Categorie
VISITE
Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto!

Articoli marcati con tag ‘Nuovo Ordine Mondiale’

Fonte: Net1News

Alcuni scienziati giapponesi hanno creato un casco con il quale non è possibile distinguere tra realtà e finzione. Gli effetti visivi e sonori del sistema sono così forti da poter ingannare le persone che lo indossano. I confini tra finzione e realtà sono molto sfocati, fino al punto di non essere in grado di distingueli, grazie a quest’ultima invenzione di scienziati giapponesi, il casco in questione include un sistema di ‘sostituzione della realtà‘. Gli effetti visivi e sonori del sistema integrato nel casco sono così forti che sono in grado di ingannare la coscienza, convincere la gente che le immagini che mostrano il dispositivo si stanno effettivamente manifestando. Secondo gli scienziati dell’Istituto di Scienze Naturali di ricerca RIKEN, responsabili dell’invenzione, il sistema combina una registrazione video di eventi della vita reale e ed altre simulate e ne trasmette il risultato finale alla mente. Uno degli autori dello studio, Keisuke Suzuki, ha spiegato o che questo esperimento può aiutare a capire le persone che soffrono allucinazioni, perchè possono “vedere” più di una realtà nello stesso tempo. “La tecnologia di realtà virtuale può trattare efficacemente lo stress post-traumatico e fobie attraverso esercizi continui tramite caschi di questo tipo per vedere tali eventi traumatici“, ha detto. Durante l’esperimento hanno registrato i partecipanti che sono entrati in una stanza e hanno ricevuto istruzioni dai ricercatori. In seguito si sono seduti su una sedia e hanno messo il casco, il cui schermo ha mostrato diversi episodi: alcuni si erano verificati nella realtà, mentre altri erano simulati. Molti dei partecipanti erano non sono stati in grado di distinguere gli episodi reali da quelli registrati.

Il 9 novembre ’11, alle 2 del pomeriggio saranno interrotte TUTTE le telecomunicazioni e segnali radio in tutti gli Stati Uniti, compresi i via cavo e via satellite, tutto. Silenzio totale.
E’ un test. Link (inglese) del comunicato ufficiale: http://transition.fcc.gov/pshs/services/eas/
Chiediamoci quale utilità futura potrà avere il successo di questo test, e non ho dubbi che funzionerà tutto a dovere, in realtà del test ufficiale ed ufficializzato non ne hanno bisogno in ambito tecnico.
Solo: ora lo stanno ufficializzando e forse preparando gli americani a quel che sarà il loro futuro.
Ed il nostro?

Apri un “forum di discussione” nella tua testa; nella mia, il forum è già iniziato.
Testeranno anche in Europa? Quale nazione sarà la prima?
Con quale scopo e per quale diavolo di motivo si dovrebbero interrompere tutte le trasmissioni in una intera nazione (o nel mondo, se vogliamo)? Quale potrebbe essere l’utilità e per chi?

Vedo comunque una nota positiva in questa faccenda; gli americani, per la durata del test, non saranno imbamboliti dal mainstream.

La SOSTANZA di quello che dice e commenta in merito alle Banche Centrali e alla moneta, non è diversa da quella del nostrano Giulietto. Buona visione!
PS. Vediamo ora che si inventeranno i soliti “depistatori”…

Ecco Giulietto Chiesa, per chi ha orecchie per intendere, si gusti il video fino in fondo . Alla faccia di chi ci vuole schiavi ed indebitati, buona visione!

La prima parte dell’articolo (vedi) era ovviamente una provocazione, atta a causare una sorta di moto di ribellione nelle persone ancora “vive” e pensanti, anche se non tutti quelli che lo hanno letto hanno avuto la medesima”reazione” emotiva.
Il punto è che vi sono varie persone perbene nel cosiddetto sottobosco di internet, che scavano, si documentano, scrivono e propongono; a volte verso questa ingiustizia, a volte avverso quell’interpretazione mainstream-allineata, a volte verso la CIA a volte verso il politico o l’antipolitico di turno, ecc…
Va tutto bene, ma i veri nemici dell’umanità ed i veri fautori dello sfacelo economico-politico-sociale-morale vengono persi di vista.

Leggi il resto di questo articolo »

Dare da leggere solo a menti raffinate, acculturate e mainstream-disallineate.

Nel più forbito italiano: o ci fanno o ci sono.
Chi? Cosa, fanno o sono?
Mi scuso anzitempo per l’ermetismo ma mi sono arci stufato di ripetere sempre le stesse cose e di fare i compendi a quelli che non sono abbastanza bene informati su questioni pluto-massoniche-oligarchico-vetero complottiste.
Presto detto; mi riferisco a tutti i governanti occidentali, d’obbligo il partir dai nostri ed arrivare fino agli ultimi, che vorrebbero essere i primi(?).
Non esistono più specchi dove costoro possono tranquillamente guardarsi senza farsi prendere dal panico o da una nauseante nausea.
O vili, o immondi od inutili idioti. Non esiste uno solo esemplare di questa gentaglia che esuli da questa apparentemente sommaria triade di categorizzazione.
Cercare, provare e trovare un’eccezione se si è capaci.
Invito prima della anzidetta ardua prova: pensaci molto bene, e da bravo sofista quale mi auguro che tu sia, scopri e sviluppa perbene la tesi che sta alla base del teorema, prima di lanciarti a capofitto in una aprioristica e filippica antitesi a difesa del tuo paladino, e comunque, per il solo fatto che tu ne abbia uno, se l’hai, non ti ci cimentare nemmeno e dedica il tuo tempo a coltivare i fiori o a fare altro.

Se qualcuno ancora dorme, si svegli per piacere: siamo sempre più poveri, sempre più indebitati e abbiamo sempre meno diritti; basta solo guardarsi intorno e guardare con l’intento di vedere.
Il mondo non occidentale è pieno di guerre e conflitti perché l’occidente deve portare la pace!
Ma non si nota una qualche seppur lieve contraddizione?
Ci stanno per bene infilando i vari trattati di lisbona con codex alimentarius per contorno, più altre varie amenità.
Ci hanno pure inflazionato di valvole di sfogo sterili tipo grilli in compagnia cantante.
Ma loro, nostri amati governanti, solo ratificano.
Loro non sono i veri pensanti, quindi, cari Dalla Luna ed (ex)Barnard e compagnia ribelle, l’onore delle armi è vostro, a quali sorde orecchie cercate di consigliare e insegnare, su quali ovvietà cercate di far vertere la comun attenzione. Forse il Barnard ha visto quindi giusto ed ora si gode il sonno del giusto per aver “mollato il colpo”.
Sono oramai anni che stiamo sterilmente cercando di svegliare i buoi, ma i buoi son solo zombie in sonno eterno, mai si sveglieranno, perché dormienti non sono, sono solo finti vivi.
O ci si innalza su nuovi piani di consapevolezza e da lì si prova a fare/causare un gran bel boato sveglia morti, o lasciamo perdere e pace, verranno tempi migliori per i migliori.
Quindi, nichilisticamente ed entropicamente parlando, buoni sonni a tutti e pace ai cuori puri.

Gianni Lannes
FreePC
Antonella Randazzo
SCIE CHIMICHE
Corso Nuova Fotografia