualunque religione sono ricche e pasciute, non pagano tasse condizionano le scelte di milioni di persone in base a dati non verificati ed in nome dei quali si compiono delitti, inoltre destinano agli aiuti (condizionati) minime cifre rispetto alle entrate. quello che dice zeitgeist è rivoluzionario e in quanto alla spiritualità la sostiene eccome anche soltanto, ma non solo citando il discorso della GIOSTRA di Bill Hicks. Cercatelo su youtube

Scritto da Reset
17-11-2012 14:11

E sbagliato dire che zeitgeist sia prodotto dagli illuminati! Il sistema d economia e d vita che il movimento vuole adottare e il piu ambizzioso e straordinario nella storia dell uomo! Pensate solo che in un sistema basato sulle risorse e sulla tech, con lo sparire dei soldi non c sarebbero piu classi sociali povere o ricche, eliminazione della fame nell mondo,istruzzione e vitto e alloggio x tutti gli abitanti della terra! Vi sembra che gli illuminati banchieri e multinazzionali vogliono questo? Non credo proprio! Lassociare d zeitgeist agli illuminati e una grandissima cavolata! Semmai sono proprio gli illuminati che hanno associato Z a loro. Sanno benissimo che la parte della popolazzione che conosce ed e interessata a Z in maggior parte e anche quella che viene chiamata “complottisti“... Quindi quale stratagemma migliore x far confondere le idee a questa gente se non fargli far passare Z x un prodotto degli illuminati? Loro sono specializzati nella psicologia delle masse! Non e un caso che controllano il mondo da 100 anni. Non ce nulla d sbagliato in Z se non il rivelare la verita cosi come! La gente si vede non e ancora preparata ed un salto dell genere. Forse se avrebbe contemplato anche le religioni come parte dell suo sistema avrebbe molti piu sostenitori. Allora si che sarebbe stato un problema x lelite! Se Z avesse piu sostenitori la vita delle persone che hanno creato il movimento sarebbe stata molto in pericolo! La miglior soluzzione x il movimento e proprio quella d stare al giocho e non alzare mai la voce... Solo con molta discrezzione e possibile lespansione della conoscenza! O forse avete dimenticato in che mondo viviamo? In tal caso vi suggerisco d vedere meno tv... Che piaccia o no la scienza e lunica cosa che puo far fiorire una civilta progredita! Senza tech saremmo ancora all eta della pietra e adoreremmo cento o piu dei e dee... La scienza e il mezzo logicho d qui si avvale una societa avanzata. La fede invece e solo una ipoteticha tesi filosofica che spiega il tutto basandosi sul niente! Molto comoda x i grandi imperi che volevano conquistare e sottostare velocemente un territorio. Ogni volta che uno stato veniva conquistato da un impero era dobbligo imporgli la religione d quell impero! Se x esempio limpero turcho 400 anni fa avesse conquistato litalia al posto delle chiese oggi vedremmo le moschee... cosi com e accaduto a tutti gli altri paesi che sono caduti in mano ai turchi. Ce solo un bene, il Sapere! E solo un male, Lignoranza! Sokrates

Scritto da Ugo
17-11-2012 13:11

Zeitgeist... chi c'è dietro? http://www.zeitgeistitalia.org/node/3251 h ttp://www.stampalibera.com/?p=24750

Scritto da gastone
17-11-2012 12:11

beh un messaggio che intruppa economisti come m. friedman m. keynes f. haiek e l.f. mises è un messaggio che genera confusione e volutamente non distingue la fondamentale differenza delle conseguenze generate dalle politiche interventiste e stataliste dei primi con le conseguenze generate dalla promozione del libero scambio e dal rispetto dell'ordine spontaneo come ordine superiore, dei secondi. dove i primi promuovono intervento ,coercizione, e rinuncia delle libertà individuali, i secondi promuovono l'assenza di interventi ultra lex, l'assenza di coercizione e la libertà conseguente. i primi promuovono l'anticamera di una società interamente dominata da una volontà esterna e antitetica alla societa per interessi antagonisti, i secondi promuovono una società libera e governata da meccanismi naturali propri dell'ordine spontaneo e del mercato ibero su base contrattuale. i primi promuovono un disarmo completo dell'intero sistema morale sotto una guida unica , i secondi auspicano una disperata difesa dello stato di diritto come codice di mera condotta e la sua derivante impalcatura morale creata nel tempo senza la intenzionalità di nessuno che ci ha traghettato senza danni alla societa aperta di oggi. questo sopra non è un messaggio di pace ma propaganda allo stato puro inteso ad abbassar quel poco di attenzione rimasto per la propria libertà individuale in modo da prender volontariamente per mano i propri carnefici ..se mai riusciranno nel loro intento di governare centralmente ogni ambito del pianeta e gli individui in tutti i loro rispetti

Scritto da vale
17-11-2012 12:11

Sosteniamo Paolo Ferraro, è in gioco il futuro di Tutti.

Scritto da emiliano
17-11-2012 10:11

@Toni concordo con te io ho visto zeitgeist 1 e mi e' bastato per capire da chi e' stato prodotto.Come ho gia' detto in un altro post si mescolano un tot di verita' per conquistare la fiducia delle persone ed un tot di bugie per indirizzare le persone verso l'inganno che e' lo scopo vero di questi documentari.Se volete sapere come andranno le cose da qui a poco tempo e come essere preparati vi consiglio di andare a questi link,altrimenti seguite il movimento zeigtgeist ma poi (secondo me )saranno cavoli vostri. http://www.revelacionesmarianas.com/ital iano.htm http://62.75.141.31/ar2/segni-vari.html http://messaggidagesucristo.wordpress.com/tutti -i-messaggi/

Scritto da Toni
17-11-2012 08:11

Non sarà il tecnicismo a salvarci, ormai l'abbiamo capito (questo manifesto al transumanesimo è stato smascherato - v. LINK Continuiamo a "pensare" che saranno mente e cervello a guidare l'umanità? Io penso che l'illuminismo stia finalmente per finire, con gran pace per gli "Illuminati". Qualcosa di nuovo sta per nascere, e dovrà recuperare il "cuore" e le parti sensibili dell'umanità, lasciando al "cervello" e al suo frutto, la tecnologia, il loro reale spazio d'azione, in linea con le necessità vere e non presunte dell'essere, tenendo conto che in primis la compassione, la condivisione e il farsi carico di chi ha bisogno sarà il passo necessario, mica la diffusione della tecnologia al mondo intero... Questa è la conclamazione della mitica torre di Babele, che inevitabilmente farà la fine che sappiamo. La sfida sarà semmai capire in quanti rimarranno su questo pianeta, quando deflagherà.

Scritto da lislis
17-11-2012 03:11

io ho visto questo e mi sa che zeitgeist è un altro tentativo, in parte riuscito, di manipolazione da parte degli illuminati. http://www.youtube.com/watch?v=m7O wXhaKYvc

Area Utente

 

COOKIE

 

ULTIMI COMMENTI

 

Brainup

 

ENZO RAFFAELE

 

Pubblicità

 

 

ARTICOLI NICOLETTA FORCHERI