Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

10 giugno 2013

2 Commenti a “Paolo Ferraro: colpire la pedofilia di casta per smantellare le casematte del potere deviato”

  • Paolo Lamperti:

    Con tanta stima e affetto, un ringraziamento a Ferraro per il suo coraggio e lucidità.
    Ha proprio ragione, non si semina un campo prima di avervi estirpato le erbacce.

  • Andrea:

    @Redazione

    Ciao Redazione di Stampa Libera, approfitto di questo spazio per chiedervi una cosa… negli ultimi tempi ho notato che pubblicate molti articoli che remano a favore del M5S (come i video degli interventi parlamentari dei deputati grillini) ma sono spariti gli articoli critici verso il M5S.

    Eppure in questi giorni ne stanno succedendo di tutti i colori… solo per citare due notizie enormi:

    1) in un recente post Beppe Grillo afferma che per l’Italia sarebbe vantaggioso aderire al MES e che dovrebbe farlo subito: “L’approccio di Monti finalizzato a non chiedere aiuto all’Europa ha fatto l’interesse della Germania, non certo dell’Italia. Cosa aspetta il governo italiano a richiedere il sostegno europeo prima che sia troppo tardi? È fuor di dubbio che sia interesse dell’Italia, se deve rimanere nell’Euro, riprendersi sotto forma di aiuti europei parte dei 125 miliardi di euro di impegni presi con l’Europa all’interno del fondo salva stati (MES) come sta facendo la Spagna.”
    http://www.beppegrillo.it/2013/06/litalia_senza_paracadute.html

    2) la senatrice Gambaro critica la comunicazione del blog di Beppe Grillo e per questo viene insultata e spinta a lasciare (qui un bellissimo articolo critico di Fausto Carotenuto, che magari potreste riproporre su SL: http://coscienzeinrete.net/politica/item/1375-grillo-una-deriva-etica-preoccupante )

    Mi piacerebbe che su Stampa Libera si discutesse di queste cose, ma se la Redazione non pubblica nulla in tal senso non è possibile intavolare una discussione tra i lettori.

    Quindi la mia domanda è: avete concordato una linea editoriale per cui non pubblicate articoli critici verso il M5S? Se è così, mi piacerebbe saperlo…

    Grazie

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE