Cerca 

FreePC

 

Trovaci su Facebook

 

PAOLO MALEDDU

 

Enneagramma Biologico

 

SCIE CHIMICHE

 

Gianni Lannes

 

La rivolta fiscale è etica e utile all'economia in questo momento storico.
antonio miclavez | 03-03-2014 Categoria: Mondialismo Stampa

Parlando di rivolta fiscale si pensa a Befera.. Vorrei esprimere un mio punto di vista: radicale se volete, ma ragionato. Chi ci ha traditi coprendo un ruolo pubblico di dirigente ha una responsabilità nei confronti del Cittadini che rappresenta. Dovrebbe agire come un buon Padre di famiglia; se lo fa bene lo pagheremo lautamente, e se non lo fa bene lo manderemo a casa per prendercene uno migliore. Ma se oltre a non farlo bene danneggia i cittadini, e lo fa in modo doloso, deve pagare per i danni commessi. E se scopriamo che si è venduto ai nemici, che è un loro sicario tradendo così la fiducia di milioni di cittadini, deve morire. Nel caso del sistema fiscale italiano, lugubre rotella di un ingranaggio messo a punto per stritolarci prelevando liquidità in tutti i modi, dovremmo farla pagare a chi ne è stato l'ideatore e a chi ne è stato l'esecutore. Il sistema fiscale italiano è ingiusto, anticostituzionale, illogico, usuraio, incomprensibile. Lo si guardi per quel che è: 110 tasse ideate NON in modo per far pagare gli utenti in base alla loro capacità contributiva nutrendo un Cosa Pubblica al nostro servizio, bensì in modo di togliere liquidità dalla popolazione per obbligarla a rivolgersi agli istituti di credito conniventi, farli ipotecare i loro beni mettendoli a garanzia del credito per poi confiscarglieli, distruggerla economicamente e psicologicamente per poterla depredare, annientare ed infine conquistare.



Le teste di legno - di solito dei personaggi di poco rilievo intellettuale e morale - diventano i sicari di criminali d'alto bordo. Oddio, non sono proprio dei criminali se vogliamo; in fondo Soros ha fatto solo gli affari suoi in modo legale - come ama dire di se stesso - chissenefrega se ha messo in ginocchio intere popolazioni fra cui la nostra con le sue speculazioni del cazzo. Ma se guardiamo gli effetti di queste attività commerciali, i danni verso gli ignavi cittadini sono devastanti. Disoccupazione, ineguaglianza sociale, emigrazione, distruzione della tradizione e della cultura. Gli ideatori si questi piani di distruzione e successiva occupazione territoriale sono degli astuti strateghi commerciali; ma perchè non chiamarli astuti strateghi MILITARI ? In fondo di tratta di una nuova tecnica militare senza cannoni, una tranquilla procedura a base di leggi atta a distruggere una nazione per poi occuparla politicamente, economicamente, militarmente. In Italia ci sono le basi Nato e Usa, le banche mondiali, e il Governo guidato dai banchieri.  L'occupazione è già avvenuta; silente. Ora distruggono le famiglie, ti obbligano a diventare gay, a diventare europeista per farti morire nel mar grande del globalismo che non è altro che il governo della solita elite, ovvero da criminali che commettono crimini contro l'umanità assoldando politici e dirigenti che guadagnando stipendi a 6 cifre e godendo di notorietà mediatica, diventando sicari dei poteri forti. Diventano nemici, ma purtroppo non indossano la divisa per poterli identificare; ma di fatto sono nemici. E noi siamo in guerra, una guerra finanziaria condotta da poteri occulti. E siccome siamo in guerra, se scopriamo un nostro generale si è venduto al nemico, lo processiamo e poi lo fuciliamo per alto tradimento. Chi era ed è al comando del sistema fiscale italiano ha fatto suicidare non una ma mille persone, ha creato disagio a milioni di persone con le cartelle pazze e gli studi di settore e i dirigenti senza esame di dirigente (600 su 900) messi lì per obbedire in silenzio agli ordini di squadra. Chi ha gestito Agenzia Entrate ed Equitalia ha contribuito a portare l'Italia alla rovina con un regime fiscale al servizio dei soliti che vogliono far fallire Stato e Cittadini per rilevarlo  con una pipa di tabacco. Ha creato disagio, infelicità, ha trasformato l'Italia in un paese senza presente, senza futuro e senza gioia. No, non va licenziato, va catturato, processato e condannato per alto tradimento. E sapete il Codice Militare cosa prevede in questo caso. ZACK !!

Per inserire un commento è necessario creare un account Registrati


Commenti (12)

Scritto da Taldeg
04-03-2014 12:03

Esiste qualcosa di più facile di NON PAGARE quando NON SI HA DENARO ? NO! E' troppo automatico. Io non li ho, tu non li pigli. Il problema sorge quando alla ggggente vai a toccare i loro "quattro stracci". Gente che mangia pane e cipolla da 15 anni per pagare il mutuo o le tasse, che non fa vacanze per pagare il mutuo o le tasse, che non educa i figli per pagare il mutuo o le tasse, che NON VIVE per pagare il mutuo o le tasse. Beh... signori vi dò una notizia: si tratta di MUTUO e TASSE. No fear. Non si mangiano, non si respirano e sopratutto NON CI SERVONO. Servono ad altri, ma non a noi. Servono alle elite per "incatenarci" a una vita fasulla. Paura che vi tolgano la casa ? il suv ? i risparmi faticosamente accumulati ? Eh lo so... avete troppo da perdere, siete troppo occupati a difendere per poter attaccare. Continuate, anzi, COMINCIATE a vivere sereni. Come dite ? Ah sì. la casa di proprietà... un must ! Chissà come fa a sopravvivere chi non ha la casa di proprietà... sarà un MAGO ! Se vi siete fatti abbindolare dai BISOGNI INDOTTI dalla società non è colpa solo vostra, forse eravate privi degli strumenti per valutare con raziocinio, MA ora avete la possibilità di CAPIRE, e sopratutto di AGIRE. Fatelo. Perchè non lo fate ? PAURA. Solo questo è il motivo, la paura. Allora questa è la chiave. Se guardate il "drago" dritto negli occhi vi accorgerete che è un illusione. "I pericoli sono reali ma la paura è una SCELTA".

Scritto da DarksideOfAquarius
04-03-2014 08:03

Se giri per strada con un cartello al collo con su scritto WC poi non è che puoi lamentarti se il "governo" ti piscia in testa =) Metafore a parte, è una vita che da me non vedono più un cent.

Scritto da Taldeg
03-03-2014 23:03

...e c'è qualcuno che ancora ha il dubbio " se sia giusto pagare le tasse" ! Ma mi fanno più ridere quelli che " ah ! Se non ci fosse l'evasione pagheremmo tutti la metá !" Non é il caso di chiedersi se sia forse il momento di attuare uno sciopero fiscale, occorre domandarsi PERCHÈ non lo si sia ancora intrapreso ! Non c'é alcun motivo di buon senso per continuare a foraggiare il sistema. Chi paga le tasse NUTRE LA BESTIA ! E lo fa credendo di pagare le strade, le scuole e gli ospedali... Il welfare insomma... Tutta roba scientificamente in dismissione. Vabbè... Cosa lo dico a fare...

Scritto da NEO
03-03-2014 22:03

Si continua a dare colpe ai politici (che ne hanno tante), ma non capiamo (non vogliamo capire) che la maggior parte della colpa è nostra. Quando vedi negozi pieni e gente che compra stronzate su stronzate, quando vedi gli uffici postali pieni di coglioni che fanno la fila x pagare "tasse" ingiuste ed improprie, con chi te la vuoi prendere? Quando parli con le persone che si lamentano di più, e ti rispondono che ora renzi (r) sistemerà tutto, con chi te la prendi? Quando dici a qualcuno che c'è da prendere i fucili e farli fuori tutti, e ti dicono che certe cose non bisogna neanche pensarle, con chi te la prendi? Quando NESSUNO è disposto a cedere privilegi e "benessere" nel nome di quel diritto che ci saremmo guadagnato (come?) con chi te la vuoi prendere?? Quando cazzo capiremo che è tutto finito ormai?? Non c'è più un cazzo da fare, solo sopravvivere in qualunque modo, legale o non legale.... Proprio in questo momento che scrivo, miei familiari guardano la prima puntata della 13à edizione del GF nell'altra stanza. E dovreste vedere la massa di persone che sono lì ad aspettare di vedere i "nuovi" concorrenti. E da domani li vedrete tutti sui social e ovunque a discutere di tutto ciò... Con chi te la vuoi prendere, se non con quell'essere chiamato """umano"""???? SPERO DI CUORE CHE L'UCRAINA, SIA LA SCINTILLA CHE INCENDIERà DEFINITIVAMENTE QUESTO MONDO MARCIO.... Fanculo a tutto e tutti sopratutto...

Scritto da luigi pastorello
03-03-2014 20:03

E' ovvio che di fronte a questi mali estremi la reazione conseguente è come minimo la violenza. Purtroppo non è la soluzione ,perchè l'elite ha previsto ovviamente anche quello. Una reazione violenta popolare da parte di una frangia limitata di veri rivoluzionari (gli italiani a chiacchere tutti si professano rivoluzionari, ma quando c'è da imbracciare i fucili, rischiare in prima persona a fare la rivoluzione vera ed andare a stanare i colpevoli nei palazzi della politica vale il detto "vai avanti tu, comincia, che quando è il momento vengo anch'io a fare la rivoluzione. il momento giusto è quello di salire sul carro del vincitore quando il potente che fino a ieri votavo,mica per convinzione ideologica-politica, ma perchè magari qualchecoserellina da mangiare c'era pure per me, ormai penzola a testa in giù dal piazzale loreto),dicevo un evolversi violento ed estremo l'elite l'ha già previsto e neutralizzato preventivamente con eurogenforce, la polizia militare mercenaria straniera con licenza repressiva assoluta (non si può nemmeno indagare da parte della magistratura e può sparare sulla folla ed uccidere con licenza legale!) ed ovviamente con il controllo mediatico di massa. Insomma scusate il realismo pessimista, ma consiglierei a tutti di non intraprendere una reazione violenta di fronte a queste enormi ingiustizie. In sostanza faremmo un favore ulteriore ai "criminali" dell'elite che dirigono il gioco.Comunque non c'è un vero problema :Gli italiani con le palle capaci veramente di passare dalle parole ai fatti sono veramente pochissimi e consci che la maggioranza dei loro concittadini sono nati, vissuti e moriranno demokristiani e quindi non vale la pena di fare e rischiare nulla per loro. Allora qual è la cosa da fare? Emigrare in un altro paese, possibilmente, visto l'evolversi della possibile crisi ucraina, lontano esotico fuori da possibili scenari non tanto lontani sembrerebbe di terza guerra mondiale? Egoisticamente è la soluzione prospettata con cinismo e lucida analisi della realtà anche dall'ottimo Avv. Marco Della Luna, co-autore di saggi illuminanti, insieme a te caro Antonio Miclavez, come €uroschiavi, Cimit€uro e soprattutto "oligarchia per popoli superflui", quest'ultimo titolo dice quasi tutto! No, voglio andare oltre se veramente vogliamo fare qualcosa per noi ,per gli altri e per il mondo a parte scappare emigrando ai tropici. La prima cosa da fare è lavorare nell'intimo nostro e non alimentare karmicamente la venuta del giusto correttivo dell'armageddon, che potrebbe essere lo scoppio prossimo venturo di una terza guerra mondiale termonucleare. Difatti ogni avvenimento doloroso, sia individuale che collettivo, è causato dall'eggregore forma pensiero che la collettività tutta alimenta a maggioranza con pensieri desideri ed azioni prevalentemente egoistici e materialisti. Non è solo responsabilità dei "criminali" che decidono ai vertici della piramide (In primis oligarchia russo-cinese, anglo-americana, askenazi-sionista e vaticana: facciamo un po' di nomi per chiarezza Rotschield-Rockefeller,Windsor e varie casate reali, gesuiti, opus dei ed altre famiglie storiche occulte tipo Braganza e nobiltà nera). Poverini gli ho messi tra "" perchè la loro malvagità criminale è funzionale all'evoluzione spirituale del pianeta e dei suoi abitanti. Non è un caso che il pianeta terra funziona così dal 1694 ed anche da prima!(anno di costituzione ufficiale della banca d'inghilterra centrale privata e nascita del sistema di potere reale da parte dell'oligarchia con lo strumento assoluto del signoraggio bancario). Tutto è regolato e ben preciso da forze spirituali superiori. Non a caso questo periodo storico che stiamo vivendo vedrà cambiamenti ed apocalissi (cioè rivelazioni, svelamenti e non catastrofi) inimmaginabili, tanto che fra non molto spero, le prossime generazioni potranno dire del nostro periodo storico:" Pensa quelli sfigati poveracci del 2000 usavano ancora la benzina o il gas per spostarsi e riscaldarsi insomma ancora all'età del fuoco, usavano il denaro creato a debito dalle banche centrali private come un falsario, che causava debito pubblico degli Stati e tassazione necessaria, mangiavano ancora la carne uccidendo gli animali e morivano di fame nel terzo mondo, spendevano un sacco di risorse in armi, eserciti e missili balistici e pensavano di curarsi dalle malattie con la chirurgia ed i farmaci!" sentendo queste cose un bambino del futuro potrebbe chiedere "mamma, cos'è la benzina e le tasse? ed un missile balistico?E la chirurgia?". Guardatevi il film "Il pianeta verde" per chi non l'ha visto e chi l'ha già visto lo riveda che non fa mai male.Si trova facilmente completo su youtube. Se riusciremmo a cambiare il nostro intimo ed a rivolgerlo all'amore vero ed alla consapevolezza il mondo si trasformerà come per magia, ed anche i figli dei Rotschield, dei Windsor ed i nuovi pontefici e generali superiori dei gesuiti romperanno con le logiche di potere del passato e saranno loro stessi a promuovere il cambiamento e l'apocalisse. O meglio saranno i veri Signori del mondo, cioè le gerarchie spirituali chiamate la fratellanza bianca, che coordinano l'evoluzione del pianeta terra a far nascere, non a caso, in quei posti chiave dei veri illuminati, altrochè satanisti, pedofili e egoisti affamati di denaro e potere.(per capirci un Gorbaciov piuttosto che uno Stalin, un Lincoln piuttosto che un Bush, un papa Luciani piuttosto che un altro papa politico -comunione e fatturazione- alla Marcinkus) Buona fine del mondo a tutti. Il vostro Luigi Pastorello

Scritto da Viktor
03-03-2014 18:03

Dal momento che questi criminali, sicari dell'elite, sono anche coloro che fanno le leggi, io direi che l'autore dell'articolo dovrebbe fare una chiara lista dei responsabili, e credetemi io insieme ad altre persone gli uccideremo ad uno ad uno!

Scritto da Clarus
03-03-2014 16:03

Alles klar Herr commissar, appurato questo, quando cominciamo? Chi si mette alla testa?

Scritto da giorgio
03-03-2014 15:03

Ascoltate la registrazione della telefonata di Gentili nel sito di Beppe Grillo. E'chiaro che siamo in mano alla malavita,chi è il mandante di tutto questo malaffare? Forse che ha avuto la possibilità di intercettare la suddetta chiamata.I servizi segreti al soldo degli angloamericani.

Scritto da Fabio
03-03-2014 14:03

Credo, mi auguro!!Voglio sperare che ciò possa accadere al più presto; hanno i gg contati qst individui, siamo alla nevrosi più totale e come se nn bastasse adesso c'è Rdnzie!!! Non ne posso più!!! Sto pensando seriamente di iniziare uno sciopero fiscale, iniziamo tutti per provare a fare qualvosa per noi, di iniziare una protesta silenziosa piano piano e poi chissà? Magari ci prendiamo gusto? Ogni giorno che passa lavoriamo 2 minuti in più, per guadagnare sempre di meno, per vergognarci difronte ai nostri dipendenti qnd e' giunto il momento di licenziarli. Qual'e' l'imprenditore che piace licezuare? Mica siamo dei satanisti come i nostri governanti? Spero che la giustizia divina si abbatta su di loro, devono pagare per quello che stanno facendo, bruciare per secoli all'inferno; magari!!!

Scritto da WBM
03-03-2014 14:03

Befera? Un criminale come tutti gli altri che amministrano il nostro Stato, dei veri e propri "sceriffi di Nottingham" che chiedono di pagare le tasse a chi soldi non ne ha, mentre chi invece a chi i soldi ce li ha eccome, li lascia evadere tranquillamente.

Scritto da Jack
03-03-2014 14:03

Un bellissimo articolo se volete ma ciò non toglio che le parole non servono piu a nulla! E' ora di agire per leberare l'Italia daquesta banda di delinquenti che da tempo scorazza in lungo ed in largo. Abbiano nomi e cognomi di questi delinquenti che ci hanno ridotto con le pezze al culo che facciamo? Li lasciamo ancora scorazzare fono a che distruggeranno compretamente lo Stato, gli italiani? Ma se continuiamo a lasciarli fare poi non servono un cazzo i pistolotti che ci narrano una storia trita e ritrita, qua bisogna scegliere che cosa ne vogliamo fare della nostra vita, dell'Italia e delle future generazioni se decidiamo per la distruzione totale finiamola per favore con sto cazzo di pistolotti.

Scritto da Katerina
03-03-2014 13:03

Condivido pienamente ! Katerina

Area Utente

 

COOKIE

 

ULTIMI COMMENTI

 

Brainup

 

ENZO RAFFAELE

 

Pubblicità

 

 

ARTICOLI NICOLETTA FORCHERI