Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

10 Commenti a “Accorgimenti semantici per migliorare il mondo”

  • cirenaico:

    Semplicemente geniale

  • gianni55:

    tanto i parcheggi non bisognerebbe pagarli perchè e suolo publico, costruiti con i nostri soldi delle tasse, poi usare monete locali, primo perchè si usano meno euro, poi perchè la moneta locale crea un circolo vizioso fra ditte e aziende del territorio e i soldi girerebbero fra di noi, come C Borghi sono per il ritorno alla lira, non sono esperto ma stampando moneta si potrebbe pagare il debito fasullo della BCE, so che se si stampa moneta i prezzi dei inmobili, come dei terreni cadono e vengono svallutati,
    mi alaccio al commento precedente la forza della preghiera, propongo la preghiera per spazzare via l.euro e i politici negativi invocando l,angelo ARIEL angelo delle pulizie, dell’ aria fresca, del risparmio, del successo sociale, sembra l, angelo su misura per questa causa.
    ARIEL intelligenza illuminazione!
    sogno di elevarmi,di svilupparmi,
    spiritualmentee materialmente
    attivando le mie due ali: conoscenza
    e amore.in te ripongo la mia fiducia
    domandandoti di vivificare le mie capacità
    affinchè possa realizzare
    i miei desideri di luminosa e amorosa
    riuscita della mia missione umana

  • Leandro:

    Molto ragionevole, senza dibbio ma a sentirlo parlare… che schifo, un vero senso di ribrezzo per tutti quelli che ragionano al monopoli la mia libertà.
    Se dovessimo uscire dall’euro per tornare alla vecchia lira per come era prima, allora proprio e chissene fotte, e alla grande.
    Chiunque fa soldi dai soldi è un ladro e della forma più subdola, quella ipocrita che non si prende le sue responsabilità.

  • LauradaNuoro:

    Meglio tornare alla lira,al baratto o forse molto meglio,alla moneta locale come fece il famoso sindaco austriaco Michael Unterguggenberger nel 1932,nella città di Worgl(sulla o ci va la dieresi),che riuscì ad azzerare la disoccupazione,con questo sistema.

  • massea:

    Almeno cosi abbiamo scoperto che “stampalibera” conincia ad aprirsi alle banche, dando voce ad un suo rappresentante, il solito “italiano” che lavora per il dominatore straniero. Complimenti ! Con l’ apparente scusa di farci una “lezione semantica” ( a noi poveri ingnoranti )”, ci fa vedere un video che nasconde il messaggio subliminale che e’ meglio rimanere nell’ euro.
    Vai a fidarti …..

    • Domenico Proietti:

      Se non si trova in grado di capire ciò che le é dato vedere, più che commentare farebbe bene a tacere.

      • massea:

        Lei non ha nessun diritto di giudicare pubblicamente le mie capacita di capire. Caso mai mantenete un sola linea di pensiero sull’ euro invece di cominciare ad ondivagare. Voi siete tra i migliori ( pieno merito ) ed ogni tanto si vede che anche i migliori sbagliano. Ammettetelo !

        • Domenico Proietti:

          Ah quindi Lei ha diritto pur non avendo compreso il messaggio di farne pubblica critica e noi non si dovrebbe avere lo stesso diritto di replica, basato poi su constatazione non certo illazione, di una sua probabile incapacità di non saper valutare le cose per come sono? Ma ci faccia il piacere, ci faccia…

  • massea:

    ….. comunque Proietti, mi permetta di stringerle la mano ( spero che lei accetti … ) : la mia era solo un’ esortazione ( ma forse non c’era bisogno ) a continuare come e piu di prima questo vostro stupendo lavoro d’ informazione che fate qui in Italia. Colgo l’ occasione ( anche se in ritardo ) di porgere le mie condoglianze alla famiglia Bottaro.

    • Domenico Proietti:

      Permesso di una stretta di mano accolto con piacere, come accolte sono le condoglianze rimesse alla Famiglia Bottaro. Grazie a sue veci.

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE