Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Comando forze siriane

di Luciano Lago

Il comando generale dell’Esercito Siriano e delle Forze Armate ha dichiarato in un comunicato che i grandi media, TV e giornali, gli stessi che sono stati complici nel  seminare discordia e promuovere lo  spargimento di sangue in Siria, stanno diffondendo false informazioni circa un presunto  utilizzo di armi chimiche  da parte dell’Esercito Siriano nelle zone di Damasco- Ghouta.

Il comando ha affermato che queste informazioni non hanno fondamento e sono prive di qualsiasi veridicità e sono fatte  sulla falsariga della guerra mediatica e propagandistica scatenata dal alcune potenze straniere contro la Siria. Lo stesso comando  ha dichiarato che le Forze Armate  nazionali siriane continueranno ad eseguire i propri compiti ed a fronteggiare il terrorismo dovunque operi sul terreno della Siria.  Inoltre il comando ha dichiarato che “questa denuncia dei gruppi   terroristi  circa il presunto utilizzo di armi chimiche , risulta  un ultimo tentativo disperato di coprire i rovesci avuti sul terreno  così come riflette lo stato isterico e la situazione di  collasso nel quale si trovano i propri sostenitori”.                      

Pages: 1 2

5 Commenti a “Pianificata a tavolino la “provocazione” dell’attacco con armi chimiche in Siria”

  • archimede:

    ormai non sanno cosa inventarsi per bombardare la Siria , quel demente di Hollande ha il prurito alle emorroidi e spero che qualcuno gliele gratti di santa ragione fino a sangue, i Media nostrani (zoccole internazionali) stanno sfoderando le più schifose e abominevoli notizie falsificate per far accettare ai cittadini la distruzione della Siria come un bene per l’Umanità , i più depravati sono quelli dell’Ansa( Agenzia Nazi Sionista Anglosassone) che non disprezzano di far commettere un genocidio a danno dei cittadini Siriani pur di riempire la prima pagina del loro deprimente Sito, spero di gran cuore che siano i primi ad essere appesi ai pali della luce-

    • Sawa Selvatico:

      Purtroppo la gente è annichilita dai media, ci crederà ugualmente anche se è una balla paradossale come le armi di distruzione di massa di Saddam..

  • tonipos:

    Fantastico, archimede…

  • SILVIO:

    Non c’è che dire: per il ”Sinistro Mietitore” potrebbero preannunciarsi copiose messi.

    Difatti, mentre i presagi di morte radioattiva partiti da Fukushima incombono da tempo su tutto il Nord America (vedansi video “Radioactive Seawater Impact Map” & “2013/Fukushima Nuclear Disaster Going From Horrible To Horrendous”)
    http://www.youtube.com/watch?v=7eh4nBVJTsw
    http://www.youtube.com/watch?v=Kzaa529WjuE
    …i soliti guerrafondai (già visti in azione prima e durante gli interventi militari in Iraq e Libia) rispolverano il loro copione di messaggeri di conflitti e di devastazioni, rendendo incandescente il calderone mediorientale.

    Tra essi primeggia il senatore neocon-sionista John McCain, che chiede l’immediato intervento militare americano contro la Siria.
    http://www.liveleak.com/view?i=fc9_1377215953
    Ricordo che John McCain venne definito da Putin un “criminale di guerra”.
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=D6h9tTz5VYE

    Di contro, il generale Martin Dempsey (Capo degli Stati Maggiori Riuniti Usa) ha già espresso parere negativo circa il predetto intervento bellico (anche perché ha annusato “puzza di bufala” in merito al presunto uso di gas nervini da parte dell’esercito siriano).
    In sovrappiù, il generale James Mattis (“mitico” Capo dei Marines ed ex comandante di “CentCom”) e il generale David Petraeus (ex comandante dell’ISAF ed ex Direttore della CIA ) hanno pubblicamente mostrato di “averne piene le tasche” dell’invadenza e della belligeranza di Israele.

    E Obama ?
    Nuvole nerissime si sono addensate sul suo capo.
    Chissà se riuscirà a portare a termine il suo mandato!….

  • archimede:

    Caro Silvio, Putin ha visto bene nei confronti di Mac il Cane, stò lurido cannibale quando combatteva in Vietnam ha commesso crimini contro civili e per lo più bambini, quando c’era di fare massacri nei villaggi era sempre il primo a firmare come volontario, che qualche fulmine lo possa incenerire e assieme a lui quel dannato Keniota clandestino che oggi lo chiamano presidente Ammerdcani-

Lascia un Commento

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia