Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Strenua difesa della democrazia e della legalità

Comunico che la via intrapresa per l’annichilamento e distruzione totale di chi vi scrive sta’ proseguendo a marce e tappe forzate . 

Per il 14 marzo 2013 sono stato convocato in udienza dinanzi al giudice tutelare di Roma ( presidente della sezione Tribunale ) per la “nomina di ” amministratore di sostegno ” non alla mia anziana madre o alla signora terminale in ospedale .. ma a me . 
Chi sa capisce quanto grave sia questa iniziativa e comunque spiego per gli altri che significa togliere a un soggetto autonomia capacità di agire ed in crescendo intrappolarlo rapidamente .. nella direzione finale che è stata evidentemente tracciata dall’odio di chi credeva di poter mettere tutto a tacere . 
Farlo a Paolo Ferraro significa esattamente quello che intuite e non servono parole .
Le iniziative relative spettano a voi ma non sono “per me” , sono per la strenua difesa della democrazia e della legalità . PAOLO FERRARO 

LETTERA AL GIUDICE TUTELARE 
https://docs.google.com/file/d/0B5Eu-dn2BBkfeEJaWmtDQWFmZmM/edit?usp=sharing
ALLEGATI 
https://docs.google.com/file/d/0B5Eu-dn2BBkfclN5OTgwRFVCTmM/edit?usp=sharing

ALLEGATO 4 ter faldone a parte 
https://docs.google.com/file/d/0B5Eu-dn2BBkfbTQ0WFplRHVmM28/edit?usp=sharing

RICORSO PER AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO 
https://docs.google.com/file/d/0B5Eu-dn2BBkfVTM0SXhjam45ZXc/edit?usp=sharing

 

66 Commenti a “Paolo Ferraro sotto attacco”

  • andreaa:

    E’ incredibile cosa succede in questo paese dominato dai “Poteri della Piramide massonica” e in misura diversa in questi giorni un grande uomo Sud Americano lotta contro la morte Ugo Chavez che per certo è stato avvelenato come Arafat e grande oppositore del potere demoniaco o del male sopra citato.

    Che fine farà Grillo???

    • Grillo ha dei buoni santi in paradiso, ad esempio nel 2008 ha incontrato segretamente l’ambasciatore USA, Ronald Spogli (emissario ufficiale di Bush junior), un altro personaggio importnte lo ritrae avvinghiato al presidente degli Stati Uniti d’America, Bill Clinton, notoriamente membro e marionetta del Bilderberg Group (un Club esclusivo e segreto che ha pianificato la creazione dell’Unione europea e dell’Euro,

      Con questi presupposti, non corre rischi (per il momento), senza considerare Casalegio, legato a sua volta a Sasson.

      Qui il rapporto dell’incontro segreto tra Beppe Grillo e l’ambasciatore USA (anno 2008): http://www.lastampa.it/rw/Pub/Prod/PDF/4aprile2008.pdf

      http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/03/domande-beppe-grillo.html

      Vorrei tanto che tutto questo non fosse vero, anche perché vorrei credere in questa svolta epocale del movimento cinque stelle.

      • E’ normale che l’esponente in popolarità crescente di un movimento come il Movimento sia contattato dall’ambasciatore americano. Pensare il contrario è da ingenui. Il fatto di averlo incontrato non significa niente, bisogna vedere gli impegni che ha preso, o non ha preso.

        • michiamoaldo:

          Appunto! Preso o non preso. Dato che la domanda ormai l’hanno posta in tutte le salse, urge risposta. E’ vero che nessuno glielo impone, tranne il dettaglio che parla sempre di trasparenza.

        • William:

          ” normale ” non mi sembra il termine più appropriato.
          Se partiamo dal fatto di essere un paese sovrano dovrebbe essere il contrario ; nel nostro territorio siamo noi a convocare gli ambasciatori stranieri per chiarimenti o provvedimenti di qualsiasi natura.

        • William:

          inoltre , perchè proprio l’ambasciatore degli stati uniti ? perchè non l’ambasciatore della Cina o del Turkmenistan ?
          Il punto è che noi siamo consapevoli di essere il 51esimo stato a stelle strisce ed ormai accettiamo come ” normale ” che il nostro governo centrale di Washington si interessi e controlli l’evolversi della nostra politica.
          Io personalmente di normale in tutto questo ci vedo poco .

      • Già, bisogna vedere quali impegni, questo è il dilemma, omunque io non lo trovo normale.

        Il piacere della risposta è a firma di chi della redazione? Giusto per, visto che io mi sono dichiarato.

        wlady

      • luckway:

        @wlady
        Infatti, intanto lo si può leggere e se ne può dedurre qualcosa,
        ed ognuno ha i propri filtri e le proprie facoltà di capire!
        Ad esempio quando scrive che la maggior parte delle idee di Grillo
        sono utopiche! Destinatario Condoleeza Rice! Che comodità può avere
        per il potere americano un signore che fa il comico e che ha idee utopiche
        e che vuole combattere?
        Si può sfruttare per i propri fini, almeno la logica mi porta a pensare ciò!
        Inoltre ti volevo segnalare in più direttamente dal sito di beppe grillo
        di un altro suo incontro importante
        http://www.beppegrillo.it/2009/08/bertone_lultimo_papa.html

        In più il papa con una lettera personale indirizzata a Beppe Grillo
        gli augura buon lavoro: ” Le trasmetto il mio saluto augurandoLe
        il pieno successo delle sue iniziative”.

        Il primo meet up viene messo in piedi a Milano da un ex webegg
        poi casaleggio, ed un mese dopo il Grillo lo propone in rete.

        http://www.unita.it/italia/casaleggio-grillo-m5s-business-comunicazione-buco-bilancio-camera-budget-idv-webegg-telecom-bucchich-1.486781?page=3

        Un movimento nato dall’alto, il giusto termine!

        • DarksideOfAquarius:

          All’inizio del secolo Grillo spopola con uno spettacolo interamente dedicato al Signoraggio, dove fa nomi e cognomi dei vari Sassoon, Morgan, Rockefeller, si scaglia apertamente contro gli USA e la Federal Reserve, e si lascia sfuggire anche qualche riferimento alle scie chimiche. Alla fine del tour un uomo dei Sassoon (Casaloggia) gli apre il blog e diventa il suo braccio destro, l’ambasciata americana lo invita a pranzo, parte il grande movimento del “cambiare tutto per non cambiare nulla” e improvvisamente quando gli chiedi di Signoraggio e Chemtrails ti ride in faccia, si innervosisce e scappa.
          Basta fare due più due: se la stampa finanziaria internazionale lo dipinge come il nuovo messia del Belpaese è perchè serve a qualcosa di preciso, mica perchè è simpatico. Altrimenti a quest’ora rischiava il TSO come l’IMMENSO Ferraro.

        • Ottima e lucida analisi Dark,
          queste sono domande pertinenti da porsi, io sono un “ingenuo” e penso che qualcosa significhi.

        • DarksideOfAquarius:

          Modestamente, Wlady, penso di sapere cosa significhi, non perchè io sia un genio ma perchè, al contrario, la faccenda mi sembra così semplice: il dibattito politico è esattamente come lo dipinge Ferraro, uno specchietto per allodole, uno scannarsi su problemi secondari spacciando invece i veri problemi come dogmi imprescindibili (la crescita, l’euro, il “lavoro”, la politica, la “guerra al terrore”, la “sicurezza” etc.), e dando l’illusione che esistano schieramenti contrapposti che si impegnano per il bene di questo e quello. Periodicamente, ogni venti o trent’anni circa, l’itagliota medio si fa due conti in tasca, constata che nessunissima promessa elettorale è mai stata mantenuta nella storia di questo paese abusivo e rischia di accorgersi che lo stanno prendendo per i fondelli. Allora si incazza. Una parte del suo cervellino sa di doversi ribellare, ma l’altra parte ha paura: qua si rischia di andare contro i Dogmi, contro il Sistema e di mettersi in gioco per davvero, personalmente. Possibile che non esista un’alternativa più comoda? Si domanda il poverino. Possibile che devo per forza rischiare qualcosa? In fondo mi hanno sempre detto che vivo nel migliore dei mondi possibili, che sono un uomo libero, ci dev’essere qualche alternativa legale, non rischiosa, magari a domicilio. L’itagliota tentenna, cerca disperatamente un appiglio con cui rimandare per l’ennesima volta l’appuntamento con la sua Coscienza Sociale, questa brutta bestia. E’ precisamente in momenti del genere che, come per magia, ti spunta dal nulla l’alternativa. Il nuovo che avanza, la speranza preconfezionata, che si pone in antitesi con quanto è stato fatto sinora e predica un rinnovamento autentico, a partire dalla defenestrazione di coloro che ormai persino l’itagliota medio ha riconosciuto come nemici. L’Alternativa è comoda, immediata e farà il lavoro sporco al posto tuo: basta votarla e non pensarci più. Ogni volta che il paese è sull’orlo della guerra civile ti spunta fuori dal nulla il Duce, il Berlusca, il Grillo e oplà, il teatrino ricomincia con nuovi attori che “scendono in campo” e vecchi discorsi buoni per qualunque epoca, per qualunque occasione. Discorsi che in appena un quarto di secolo ho già sentito migliaia di volte.

    • Chris:

      Riguardo a Grillo, penso che sia un’irresponsabilie: invece di fare un governo col PD (dove il suo partito avrebbe avuto dei suoi rappresentanti tra i ministri e un certo peso nel governo e nel parlamento, per fare le leggi che lui dice gli stanno a cuore) ha detto al PD di fare un governo col PDL e lui sta a guardare: alle prossime elezioni non lo eleggera’ piu’ nessuno e la sua breve fama politica finira’ nel dimenticatoio. La verita’ e’ che Grillo l’idea di andare al governo non ce l’ha perche’ la verita’ e’ che non ha la minima idea (o fa finta di non saperlo) di quali siano le soluzioni per salvare veramente l’Italia, mentre invece stando all’opposizione puo’ fare l’unica cosa che gli riesce bene: quella di criticare e basta. A questo aggiungo la sua grande vigliaccheria: un vero uomo coraggioso e con ideali elevati (e con un seguito di fan come il suo), avrebbe messo come priorita’ fondamentali nel suo programma elettorale l’abolizione del signoraggio bancario e la questione delle scie chimiche, argomenti invece del tutto censurati da Grillo: si guarda invece alle briciole, i privilegi della casta, ovvero si passa da un certo ordine di grandezza, come ad esempio le miglia, ad un altro piu’ piccolo ed insignificante, come ad esempio il millimetro.

    • sauro:

      Tranquillo, i poteri forti attaccano solo chi gli si contrappone, non certo il fido Grillo, lui attacca solo i loro camerieri e ammesso riesca a colpirli, ne assumeranno di nuovi!

    • marco74:

      diverrà anke lui un massone

  • Oana:

    Mi strugge il cuore…questa è una brutta notizia che non me l’aspettavo :-(
    Nel rispetto di chi ha avuto il coraggio, di tutti quelli che continuano a lottare dobbiamo continuare a farlo anche noi, per noi stessi, per noi tutti.
    Ricordo ancora la mia iniziativa di conoscere i rappresentanti di FN ai quali Paolo Ferraro si è appoggiato che si sta permaterializzare in un piacevole incontro picnic nel parco di Monza. Chi dovesse essere interessato a partecipare si unisca a noi.

    • Chris:

      A proposito, FN e’ riuscita a superare lo sbarramento e ad avere dei rappresentanti in parlamento? Facendo qualche ricerca su internet non sono riuscito a trovare nessun alcun risultato.

      • Oana:

        Penso di no Chris, ma non so dirti con certezza. Non ho chiesto e non mi è stato detto nulla, forse perché ho dato per scontato che avessero preso pochi voti.
        A me comunque non interessa degli altri. Io non voto per “arrotondare” la percentuale dei voti, io voto per ciò per cui lotto e cioè il ripristino della completa sovranità delle nazioni e per la pace. E’ l’unico punto importante che mi interessa! Il resto avverrà da se. Finché non ci liberiamo dal mostro sistema in cui viviamo ora, parlare del resto, per me è inutile.
        Scusami se alla tua domanda ho espresso anche altri miei pensieri :-)

        • 0,30%
          Ma la bontà del programma è entrato nella testa di almeno il 20% degli italiani.
          In fondo Grillo stava lì anche per intecettare il malessere di chi avrebbe votato volentieri per Forza Nuova.

  • andreaa:

    Trafiletto ANSA e articolo RAINEWS24 che allego come notizia
    Caracas, 05-03-2013
    Gli alti vertici politco-militari di Caracas si sono riuniti dopo l’aggravamento delle condizioni di salute del presidente Hugo Chavez. Lo riferisce la Tv.
    Il vicepresidente venezuelano, Nicolas Maduro, ha riunito oggi il consiglio dei ministri, i 20 governatori socialisti delle regioni del paese e l’alto comando delle Forze Armate, ha annunciato la televisione pubblica. Ufficialmente, il motivo della riunione è una “valutazione del progresso del progetto nazionale per lo sviluppo del paese”.
    Il vice presidente venezuelano Nicolas Maduro ha denunciato l’esistenza di un “piano per destabilizzare” il Venezuela dietro la malattia del leader Hugo Chavez. Maduro ha parlato durante una riunione del governo trasmessa in diretta TV.
    Hugo Chavez si è ammalato perché “è stato attaccato”, come è successo con il leader palestinese Yasser Arafat, ha detto oggi il vicepresidente venezuelano, Nicolas Maduro, sostenendo che “una commissione speciale di scienziati” potrà confermare questa tesi.
    “Non abbiamo dubbi sul fatto che il comandante sia stato attaccato con questa malattia”, ha aggiunto Maduro. “Si tratta di un tema molto serio”, ha proseguito il vicepresidente, aggiungendo che “gli storici nemici della nostra patria hanno cercato il modo per danneggiare Chavez”. “La destra corrotta” del Venezuela – ha proseguito Maduro riferendosi all’opposizione ‘antichavista’ – vuole “distruggere il comandante e il suo lavoro” ed “ha sempre odiato il presidente: non c’e’ in loro nemmeno un minimo di compassione umana. Vogliono inoculare odio affinche’ la rabbia del nostro popolo si trasformi in violenza”. Cio’ dovrebbe a sua volta “portare ad un intervento estero”.
    Il Venezuela ha espulso dal suo territorio l’addetto militare dell’Ambasciata Usa David Del Monaco per aver agito a favore della destabilizzazione del Paese. Lo ha annunciato il vice presidente Nicolas Maduro.
    L’addetto all’aeronautica Usa David del Monaco “ha 24 ore per fare le valige e andarsene dal Venezuela”, ha sottolineato Maduro spiegando inoltre che i “nemici della patria” hanno “provocato alterazioni”, e cioe’ sabotato, “il sistema elettrico del paese, generando il caos”. “Abbiamo gia’ reso noto un comunicato per l’espulsione” dell’addetto militare americano, ha aggiunto il vicepresidente.
    “Hugo Chavez affronta una situazione di complicazioni, in mezzo alla battaglia che sta portando avanti per la sua salute. Ha un’infezione molto grave, come gia’ reso noto ieri. Ci sono complicazioni. Il nostro popolo e’ in preghiera affinche’ il presidente superi questo difficile momento”, ha detto il vicepresidente Nicolas Maduro, in un intervento a reti unificate. “Queste, ha ricordato Maduro, sono le ore piu’ difficili dall’intervento al quale e’ stato sottoposto Chavez”, l’11 dicembre a Cuba.

  • Ciao Paolo,
    http://www.escogitur.it da oggi puoi usarlo come il tuo sito e pubblicare tutto e di più.
    Chiedi pure alla redazione la mia mail se preferisci prima contattarmi.
    Escogitur è un sito di confine, della Resilienza Cattolica. Fatto per persone come noi, che hanno il simbolo della morte con la falce, alle calcagna.
    Dobbiamo recuperare la sovranità, compreso la centralità della persona.
    Ti aspetto, per dedicarti tutto lo spazio che necessità.
    Parusìa

  • gianni55:

    su SKI TV VERSO le 23.00 la notizia e della morte di HUGO CHAVES sembra che sia stato avvelenato, RIP per un grande coraggioso uomo

  • michiamoaldo:

    Le cronache quotidiane di ex e para-ex che ammazzano mogli e compagne sono piene di soggetti che dovrebbero essere amministrati e invece niente. Invece ci si occupa di un Signore che racconta la Sua storia che se fosse falsa basterebbe dimenticarlo. La spasmodica attenzione invece alimenta legittimi sospetti.

  • Andrea'65:

    OANA riconfermo il mio interesse per il pic-nic ed autorizzo la Redazione a comunicarti mia e-mail, quando lo riterrai opportuno. P.S. collaboro nel tempo libero con uno Chef Cordon Bleu specializzato in cucina mediterranea.
    Per la surreale ed orwelliana situazione del Dott.Ferraro dobbiamo movimentare cittadini ” risvegliati ” e magari lo stimato Turi può esserne uno dei promotori.

  • gelu:

    Io ho letto il report della CIA su Grillo, non ha niente di minaccioso, anzi, è quasi positivo.

  • cirenaico:

    Leggo con molto dispiacere questo attacco a Paolo Ferraro, uomo vero a cui va tutto il mio rispetto e affetto sincero. Mi auguro che questo ennesimo attacco venga respinto e possa continuare la sua opera di denuncia contro i “poteri forti”. Coraggio Paolo in molti siamo con te e crediamo in quello che stai facendo. Grazie di cuore

  • sauro:

    Forza e coraggio Paolo!

  • SDEI:

    @ANDREA65,

    mi ASSOCIO alla Tua proposta sia come AUTORE di SL che come CITTADINO è vero il PARUSIA è uno dei pochi AUTORI che ha le CAPACITA’ & il CORAGGIO per farlo;

    Ti faccio presente che prima che succedesse il tragico lutto nella FAMIGLIA di BOTTARO avevo suggerito al bravo Lino di contattare sia il giornalista LANNES che il giudice FERRARO coinvolgendoli in STAMPA LIBERA,

    purtroppo pur aderendo immediatamente alla Mia proposta il Lino NON è riuscito a contattargli e quindi ad invitargli a collaborare con SL,

    se qualcuno dei LETTORI/LETTRICI sa come fare invii le coordinate e vediamo se è ancora possibile realizzare questa fondamentale per la DEMOCRAZIA dell’ informazione COLLABORAZIONE con loro DUE !!!

    HASTA SIEMPRE la VICTORIA
    SDEI/Sergio

    • Oana:

      @ Sergio

      Ho inviato un sms al rappresentante FN di Monza Brianza chiedendo la gentilezza di contattarvi e magari insieme riuscite a mettervi in contatto diretto con Paolo Ferraro.

    • Oana:

      Vi arriverà anche un’e-mail per conoscenza inviata al rappresentante della Lombardia.

  • William:

    Solidarietà a Paolo Ferraro .
    Tutto questo è la dimostrazione che appena si esce dai binari consentiti dai burattinai vieni automaticamente escluso , i metodi sono tanti e si può arrivare anche all’eliminazione fisica , vedi il grande Hugo Chavez , uno degli ultimi resistenti al dominio massonico a stelle strisce.
    Quanto alle preoccupazioni per Grillo che ho letto nei vari commenti vorrei tranquillizzare : per lui i binari sono stati tracciati anni fa e si guarda bene di uscirne.

  • Pier:

    Paolo Ferraro, grande persona, paladino senza paura…….Chavez se ne andato ucciso non dal cancro ma dell’imperialismo e le loro diaboliche nefandezze. stanno crollando gli ultimi baluardi di libertà ma ce la faremo, la storia cambierà, HASTA SIEMPRE.

  • Maundrillo:

    Grazie Paolo Ferraro per aver aperto gli occhi a molte persone… Hai tutta la mia solidarietà e il mio sostegno…

  • renato:

    Finalmente è chiaro il futuro che ci aspetta.Nord Africa destabilizzato da forze salafita
    finanziate dalla Arabia Saudita,filiale del terrorismo angloamericano,Libia distrutta,Libano disrutto,Tunisia, Egitto,nel caos economico sociale in mano ai fratelli mulsumani legati alla massoneria angloamericana.Siria in corso di distruzione.
    La Grecia ormai devastata dai poteri finanziari tedeschi e francesi,anch’essi sottoposti al dominio militare americano.
    Adesso tocca all’Italia,visto che la cura spread non è bastata,qualcuno darà disposzione
    a gruppi terroristici presenti in Italia di drae il via alla destabilizzazione.
    Per capire la situazione basta camminare per le vie di Milano o Roma,per percepire la presenza di elementi stranieri che non sono venuti in Italia sicuramente per cercare un lavoro.Si vede chiaramente che sono elementi infiltrarti dal Kossovo,Nord Africa ecc…

    • NEO:

      Pur non essendo di Roma, confermo ciò che dici.
      A Roma in particolare c’è da anni (decenni) un folto gruppo di terroristi che aspirano alla distruzione della nostra patria.
      Mi hanno detto che le loro riunioni segrete le fanno in un posto chiamato Montecitorio.

  • cirenaico:

    Dobbiamo necessariamente far quadrato attorno alla persona, l’Uomo, Paolo Ferraro, dobbiamo difenderlo dagli attacchi di chi lo vorrebbe eliminare; non lasciamolo solo come è successo con altri Uomini: Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa e tutti gli altri Uomini di grande onore che hanno dato la vita per quella verità che di renderà liberi.

  • white wolf:

    grande rispetto a Paolo Ferraro,per quello che fa e quello che sta subendo,in questi casi non si deve mai lasciarlo solo,è questo che vogliono l’isolamento per poi distruggerlo,fare girare i suoi video e fare sapere a più persone possibili la sua vicenda e i sopprusi in atto,è di vitale importanza,le parole stanno a zero,cerchiamo si supportarlo il più possibile,questo è un uomo vero che si bate per la verità non il clown grillo che abbiamo visto di recente,come mai a lui queste cose non accadono? la risposta la sapete tutti inutile parlare.

    • Certo che la risposta la sappiamo Lupo Bianco,
      condivido il tuo pensiero

    • Mario:

      BRAVO ,BRAVISSIMO white wolf ,hai centrato in pieno il punto.. ragazzi immedesimatevi per un istante e provate a sentire il subdolo orrore che sta subendo. allora scrivete ,mettete pressione, incalzate anche altri siti alternativi e non solo, andate sul sito e sul canale you tube di CANTELMI quel verme psichiatra che ha effettuato l ‘anamnesi su FERRARO e scrivetegli quello che pensate.. è per voi stessi che lo fate non per lui, comprendete questo!! lo spessore morale , umano, e intellettuale della redazione di STAMPA LIBERA e’ degno del più sincero rispetto. GRAZIE

  • manlio:

    Mi auguro che qualcuno dei tanti “grillini” apra gli occhi e comprenda cosa succede concretamente a chi combatte il sistema.

    Grillo è stato consapevolmente usato per canalizzare le proteste del popolo ( non me ne voglia Proietti) becero.

    Chi si oppone e combatte i poteri forti, viene demonizzato e distrutto, anche fisicamente se costretti.

    A grillo hanno dato ampi spazi per essere un pericolo.

    Poveri italioti creduloni!!!!!!

    E’ finita con questo popolo becero e malvagio.

  • Innocua velatura:

    Manlio ha ragione da vendere, guardate che metamorfosi Grillo ha compiuto in soli pochi anni: https://www.youtube.com/watch?v=MgCvOj3XA64
    Onore a Paolo Ferraro.

  • SDEI:

    @PARUSIA,

    Ti ringrazio caro FRATELLO COSMICO per lo spazio che concedi a Paolo FERRERO sul Tuo ri-nato BLOG che è ESCOGITUR;

    lo faccio a nome Mio ma anche penso & credo di molti LETTORI/LETTRICI di SL e della stragrande maggioranza di Noi AUTORI di SL,

    un suggerimento che Ti faccio estendi l’ INVITO anche al bravo & coraggioso giornalista LANNES e all’ avvocatessa sarda SORU & ad altri SIMILI ESSERI di LUCE,

    avrai così la possibilità di costituire un SITO estremamente LIBERO & ALTERNATIVO di VERA rottura con il SISTEMA di STAMPA corrotto & connivente con il POTERE,

    potrai costruire così un potente strumento simbolico & pratico di LIBERTA’ COSMICA & DIVINA e realizzare finalmente il Tuo SOGNO e di molti di Noi il Lino compreso !!!

    HASTA SIEMPRE la VIDA & la VICTORIA
    SDEI/Sergio

  • Tidivic:

    E questo sarebbe un uomo che ha bisogno di un amministratore di sostegno? Mi sa che se c’è qualcuno che ha bisogno di essere assistito è il popolo italiano! Viviamo in un paese abitato da gente lobotomizzata totale. Quando uno si oppone tutti lo isolano perchè sono stati educati ad essere delle pecore ubbidienti che devono espellere il corpo estraneo. Io non mi voglio arrendere e manifesto tutta la mia stima per questo magistrato degno di tale nome. Anzi vorrei chiedere alla gentile redazione di SL se sarà mai possibile organizzare un incontro una conferenza anche in futuro con Ferraro e Lannes. Non so se potete contattarli ma sarebbe bello riunirci per un evento di questo genere.

    • Oana:

      @ Tidivic

      Se ho capito bene dovrebbe esserci una riunione tra Paolo Ferraro e FN a Roma, ma devi chiedere info ai rappresentanti FN. Mi sarebbe piaciuto andarci ma in questo periodo non potrei assolutamente muovermi da Milano.

      • Tidivic:

        Grazie Oana
        Mi piacerebbe sentirlo dal vivo. Cercherò di informarmi anche se credo che per ora non potrò andare da nessuna parte

  • Domenico Proietti:

    Voglio con il presente commento confermare la stima per un prezioso, prima uomo e poi Magistrato Italiano, per la coerenza e l’impegno a sostegno della “verità” che da anni, seppur lasciato solo dimostra.

    Ho salvato il video e mi accingerò a salvarne di altri suoi, in maniera che nel malaugurato caso il MioTubo dovesse levarli di torno per far comodo ai “suoi noti” continueranno a essere visionabili e reperibili.

    Ho tentato anche di leggere la documentazione allegata, ma visto che la rabbia ha iniziato in me a montare, ho preferito chiuderli.

    W le persone oneste, /\/\ i politicanti e chi fa con loro affari.

  • sebastiano:

    non mi sembra che il Dott. Ferraro abbia citato grillo ne il movimento nel video e trovo che sia una cosa buona per quanto riguarda grillo non vedo il perché l’incontro con Dott.Auriti nel tempo il ricordo andrebbe interrotto ritengo anche personalmente che sia meglio un salto nel buio con i grillini che un suicidio assistito con questi che hanno votato ha unanimità il trattati di velsen

  • antioppressione88:

    le parole del Sig Ferraro non verranno mai ascoltate dalla moltitudine…
    la gente preferisce farsi prendere in giro dal pd e cose simili

    lelamedispadaccinonero.blogspot.it

  • Paolo Lamperti:

    Paolo Ferraro ha commesso l’errore di pensare esistesse una psichiatria “deviata”,cioè un determinato numero di psichiatri cattivi.
    Grave errore perchè la PSICHIATRIA non è una scienza ma un’organizzazione COMPLESSIVAMENTE dedita alla soppressione degli individui che danno fastidio nel senso ampio del termine o che cmq non si conformano, oltre che a inventare malattie mentali tramite le quali etichettare un sempre maggior numero di persone a cominciare dall’età pre-scolare.
    Informatevi del potere del pensiero psichiatrico all’interno della società, denunciate e boicottate l’uso della psichiatria in qualsiasi sua pratica.
    Forza Nuova invece si preoccupa di impedire l’apertura della nuova sede della Chiesa di Scientology a Padova con una manifestazione (registrata sul WEB ) senza curarsi di sapere che Scientology é l’unico vera forza organizzata a tutela delle persone dagli ABUSI della psichiatria, visto che è l’antitesi della psichiatria.
    Chiedete a Cantelmi cosa pensa di Scientology. Può darsi gli cadano i denti, come magari anche a qualcun altro che leggerà questo mio commento.

    • Pier:

      in effetti è scioccante questa tua affermazione (su scientology) puoi argomentarla? grazie

      • Paolo Lamperti:

        @Pier
        Sono appena andato a cercare tutte le manifestazioni promosse da FN contro Scientology e ce ne sono state diverse alla fine del 2012 nel nord-est.
        Per rispondere alla tua domanda ti invito a guardare il sito CCDU onlus che è un’associazione che è stata fondata da aderenti alla Chiesa di Scientology, se poi una volta entrato nel paginone dei siti di riferimento sceglierai di baloccarti tra i blog-fogna di copertura psichiatrica che sbrodano malignità generalistiche su Scientology anzichè documentarti su quello ufficiale, allora…tanti auguri.

  • michiamoaldo:

    TSO. SIC!
    Ho letto di un soggetto delle istituzioni-pubbliche colto in atteggiamenti inequivocabili con un minore nel bagno di un cinema. Al processo viene assolto con la giustificazione che tre anni prima aveva subito uno shock (capocciata?) che gli ha annebbiato il cervello, costringendolo alla suddetta devianza. Già così è strano, ma non basta!
    L’annebbiamento è risultato essere temporaneo e comunque non gli ha impedito di rimanere lucido nel suo giudizio (?). Quindi non solo in grado di permanere nel suo incarico istituzionale-pubblico, ma essere addirittura promosso.
    Perchè tanta comprensione in un caso, viceversa accanimento inspiegabile nell’altro?
    p.s.: non ricordo quale fosse l’incarico istituzionale-pubblico

  • LauradaNuoro:

    Mi dispiace per Ferraro! Solo la verità,non ha giustizia!

  • LauradaNuoro:

    Tutta la mia solidarietà a Ferraro.

  • SDEI:

    @LAURADANUORO,

    Ti ringrazio della Tua giusta & opportuna CORREZIONE;
    è come scrivi il cognome giusto è MOSU e NON certo SORU che mi pare è l’ ex governatore regionale della SARDEGNA,
    la conosci per caso visto che sei SARDA anche Tu se è un SI che tipo è umanamente & professionalmente parlando !!!???

    NAMASTE’
    SDEI/Sergio

    • LauradaNuoro:

      Mi dispiace Sergio,ma devo correggerti di nuovo,si chiama:Musu.No,purtroppo non la conosco,qua ne parlano poco(in Sardegna),dovrò informarmi sulla rete.

  • Si chiama “Paola Masu” :-D

  • Max:

    Forse Paolo Ferraro e’ stato colpito perche’ durante la campagna elettorale ha osato denunciare il piu’ grande criminale della storia : Rothschild.
    E quello che stanno facendo a Ferraro potrebbe avere qualche analogia con Ezra Pound.

  • Chris:

    Gente: cerchiamo di supportare Paolo Ferraro anche attraverso facebook, ad es inoltrandogli una richiesta d’amicizia su:

    https://www.facebook.com/PAOLOFERRARODUE?fref=ts

    e partecipando poi a tutte le sue iniziative sia su facebook che su altre piattaforme in modo da mettere in ridicolo l’operato di quel giudice criminale e massonico che ha disposto l’ingiusto provvedimento contro Paolo Ferraro.

  • archimede:

    Considerando da dove proviene questo Giudice /Magistrato che ha deciso di prendere questa strada per togliere di mezzo Ferraro, posso benissimo dedurre che è un altro Pseudo Comunista /Pseudo tutore dei diritti Umani e guarda caso della stessa cricca/provenienza della Finocchiaro che vuole tappare la bocca a chi parla di Olocausto , sarebbe ora di far aprire qualche fascicolo nei confronti di questi “Ragusani” di dubbia provenienza e di dubbia legittimazione come cittadini Italiani-

Lascia un Commento

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia