Cerca 

FreePC

 

Trovaci su Facebook

 

PAOLO MALEDDU

 

Enneagramma Biologico

 

SCIE CHIMICHE

 

Gianni Lannes

 

Cooperazione eurasiatica: alleanza nucleare Russia – Ungheria
Redazione | 16-01-2014 Categoria: Mondialismo Stampa

16 gennaio 2014

http://www.associazionelatorre.com/2014/01/cooperazione-eurasiatica-alleanza-nucleare-russia-ungheria/

Colpo grosso di Putin in Ungheria: reattori nucleari russi nel cuore dell’Europa

Orban_Putin_Russia_Ungheria_accordo_eurasia_nucleareQuello che colpisce, nella notizia, è la capacità persuasiva di Vladimir Putin: Rosatom – la corporation attraverso cui lo Stato russo gestisce il nucleare – ha ottenuto dal governo ungherese l’incarico di espandere il solo impianto nucleare del Paese, la centrale Paksi Atomeromu a sud di Budapest. Nelle intenzioni del governo, in origine, era prevista una gara che avrebbe potuto interessare la francese Areva, la sudcoreana Kepco e Westinghouse Electric, unità di Toshiba. E invece, all’improvviso, martedì il premier conservatore ungherese Viktor Orban è andato a trovare Putin nella sua residenza di Novo-Ogariovo, fuori Mosca.



Insieme hanno presenziato alla sigla di un accordo intergovernativo, documento firmato dal responsabile di Rosatom, Serghej Kirijenko e, per l’Ungheria, dal ministro per lo Sviluppo Zsuzsanna Nemeth. Un’inversione di rotta notevole, commentano gli osservatori ricordando l’antica ostilità di Orban nei confronti di Mosca e gli attacchi al passato governo socialista di Ferenc Gyurcsany, accusato di rimettere il Paese sotto il dominio economico russo, se non più militare, per il coinvolgimento nel gasdotto South Stream. Un impegno che – dopo aver incontrato Putin – Orban ha riconfermato.

Ma non ci si dovrebbe forse stupire, date le condizioni dell’accordo. Per l’Ungheria, come ha chiarito a Budapest il capo dell’ufficio del premier, Janos Lazar,Rosatom costruirà due reattori da 1.200 megawatt, per un costo tra i 10 e i 12 miliardi di euro. Costo coperto per l’80% proprio dalla Russia, con un prestito trentennale . Lazar non è entrato nei dettagli per chiarire i termini dell’accordo: ha soltanto sottolineato che l’Ungheria da Mosca ha ottenuto un trattamento più favorevole di quello che avrebbe ricevuto finanziandosi sui mercati. Il sole 24Ore 15 gennaio 2014

Articoli correlati:

Se l’Ungheria salda in anticipo il proprio debito con l’FMI
Orban alle banche “E’ finita l’epoca delle colonizzazioni”
Putin avverte Netanyahu: al prossimo attacco di Israele alla Siria rispondera’ la Russia
La Russia sotto ricatto terroristico dell’Arabia Saudita?
Putin: risposta dolorosa a terroristi comandati da A. Saudita
Putin chiede la cessazione della fornitura di armi ai ribelli Siriani

Per inserire un commento è necessario creare un account Registrati


Commenti (13)

Scritto da Roberto Arvo
18-01-2014 22:01

Scusate se vado un pò fuori tema, ma purtroppo mi viene dato il triste annuncio che non è più con noi il prode Wabel Abdallah, libanese, rappresentante del Fondos Monetarios Internazionales in Afghanistan. E' scomparso assieme a tre illustri rappresentanti dell' ONU a Kabul. Il vile attentato si è compiuto in un ristorante esportatore di democrazia, frequentato da diplomatici, consulenti (anche militari!), operatori"umanitari" e stranieri di varia provenienza....inglesi, americani, tedeschi e così via. Spiace sempre quando qualcuno si impegna con dedizione a portare la pace e la libertà in giro per il mondo, e poi arriva qualcuno che rovina tutto. Scusate ancora ma questa notte farò fatica a prender sonno. Ah, mondo ingrato!

Scritto da elya
18-01-2014 18:01

Si senz'altro la magnanimità di putin non è disinteressata , chi gestisce le informazioni prima briucia sul tempo l'avversario, se lo prendino pure khodorkovsky , esca pure dal carcere navalny, come pure le pussy riot quelle pero sono sceme di natura inutile infierire la dove lo ha gia fatto la natura.

Scritto da archimede
18-01-2014 11:01

Le motivazioni potrebbero essere diverse, probabilmente per individuare dove ha nascosto tutti i miliardi di dollari che ha rubato alla Russia durante il periodo di Jielzin &Gorby, secondo, potrebbe essere che sia stato mentalmente manipolato ( Mk Ultra sistem) al fine di usarlo come trasmettitore di informazioni, terzo--saranno riusciti a recuperare le somme di denaro che aveva nascosto e quindi gli hanno dato il via libera per non mantenerlo pure in galera, non prima di aver ottenuto informazioni sulla cricca dell'Elite che lo ha usato , motivazioni politiche non hanno alcun ruolo dato che Putin sà bene quali sono le intenzioni dell'Elite e cosa hanno dettato al negretto di turno alla casa bianca-

Scritto da elya
18-01-2014 09:01

@archimede perché la russia ha dato il rotschild- guy khodorkovsky alla germania ?

Scritto da archimede
17-01-2014 19:01

Tranquillo, aspettiamo chi finiscano i giochi Olimpici a Sochi, Putin ha già deciso cosa fare dopo che i suoi servizi segreti sono riusciti al 100% di trovare le prove di chi ha ordinato e finanziato glia attentati degli ultimi giorni, di certo la famiglia "Reale" Saudita maledirà il giorno in cui decise di dare il via agli attentati, da li sfocerà anche l'attacco a Israele dato che i Sauditi sono di provenienza Khazara Sionista e con Israele sono come due gocce di acqua, i piani per radere al suolo i Mangia Datteri e bistecche di cammello sono già pronti, anche quei gruppi che operano a danno della Russia sono già stati individuati e nel mirino della morte, l'Inghilterra dal canto suo stà cercando di sottrarre più materiale bellico dal suo suolo trasportandolo verso la Germania ,ben 12mila mezzi corazzati sono trasportati sul suolo tedesco in tre mesi , e poi l'ultima della Merkel, leggete bene.......ha dato ultimatum a Obama , entro la fine del 2014 tutto quello che è americano deve sparire dalla Germania , questa è la provocazione che i Sionisti Roten Schild aspettavano , aspettiamo e godiamo-

Scritto da Laqualunque
17-01-2014 12:01

PS: in caso di un conflitto mondiale nucleare o altre armi di distruzione di massa, spero di gran cuore che sia l’Inghilterra a sparire per sempre, seguita dall’Olanda /Paesi Bassi e la Francia, naturalmente non devono mancare tutti quei MAIALI che gestiscono la politica in USA e GETTA , in quei posti è la chiave per trovare finalmente PACE- cazzeruola!!! che goduria li hai messi in ordine di preferenza mi sa che e solo un sogno....peccato!

Scritto da archimede
17-01-2014 08:01

Anche la Merkel comincia ad alzare la voce(dopo aver alzato la gonna e la coscia), alcuni giorni fa ha avuto una caduta sulla neve durante le sue vacanze invernali in Svizzera, nel frattempo aspettava una risposta da parte di Obama in riguardo le intercettazioni fatte dal NSA , Germania e USA dovevano firmare un accordo che vietava agli USA di spiare i politici e i cittadini tedeschi, Obama ha detto NO, la Merkel ha risposto " mister Obama, entro la fine del 2014 tutto quello che è americano deve sparire dalla Germania , tutto il personale militare , agenzie di spionaggio e per un periodo non specificato pure il Consolato, insomma, come si è capito anche la terza guerra mondiale sarà fatta partire dalla Germania ,per poi far scomparire la Germania dalle cartine geografiche ,già quei dementi che gestiscono in media Italiani mettono Online filmati che mostrano quante bombe nucleari sono state fatte brillare dal 1945 a oggi, mentre prima era un tabù per loro, stanno facendo un paragone con la Grande guerra del 1914 paragonandola al 2014, tutto questo dopo che Jan Claude Junker lo ha detto l'anno scorso dopo Sarkozy e adesso anche la Merkel lo ha ribadito nel suo discorso di fine anno 2013, certo che i MAIALI nati negli anni "20" e che gestiscono la politica nel mondo se la stanno spassando a giocare con i soldatini di PIOMBO, - PS: in caso di un conflitto mondiale nucleare o altre armi di distruzione di massa, spero di gran cuore che sia l'Inghilterra a sparire per sempre, seguita dall'Olanda /Paesi Bassi e la Francia, naturalmente non devono mancare tutti quei MAIALI che gestiscono la politica in USA e GETTA , in quei posti è la chiave per trovare finalmente PACE-

Scritto da durga
17-01-2014 04:01

Concordo con Ascanio. Qualsiasi Paese, specie europeo, che voglia salvarsi attualmente ha bisogno di un'alleanza con la Russia. Purtroppo per l'Italia, coperta da basi americane, e' ancora piu' difficile, ma i nostri politici non sono certo patrioti come Orban e non ci proveranno neanche.

Scritto da ESPERIMENTI SU ANDREA DELL'ACQUA ED ALTRI IN PROVINCIA
16-01-2014 23:01

Terremoti artifiinufficiali e puttanate ealimentari, 20 di guerra e 21, uragani loffe clandestine. NDR anzi SDP*. TERRORISTI DELLE TELECOMUNICAZIONI E NATO, ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA ED ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA NASCOSTE DIETRO IL DITO DELLE ATOMICHE (come se le atomiche fossero le peggiori armi conosciute: ci sono individui criminali terroristi che, senza stare in stato di guerra usano le radiazioni e le variazione periodiche di un campo o “flusso” elettromagnetico per rovinare vita e salute delle persone anche nelle zone urbane, per esempio a Busto Garolfo nel condominio di Via Sciesa 29 e collaboratori criminali, dove le autorità sono al corrente, attendono a prendere i responsabili che passeranno pure e giustamente come gli esseri più schifosi della Terra, senza scampo, nell'umiliazione generale, di essere stati oltre che pressoché assassini, anche utilizzati da chi li ha organizzati, ma intanto questi criminali procedono a fare un casino che manco sanno perché sono i classici fighetti con il pisello di metallo e cannone d'erba in mano nonché maser, antenne radar ed altro) Osservate che ad un campo E.M., un flusso, un laser o un’antenna, non solo può “imprimere” una frequenza di ripetizione della stessa intensità, in di un periodo di tempo, ma può anche applicare una frequenza di vibrazione dell’orientamento dell’asse di polarizzazione, in un periodo di tempo, ed anche una frequenza di rotazione e controrotazione periodica dell’asse di polarizzazione sull’asse longitudinale stesso. Così si possono creare, con un laser, antenna, poli magnetici, poli elettrici, sorgente fissa di campo EM, centinaia di combinazioni di vibrazioni in sequenza o contemporanee, tali da poter generare a grandi distanze, sfruttando onde lunghissime, vibrazioni stereo-angolari della direzione del flusso magnetico ed elettrico (ed indurre le distorsioni EM conseguenti). Quello che probabilmente mi stanno facendo per mettermi a tacere date anche le opinioni politiche. La particolarità è che i criminali la Nato ed i governi corrotti le usano come armi; per carità, allora, che altri almeno le usino per terapie mediche, cosa che evidentemente invece non si fa, e che certo non fanno i criminali. Ovvero sia si potrebbe, pur utilizzando onde lunghissime e la conseguente rapida propagazione dell'effetto, sfruttando gli effetti composti determinati dall’intersezione spaziale di multiple sorgenti fisse ad un certa distanza da un determinato punto dello spazio, ed ivi stesso con determinate intensità di energia, generare una “vibrazione”, data dalla composizione dei vettori dei flussi elettrici e magnetici, delle caratteristiche dei flussi “medi” del campo EM in quello spazio, di modo da poter trattare tumori, e malattie internamente al corpo, che interessi, con la frequenza opportuna, principalmente determinate sostanze chimiche. *(solo da piangere)

Scritto da ascanio
16-01-2014 22:01

Io vedo un'altra chiave di lettura, permettetemi: Victor Orban, dopo la cacciata dell'FMI dall'Ungheria, la volontà e concreticità di ristatalizzare la Banca Centrale ungherese e non dipendere dalla BCE, e quindi il non tanto simbolico dito medio alzato alla Troika ed alle 'entità' globaliste e dopo il fortissimo sospetto di attentato alla sua vita subito nelle scorse settimane, ha bisogno di un alleato forte che metta in guardia e dia un altolà alla UE e quindi agli USA. Mossa strategica dovuta, mera sopravvivenza personale e della politica che sta seguendo. Lunga vita a Orban, ne avessimo noi di politici e statisti con gli attributi......

Scritto da Alberto Medici
16-01-2014 22:01

Sono perplesso. Se come dice Del Giudice (Il segreto delle tre pallottole), le centrali nucleari sono convenienti solo in ottica militare (utilizzando i sottoprodotti per la produzione di bombe), Orban acconsentirebbe a Putin di farsi le proprie scorte in Ungheria? Una sorta di "win win situation"? Ma cose gliene viene in tasca? Energia gratuita? La certezza, per i prossimi 30 anni, di non fare la fine del governo polacco?

Scritto da ope
16-01-2014 19:01

La russia compete alla grande all' UE e agli Usa con il nucleare e i prodotti energetici. Rimane voce determinante presso l' onu e potenza nucleare. Rimane pero' un' oligarchia, e chi non lo e' in ambito ue e usa? Sono soggetti pure loro alla difesa e alla presa della globalizzazione colonizzazione in modo moderato ma solido e di potere commerciale. Hanno nel gas e nel petrolio un' arma di ricatto negli ex paesi sovietici e in europa. Sono condizionati dalla corruzione, speculazione, e colonizzazione commerciale bancaria e borsistica. I conflitti si misurano alla fine su questo, e le crisi sono in atto, anche se sembrano nascoste. Il castello di carta mondiale e' in bilico, e basta poso perche' rovini su tutto e paralizzi tutto, condizionando atteggiamenti pericolosi e risolutivi.

Scritto da Artos
16-01-2014 18:01

Salve sembra che qualcosa si stia muovendo anche in Francia. Dopo l'accordo Arabia Saudita-Libano- Francia caso strano è scoppianto lo scandalo del presidente che sia un'avvertimento? Staremo a vedere. Un saluto.

Area Utente

 

COOKIE

 

ULTIMI COMMENTI

 

Brainup

 

ENZO RAFFAELE

 

Pubblicità

 

 

ARTICOLI NICOLETTA FORCHERI