Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Contatta la Redazione: info@stampalibera.com

288 Commenti a “Contatti”

  • Elyah:

    Visto che ricorrerà la bufala mediatica più grossa della storia in tutti i tg del mondo per il 13° anno consecutivo, fate un articolo dove questa bufala venga sbugiardata con questo fantastico documentario:

    September Clues: https://www.youtube.com/watch?v=NhmOc7YBplg

  • Come mai,come clicco STAMPA LIBERA,mi viene fuori l’avviso,che ci sono dei virus,e se voglio proseguire e’ a mio rischio e pericolo”?

  • Marco:

    Salve vorrei segnalare un virus sul vostro sito che mi impedisce di accedere ai vecchi articoli… forse qualche persona ha fatto questo perchè pubblicate cose scomode per molti..spero che presto riuscirete a risolvere il problema .grazie

  • alberto:

    belliximo sito !! grazie dell informazioni lo comparto subbito su facebook !!

  • Valerio.verdone.azzurra.verdone.verdone.angelo.verdone.azzurra.verdone.giordano.verdone.roberto.saffiotti.enzo.saffiotti.marco.a.via.carlo.amoretti.sono.a.fare.attentati.sulle.istituzioni.a.pagameto.di.bracciano.palestrina.frosinone.cinpino.anguillara.la.signiora.truglia.annamaria.e.il.marito.areggono.tutto.l’arsenale.e.le.sostanze.stupefacenti.che.pssano.anche.nei.paesi.vicino.sono,tutti.slieni,anno.anche.le.bonbe.batteriologiche.a,due,passi.anno.l’Enea.casaccia.centro.di,ricerca.dove.sono.grossi.quatitativi.di,scorie.radiottive.vacci.ciao

  • emiliano:

    Vi segnalo questo convegno che si e’ tenuto alla camera dei deputati il 12/09/13 secondo me segna una svolta importantissima erano presenti deputati e senatori di tutti gli schieramenti d’ora in avanti nessun politico potra’ far finta di non sapere.

    http://www.youtube.com/watch?v=Ll0HuKH0DrQ&feature=youtube_gdata_player

    • Paolo Lamperti:

      Grazie, l’ho guardato quasi tutto. E’ vero che ci vuole un pò di pazienza, ma ne vale la pena, poichè vengono evidenziati dati di fatto inconfutabili ignorati dai più.
      Ci sono infatti dei passaggi che spiegano l’influenza dei regolamenti dei trattati europei in piena contraddizione coi trattati stessi. Consiglio a tutti la visione, in particolare la parte finale del prof. Guarino. e l’intervento del prof. Bagnai che sono quelli che ho seguito integralmente.
      Ciao Emiliano.

  • Mauro Bena:

    29 9 2013 Salve.
    Cosa diciamo sul caso Barilla?
    Ma è possibile che non si possa dire che la vera Famiglia può essere solo costituita da un uomo e da una donna col fine anche procreativo e che quindi, gli altri modelli di convivenze che non si attengano a questa tipologìa, non sono famiglie?
    Sono veramente disorientato, ma in ogni caso continuerò ad acquistare la Pasta Barilla.
    Saluti.
    MB

  • Guido:

    Credo che maggiopri rapporti diplomatici tra Italia e Eritrea siano auspicabili per garantire anche i nostri connazionali laggiù!

  • Roberto Santi:

    Ciao redazione stampa libera, scusatemi se vi scrivo su questo post, spero che sia il luogo giusto per commentare una mia opinione, anche se sarei l’ultimo che mi potrei permettere di suggerire un accorgimento nella cartella commenti inseriti. Sarebbe meglio che ogni utente inserisca il proprio nome completo, visibile e leggibile da chiunque che legga il medesimo commento, e che eviti nomignoli ecc, per allontanare e scovare i soliti trol strapagati dall’europa che poco tollera il libero pensiero.
    Ps. Complimenti dell’sito, molto istruttivo, quel che mi dispiace, e che non ho molto tempo nel seguirvi, avete cosi tanti argomenti interessanti….. Grazie.
    Distinti saluti Roberto Santi

  • Elyah:

    30 ottobre 2013

    Incursione della polizia postale in casa dei fratelli marcianò, dopo che uno dei due aveva da poco subito un’incidente stradale intimidatorio…

    Le scie chimiche danno fastidio e si sono sequestrati tutti i computer con una scusa ridicola, dei 2 tra i più grandi divulgatori sia in italia che nel mondo di informazioni in merito all’attacco che l’umanità subisce continuamente con la geoingegneria clandestina e le scie chimiche…

    fate girare questo video in maniera virale:

    http://www.youtube.com/watch?v=Cpsdmc7KIm4

    … il male inizia ad usare la forza…

  • Elyah:

    Uniti per creare anche il primo documentario professionale di divulgazione contro le scie chimiche:

    http://www.indiegogo.com/projects/sulle-scie-del-risveglio

    diventiamo concreti e solidali

    DIVULGATE!

  • Per chiarire, semplificare e rendere così reale i veri motivi delle irrorazioni chimiche, al di là delle mistificazioni create ad arte dai gatekeepers sulla scabrosa questione:
    http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/11/le-onde-elf-la-spiegazione-del-tifone.html
    Grazie.

  • lorenzo:

    Ciao
    Da un paio di mesi ascolto http://www.raz24.com è la web radio legata al sito Il Ribelle.com
    vi invito ad ascoltare le dirette che sono dalle 10:00-12:00 15:00-17:00
    Un caro saluto
    Lorenzo

  • emiliano:

    Convegno che si e’ tenuto sabato scorso organizzato dalla lega nord imperdibile finalmente il popolo no euro ha un punto di riferimento vero e non quei gatekeeper di Grillo e Casaleggo da vedere e divulgare

    http://www.youtube.com/watch?v=mJfmmVvKF1g&feature=youtube_gdata_player

  • Paolo Lamperti:

    video: Torino, la polizia si toglie i caschi…inequivocabile segnale..
    http://voxnews.info/2013/12/09/forconi-paralizzano-litalia-alfano-minaccia/
    Grazie.

  • Paolo Lamperti:

    Salvo Mandarà, servizio del tg RAI regionale sul convegno per studenti della locale università:
    http://www.youtube.com/watch?v=wMqYbVU5je8&feature=youtu.be

  • bulgaro:

    Cosa è successo alla protesta del 21 a modena contro le scie chimiche ?

  • laurama:

    Salve, ho perso l’indirizzo mail di Stampa Libera volevo segnalare questo film ove foste interessati…
    The secret
    http://risvegliati.altervista.org/secret-film-completo/

  • gesu cristo:

    ciao,

    non funziona l’indirizzo e mail di redazione… ???

    come mai??

    ciao
    G C

  • Jack:

    Attenzione !
    Volevo segnalare alla redazione quanto sentito in radio già un paio di volte riguardo all´istituzione di una BANCA DATI GENETICA del DNA in italia.
    Abbiamo sorpassato il grande fratello orwelliano….
    Vogliamo farci un aricolo ?

    Jack

  • luca:

    Grazie di cuore per tutti i bellissimi articoli pubblicati con onesta’ intellettuale, articoli che creano consapevolezza e ci spianano la strada per cercare di avvicinarci alla verita’.

  • piero deola:

    Gentili Signori
    Gradirei conoscere il nominativo di qualche medico che esercita a Cagliari o più genericamente in Sardegna associato alla nuova medicina germanica.
    Grazie per l’informazione e cordiali saluti.
    Piero Deola

  • nicol:

    Volevo segnalare questo libro scritto da Antonio G. D’Errico, sulla vita di un protagonista del sistema camorristico a napoli, sui rifiuti, la terra dei fuochi di alcune smentite su Roberto Saviano…
    € 11,90
    ANTONIO G. D’ERRICO camorra
    I rifiuti provenivano dalle grandi industrie, in
    genere del nord Italia. Avevamo adottato un sistema
    che ci consentiva di filtrare i nostri contatti
    con le aziende, in modo tale da preservarle da
    eventuali scandali e problematiche che si sarebbero
    presentati. Ancora oggi, non mi risulta che le
    aziende che ci affidarono la loro spazzatura siano
    state incriminate per fatti del genere. Lo stesso
    Saviano parla a lungo dell’argomento ma non
    nomina nessuna industria coinvolta…
    Del resto chi aveva varato l’ introduzione di una
    norma che consentiva di lavorare rifiuti per sei
    mesi senza altro controllo se non un misero cubetto
    di spazzatura preso a nostro piacimento – dove
    noi ritenevamo opportuno – che non aveva certamente
    le stesse caratteristiche dei siti in cui veniva
    deposto tutto il resto del materiale? La risposta è
    facile: era una norma dello Stato salutista e ambientalista
    di allora…
    9 788898 651122 edizioniAnordest
    ISBN 978-88-98651-12-2
    antonio g. d’errico scrittore e sceneggiatore teatrale,
    televisivo e cinematografico. premio speciale grinzanepavese
    con il romanzo testimoni d’amore. terzo classificato
    al premio scerbanenco. coautore con eugenio
    finardi della biografia spostare l’orizzonte (rizzoli) e
    con tony cercola di come conquistare il mondo con
    una buatta (anordest). sempre con edizioni anordest ha
    pubblicato segnali di distensione e roberto straccia:
    sogni infranti.


    Le confessioni sugli anni di piombo
    della malavita organizzata di
    stampo camorristico. La voce di un
    protagonista che è stato ai vertici
    dell’organizzazione criminale, di cui
    conosce intimamente le dinamiche
    operative e lo spirito intimo dei suoi
    traffici, dalle droghe al mercato delle
    armi, dalla corruzione sugli appalti
    pubblici al riciclaggio selvaggio dei
    rifiuti, alle connivenze con politici
    corrotti.
    Mario Perrella è un uomo di clan
    che accetta di entrare per primo in
    un programma di collaborazione
    con la giustizia, perché le lotte fratricide
    tra famiglie lo inducono a
    un’alta presa di coscienza. Lontano
    da ipocrisie, le sue confessioni sono
    testimonianza verificata.
    Anche i suoi lunghi appelli a Roberto
    Saviano, per un confronto
    puntualmente negato, rimane argomento
    di verifica e di discussione.
    Questo libro rivela verità che andrebbero
    ascoltate oltre ogni immagine
    precostituita del fenomeno camorristico.
    un ritratto spietato
    e crudo di quanto
    altrove è appena
    sussurrato: oltre
    la camorra ci sono
    “i burattinai” come
    per tutte le mafie
    in copertina: Mario Perrella
    Antonio g. d’errico
    camorra
    edizioniAnordest
    confessioni inedite di mario perrella,
    boss-pentito del rione traiano di napoli

    Si resta in attesa di riscontro, specificando che la Today Nazionale ha dato una pagg. al libro intervistando l’autore ed anche a Liberi Tv … Lascio mail dello scrittore per eventuali interviste e’ disponibile, anche sul blog di ferruccio gianola ha dato molto spazio: antonio.derrico@alice.it.

  • nicol:

    HO VISTO CHE E’ UN SITO DI LIBERA STAMPA, QUINDI ANCHE LIBERI TV, FA LIBERA INFORMAZIONE HO VISTO SUL SITO CHE SI PARLA DI RIFIUTIO SOLO PER QUESTO HO PENSATO DI METTERLO SUL SITO…SPERANDO DI AVER FATTIO COSA GRADITA, CARO SIGNOR PAOLO._

  • tullio:

    E’importante che l’autore dia il suo contributo partecipando nelle trasmissioni televisive di grido: Uno Mattina, Mattino 5 e tanto ancora, per approfondire e far sapere alle persone comuni di come funzionano certi argomenti: La Camorra e il sistema, la terra dei fuochi, lo smaltimento dei rifiuti e tanto ancora…

  • Paolo Lamperti:

    Cos’è sta vomitata?

Lascia un Commento

Gianni Lannes
Corso Nuova Fotografia
Antonella Randazzo
FreePC
SCIE CHIMICHE